-2°

Provincia-Emilia

Parte la nuova avventura per l'asilo di Coenzo

Parte la nuova avventura per l'asilo di Coenzo
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

Un gingko biloba per sancire l’inizio della nuova avventura. Partecipata manifestazione per i bambini della scuola per l’infanzia di Coenzo, ribattezzata «Clemente e Marina Benecchi» che insieme ai genitori hanno partecipato alla santa messa inaugurale. Una messa inficiata dal parroco mezzanese don Fermo Fanfoni che alla fine della cerimonia ha salutato i piccoli, volendoli accanto a sé ai piedi dell’altare. 
La piccola chiesa dedicata a San Siro gremita come nelle grandi occasioni ha infine applaudito i propri piccoli, detentori del futuro della frazione sorbolese. Tutti quindi all’asilo, per la seconda parte della cerimonia d’inaugurazione che ha visto i bambini alle prese con un’opera di giardinaggio: davanti all’edificio è stato piantato un albero, un ginkgo biloba, importante simbolo di forza e resistenza alle avversità, ma anche di simbolo di fecondità. «Il ginkgo è una delle poche piante sopravvissute al disastro nucleare di Hiroshima – ha detto Nadia Martelli, segretaria dell’associazione “Don Michele Silvani” che gestisce la scuola per l’infanzia – è un albero che viene regalato ai giovani sposi giapponesi come portafortuna ed è un albero che dona i primi frutti dopo tre generazioni. Che questo albero – ha concluso la segretaria – possa essere per la nostra scuola un simbolo di longevità e prosperità». 
Anche il sindaco Angela Zanichelli, intervenuta alla breve cerimonia con l’assessore alla Cultura Rita Buzzi, ha salutato i coenzesi dicendo: «State tranquilli che a Coenzo non faremo mancare mai il sostegno dell’amministrazione comunale. Quando due anni fa mi è stata proposta questa nuova soluzione per la gestione dell’asilo, ho accettato senza alcun dubbio. Una comunità come quella di Coenzo - ha concluso il sindaco - non poteva non farcela». La scuola materna della frazione sorbolese, già dallo scorso settembre è gestita dalla nuova associazione «Don Michele Silvani» tutta a traino coenzese. Oltre dalla retta, la scuola trae linfa vitale anche da piccole attività di volontariato dei genitori, come banchetti di vendita di torte o cene di comunità organizzate anche per alimentare lo il forte spirito di comunità, tipico della frazione coenzese. Un cambio di gestione forzato dopo l’annuncio shock del gennaio 2012 da parte delle suore di «Maria Consolatrice», che nel 2013 avrebbero abbandonato la struttura. Da qui, l’interessamento da parte dei residenti del paese che insieme all’amministrazione comunale hanno cercato una soluzione mediando con le suore e la diocesi di Parma, proprietaria degli stabili. La nuova scuola dell’infanzia porta il nome degli ideatori del primo comitato per la costruzione della struttura, nato nel 1925 a casa dei coniugi Benecchi. Insieme all’allora parroco don Michele Silvani, ne sostennero con forza la costruzione contribuendo con molti fondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

cucina

Lo chef Cracco apre un nuovo ristorante a Milano e rivuole la stella Michelin

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

FINANZIAMENTO

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato