15°

29°

Provincia-Emilia

Varano, il sì alla terza seduta: via libera all'Unione dei Comuni

Varano, il sì alla terza seduta: via libera all'Unione dei Comuni
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser

Sono servite tre sedute del Consiglio comunale per approvare, con sette voti della maggioranza  (astensioni di Giovanni Rabidi e Pierantonio Tanzi e 3 voti contrari dell’opposizione)  lo Statuto e l’atto costitutivo dell’Unione dei Comuni, che coinvolge, oltre a Varano, i comuni di Varsi, Pellegrino Parmense, Bore, Terenzo, Borgotaro, Compiano e Tornolo.
«Ad oggi - ha spiegato il sindaco Luigi Bassi - i Comuni sotto i 3000 abitanti sono obbligati ad esercitare in forma associata tutte le funzioni comunali. Dal 1 gennaio 2014 la Comunità montana cesserà le proprie funzioni:  la mancanza di un soggetto che possa subentrare determinerebbe un carico gravoso alle amministrazioni comunali. Si creerebbe - pone l’accento il sindaco - un'incertezza per il personale dipendente e l’impossibilità di esercitare le funzioni delegate dalla Regione con grave danno nei confronti di servizi essenziali per le zone montane quali l’agricoltura, la forestazione e il vincolo idrogeologico. I sedici Comuni dell’ambito ottimale, individuato dalla Regione Emilia-Romagna, possono costituire al suo interno una sola Unione e altre alternative non sono possibili, non è stato possibile, da subito, coinvolgere tutti i Comuni e per questa ragione si è avviata una prima fase con otto Comuni. Un primo passo che rappresenta l’atto essenziale per consentire la creazione di una Unione che si faccia carico delle funzioni proprie della Comunità montana e possa essere strumento per la gestione delle funzioni obbligatorie». La futura sede istituzionale della futura Unione sarà collocata a Varano Melegari, mentre quella operativa a Borgotaro.
«La conferma, anche con soli otto Comuni, della sede istituzionale in bassa valle - ha spiegato Bassi - sta a significare un nuovo approccio, una apertura alle diverse peculiarità del territorio ed alle sue sfaccettature sia di carattere sociale, economico e culturale».
Alessandro Saglia Codeluppi ha espresso la contrarietà all’approvazione dello Statuto e ha chiesto di ritirare l’argomento dall’ordine del giorno per riflettere maggiormente sulla costituenda Unione. Paolo Balbo ha ribadito il concetto espresso da Saglia Codeluppi, avanzato riserve sulla funzionalità del nuovo organismo e dubbi sul trasferimento della sede istituzionale a Varano Melegari. Sia Giovanni Rabidi che Pierantonio Tanzi hanno invece riaffermato la loro scelta di astenersi dall’approvazione dello Statuto per l’Unione dei Comuni, mentre Claudio Filippini, capogruppo di maggioranza, ha confermato la posizione favorevole della maggioranza all’approvazione dell’atto costitutivo.
«Auspico - ha concluso Luigi Bassi - che l’iter di questo complesso percorso possa concludersi positivamente con l’approvazione da parte di tutti i Consigli Comunali dello Statuto e possa aprirsi la seconda fase del percorso che porterà alla concreta attuazione del progetto che è alla base del processo di riordino territoriale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti