-7°

Provincia-Emilia

Vuoi un dipinto in casa? Puoi chiederlo in prestito a Collecchio

Vuoi un dipinto in casa? Puoi chiederlo in prestito a Collecchio
0

Lucia Carletti

Proseguono a Collecchio i lavori per la preparazione dell’Artoteca, un progetto che partirà nei primi mesi del prossimo anno con l’obiettivo di rendere patrimonio di tutti l’arte. 
Il Centro Culturale Villa Soragna situato nel Parco Nevicati si arricchirà quindi di un nuovo servizio pubblico che in sostanza permetterà il prestito gratuito di opere d’arte proprio come accade con i libri della biblioteca comunale.  
L’idea, spiega l’assessore alla Cultura Maristella Galli, «è nata dopo aver valutato positivamente l’esperienza analoga nel comune emiliano di Cavriago e, più in generale, europea. Si tratta di un progetto di grande respiro culturale e piuttosto innovativo, che mette a disposizione dei cittadini un altro aspetto dell’arte. Dà infatti la possibilità di godere di bellissimi quadri nelle proprie abitazioni». 
Offre poi l’occasione di «apprezzare opere di artisti già conosciuti e conoscere quelle dei più giovani».  
I dipinti ammessi al prestito saranno esposti al secondo piano di Villa Soragna: sarà possibile accedervi per osservarli dal vivo e leggere le schede delle opere con informazioni sull’autore, la tecnica esecutiva e la poetica. Le opere provengono in gran parte dalla Quadreria Comunale e da successive donazioni di artisti che in questi anni hanno esposto al Centro Culturale. 
Il corpus iniziale sarà di trenta opere tra dipinti, disegni e fotografie. Appartengono a artisti già storicizzati come Riccardo Fainardi, Amos Nattini e Alberto Cattani e ad altri significativi del territorio tra i quali Claudio Cesari, Mauro Buzzi, Franco Bia, Federica Rossi e Mauro Davoli.  L’intenzione è quella di arricchirsi di altre opere attraverso collaborazioni con giovani del territorio che potranno sottoporre all’attenzione di un Comitato Scientifico il loro lavoro.  
Il sogno, afferma Cinzia Cassinari della Cooperativa Educarte, che da anni lavora al Centro Culturale, «è proprio quello di dare la possibilità ai giovani artisti di promuovere la propria arte: potranno spedire le immagini delle proprie opere per la valutazione». 
In questo senso, il Comitato Scientifico è già al lavoro: ha iniziato a valutare le prime proposte e accettato quelle degli artisti Matteo Sclafani e Lorenzo Dalcò.
Ma esiste anche un altro aspetto affascinante del progetto: «fisicamente l’utente uscirà dalla biblioteca con il quadro sotto braccio: le opere ammesse al prestito, tutte assicurate, sono infatti di dimensioni medio-piccole». 
Per usufruire del servizio basterà essere iscritti alla biblioteca comunale. Il prestito, che avrà una durata di due mesi, darà quindi la possibilità di circondarsi di arte nei luoghi della propria quotidianità.  
In occasione della partenza del progetto dell’«Artoteca», aggiunge la Galli, «stiamo pensando ad un momento pubblico di inaugurazione con personaggi conosciuti del mondo dell’arte. In tale occasione saranno anche presentate al pubblico le opere ammesse al prestito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

21commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

turchia

Bomba contro agenti a Diyarbakir, 1 morto

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video