10°

22°

Provincia-Emilia

Vuoi un dipinto in casa? Puoi chiederlo in prestito a Collecchio

Vuoi un dipinto in casa? Puoi chiederlo in prestito a Collecchio
Ricevi gratis le news
0

Lucia Carletti

Proseguono a Collecchio i lavori per la preparazione dell’Artoteca, un progetto che partirà nei primi mesi del prossimo anno con l’obiettivo di rendere patrimonio di tutti l’arte. 
Il Centro Culturale Villa Soragna situato nel Parco Nevicati si arricchirà quindi di un nuovo servizio pubblico che in sostanza permetterà il prestito gratuito di opere d’arte proprio come accade con i libri della biblioteca comunale.  
L’idea, spiega l’assessore alla Cultura Maristella Galli, «è nata dopo aver valutato positivamente l’esperienza analoga nel comune emiliano di Cavriago e, più in generale, europea. Si tratta di un progetto di grande respiro culturale e piuttosto innovativo, che mette a disposizione dei cittadini un altro aspetto dell’arte. Dà infatti la possibilità di godere di bellissimi quadri nelle proprie abitazioni». 
Offre poi l’occasione di «apprezzare opere di artisti già conosciuti e conoscere quelle dei più giovani».  
I dipinti ammessi al prestito saranno esposti al secondo piano di Villa Soragna: sarà possibile accedervi per osservarli dal vivo e leggere le schede delle opere con informazioni sull’autore, la tecnica esecutiva e la poetica. Le opere provengono in gran parte dalla Quadreria Comunale e da successive donazioni di artisti che in questi anni hanno esposto al Centro Culturale. 
Il corpus iniziale sarà di trenta opere tra dipinti, disegni e fotografie. Appartengono a artisti già storicizzati come Riccardo Fainardi, Amos Nattini e Alberto Cattani e ad altri significativi del territorio tra i quali Claudio Cesari, Mauro Buzzi, Franco Bia, Federica Rossi e Mauro Davoli.  L’intenzione è quella di arricchirsi di altre opere attraverso collaborazioni con giovani del territorio che potranno sottoporre all’attenzione di un Comitato Scientifico il loro lavoro.  
Il sogno, afferma Cinzia Cassinari della Cooperativa Educarte, che da anni lavora al Centro Culturale, «è proprio quello di dare la possibilità ai giovani artisti di promuovere la propria arte: potranno spedire le immagini delle proprie opere per la valutazione». 
In questo senso, il Comitato Scientifico è già al lavoro: ha iniziato a valutare le prime proposte e accettato quelle degli artisti Matteo Sclafani e Lorenzo Dalcò.
Ma esiste anche un altro aspetto affascinante del progetto: «fisicamente l’utente uscirà dalla biblioteca con il quadro sotto braccio: le opere ammesse al prestito, tutte assicurate, sono infatti di dimensioni medio-piccole». 
Per usufruire del servizio basterà essere iscritti alla biblioteca comunale. Il prestito, che avrà una durata di due mesi, darà quindi la possibilità di circondarsi di arte nei luoghi della propria quotidianità.  
In occasione della partenza del progetto dell’«Artoteca», aggiunge la Galli, «stiamo pensando ad un momento pubblico di inaugurazione con personaggi conosciuti del mondo dell’arte. In tale occasione saranno anche presentate al pubblico le opere ammesse al prestito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»