10°

19°

Provincia-Emilia

Lettere - Quel bus da mal di...mare

2

Gentile Direttore,

 chiedo gentilmente un po’ di spazio sulla Gazzetta di Parma per denunciare un comportamento di un autista della Tep. Scrivo a nome di un gruppo di cinque insegnanti della scuola primaria di Langhirano. Lunedì 28 ottobre scorso, alle ore 15.22 abbiamo preso il bus n.1623 della linea 12 partendo da piazza Ghiaia e diretto a Capoponte. Durante il tragitto si sono verificati degli episodi piuttosto spiacevoli: l’autista in servizio su quella tratta nel suddetto orario percorreva il tragitto a velocità molto sostenuta, frenava bruscamente alle fermate ed a ridosso delle rotatorie effettuando le stesse a velocità piuttosto elevata a tal punto che qualche passeggero cominciava a lamentarsi. Era molto difficile sorreggersi agli appositi sostegni in quanto il bus era molto affollato. All’altezza di Corcagnano, l’autista è stato sollecitato da noi passeggeri ad avere una guida un po’ più confortevole e di moderare la velocità, e questi molto infastidito ha replicato nel seguente modo: “ Se sapete guidare meglio, fatevi assumere dalla Tep e guidate voi”.
 
Due signore, dirette a Langhirano, con passeggini e figli piccoli al seguito,  sono dovute scendere prima del previsto in località Pilastro ed appena aperte le porte hanno vomitato.
 
Noi cinque insegnanti dirette a scuola, siamo arrivate tutte col mal di stomaco ed una di noi ha vomitato. Alla fermata vicino la scuola primaria di Langhirano altre due ragazze  dirette a Capoponte sono dovute scendere prima del previsto perché avevano un forte mal di stomaco.
 
Data la situazione,  noi sottoscritte abbiamo iniziato a fare una serie di telefonate agli uffici Tep per segnalare l’accaduto. Bene: oltre il danno la beffa!!!
 
Io personalmente ho telefonato al n. 0521214477 e l’operatore presente in quel momento, anziché prendere in mano la situazione e richiamare ad un comportamento più corretto l’autista, ha risposto che quella linea telefonica era un numero diretto per autisti e mi ha chiuso la telefonata. Ho richiamato per farmi dare un numero a cui potermi rivolgere e l’operatore continuava a ripetere che lì non dovevo chiamare in quanto privata cittadina, e appena dato il numero del centralino, mi ha richiuso il telefono. Allora ho chiamato il centralino, ho spiegato l’accaduto e l’addetto in servizio ha ascoltato il  reclamo chiedendomi le mie generalità. 
 
Nel frattempo la mia collega vomitava, le altre colleghe sedute sul muretto della scuola col mal di stomaco (e per questo motivo siamo arrivate con un forte ritardo alla riunione di programmazione) e le due ragazze scese a Langhirano ma dirette a Capoponte erano sedute per terra sul marciapiede poco distanti da noi. Considerato che le sottoscritte prendono il bus diretto a Langhirano quotidianamente per recarci al lavoro, ci teniamo a far presente che episodi simili avvengono molto spesso e sempre con lo stesso autista in questione. Non è raro vedere gente che non riesce a salire perché lo stesso chiude le porte troppo presto e riparte, oppure non si ferma alle fermate nonostante prenotate. Che tristezza: e pensare che paghiamo 49 euro al mese per ricevere questo servizio!!!??? Ci auguriamo si corra ai ripari per offrire un servizio migliore agli utenti.
 
Un’insegnante della scuola primaria di Langhirano.
...........................................
 
Come sempre, in questi casi, è corretto precisare che questa è solo una versione di ciò che sarebbe accaduto. E come sempre restiamo a disposizione di chi (la Tep, l'autista stesso, altri passeggeri) volessero intervenire sulla questione, attraverso lo spazio commenti di questo articolo o scrivendo a sito@gazzettadiparma.net , per confermare o smentire ciò che è riportato in questa lettera.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonella

    05 Novembre @ 16.26

    purtroppo autisti spericolati sulla tratta da parma a Fornovo ce ne sono troppo spesso

    Rispondi

  • Anonimo Parmigiano

    05 Novembre @ 14.19

    Se fosse vero,da domani questo autista dovrebbe stare a casa e lasciare posto e stipendio ad un altro più adeguato. A casa anche i dirigenti TEP addetti alla qualità del servizio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery