21°

35°

Provincia-Emilia

Langhirano piange Adolfo Boschi. Oggi l'ultimo saluto

Langhirano piange Adolfo Boschi. Oggi l'ultimo saluto
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi

La passionale promessa di impegno fatta al suo paese, mantenuta con coerenza e responsabilità, è stata la sua ispirazione e non lo ha mai abbandonato. Adolfo Boschi ha scritto, come altri grandi personaggi langhiranesi, un pezzo di storia, fatta di lavoro e valori, fatta come si faceva un tempo la politica, senza perdere zelo e sollecitudine.
Se n'è andato qualche sera fa, in silenzio, ma ora sono in tanti a parlare di lui, tanti coloro che ne ricordano gli insegnamenti, nella vita e nella sala consigliare.
 Dopo la traumatica esperienza della deportazione in Germania, Adolfo Boschi investì tutta la sua tempra nell’attività politica, tra le fila del Partito socialista. Fu a lungo collaboratore del ministro Fabbri, come uomo di fiducia lo affiancò prima ancora che diventasse senatore, credendo nelle sue attitudini e svolgendo una mansione di consiglio e di opera pratica, ma il suo lavoro più concreto prese forma sulla sua terra.
 A Langhirano entrò in consiglio comunale nel 1990 come vicesindaco e mantenne questa carica, prima con il sindaco Vicini e poi con Stefano Bovis, fino al 2009. 19 anni in cui il suo volto rassicurante e mite fu sinonimo di attenzione, di puntuale monitoraggio, specie sulle strade del territorio. Sue infatti furono le responsabilità ai lavori pubblici, alle manutenzioni locali, alle vie di comunicazione che tanto valgono in un comune di provincia. Strinse legami di fiducia e collaborazione sincera con tutto il personale: dai responsabili degli uffici agli operai, tutti ne riconobbero la serietà e l’affidabilità. Nato a Pastorello, mai abbandonò le sue radici, alle quali fu sempre così legato da garantire sempre la sua presenza e il suo occhio attento ogni volta che si affrontavano questioni sostanziali, come la circonvallazione di Langhirano o altre grandi opere. «E' stato un uomo pacato e un politico saggio – sottolinea Stefano Bovis -. Ma soprattutto esemplare perché molto, molto, coerente». Nel quotidiano svolse tanti e diversi mestieri, in principio anche quello di camionista, mai spaventato dalla fatica, ma sempre nobilitato dalla solerzia e dalla diligenza.
 A buon diritto si meritò anche il titolo di Cavaliere della Repubblica, anche se ogni langhiranese si ricorderà del suo ex vicesindaco per la sua presenza benevola e temperata, al di là delle onorificenze. I figli Pierluigi e Fabio, i nipoti, gli amministratori di ieri e di oggi, gli amici e i conoscenti accompagneranno Adolfo Boschi per l’ultimo «arrivederci», stamattina  alle 10 con partenza dalla Casa protetta Val Parma per la parrocchia di Antesica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up