10°

24°

Provincia-Emilia

Gabriella Carrara Verdi. Addio alla custode dei cimeli del Maestro

Gabriella Carrara Verdi. Addio alla custode dei cimeli del Maestro
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

Si è spenta ieri mattina, all’età di 91 anni, Gabriella Carrara Verdi, discendente della famiglia del maestro,  lasciando in tutti quanti l’hanno conosciuta un vivo cordoglio ed un ricordo speciale, fatto di stima e simpatia. Sorella del notaio Alberto (scomparso nel 2001) e notaio lei stessa, è stata a lungo la principale sua collaboratrice nello studio notarile di Busseto. Donna di grande dirittura morale e di profonda cultura, sapeva essere riservata e, al contempo, amabile; sempre disponibile ad aiutare chi poteva avere bisogno della sua esperienza e delle sue capacità.  Appassionata di viaggi che l’hanno portata in ogni continente, era una frequentatrice dei teatri. Tra le opere verdiane (che conosceva tutte a fondo) amava particolarmente «Un ballo in maschera». 
Non va dimenticato poi il suo impegno civico, che l’ha portata anche ad essere amministratrice dell’ospedale e della casa di riposo di Busseto. Ma di lei tutti ricordano la dedizione alle care memorie verdiane di cui era custode nel senso più spirituale del termine, quasi fosse la vestale del tempio verdiano che è la Villa Verdi di Sant’Agata. Nata e vissuta nella grande e storica dimora del maestro, conosceva come pochi altri le vicende della vita del Cigno. Era d’altronde l’ultima ad aver frequentato, in famiglia, coloro che avevano vissuto con Verdi. Fra tutti la nonna Maria Filomena, erede universale del maestro, ed il padre Angiolo, lui stesso notaio, il quale ebbe anche altre due figlie (Mariolina e Carla), oltre ad Alberto. A lei la famiglia aveva affidato, quasi naturalmente, la conservazione gelosa dei ricordi e dei tanti cimeli, così preziosi, presenti a Sant’Agata. Attenta ed instancabile studiosa del maestro, pubblicò anche diversi saggi su aspetti della sua vita. Non a caso, a lei, studiosi, cultori, giornalisti e semplici appassionati si rivolgevano per avere le notizie più affidabili, oppure quelle meno conosciute o inedite. A tutti, con grande disponibilità e cortesia, sapeva raccontare episodi e aneddoti, che trasmetteva volentieri, specie ai nipoti e ai famigliari. Tanti di questi ricordi, molto personali, proprio nell’anno in cui ricorre il bicentenario della nascita di Verdi, ieri se ne sono andati con lei.
 Oggi, il feretro, attorno alle 15, giungerà nella Villa di Sant’Agata dove sarà allestita la camera ardente, accessibile ad amici ed a tutti coloro che, nel corso della sua lunga esistenza, l’hanno conosciuta e apprezzata. Tornerà così in quella che è sempre stata la sua casa, quella casa che ha profondamente amato e nella quale accoglieva le persone con quel sorriso cortese, e quella particolare disponibilità, che l’hanno sempre contraddistinta. Il funerale, invece, si svolgerà domani,  alle 14.30, nell’insigne chiesa collegiata di San Bartolomeo Apostolo.  Ieri, non appena informata dell’accaduto, il sindaco Maria Giovanna Gambazza ha tenuto a far giungere ai famigliari il cordoglio suo personale, dell’amministrazione e della cittadinanza di Busseto.              

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte