12°

Provincia-Emilia

Conclusi i lavori sulla "Diga". Si allontana la paura delle piene

Conclusi i lavori sulla "Diga". Si allontana la paura delle piene
0

 BORGOTARO

Franco Brugnoli

La «Diga» è tornata al suo 
originario splendore. E’ finalmente terminato (anche se con ritardi, problemi e difficoltà) il progetto dei lavori di consolidamento di questa struttura, redatto nell’ambito dell’Accordo di programma sottoscritto dal Ministero dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare e dal Presidente della Giunta della Regione Emilia-Romagna in data 3 novembre 2010, «per la realizzazione di interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico». 
L’intervento rientrava nel Piano attuativo dell'accordo di Programma, riguardante il territorio della Regione Emilia-Romagna, colpito dagli eccezionali eventi meteorologici, avvenuti nell’ultima decade del mese di dicembre 2009 e nei primi giorni del mese di gennaio 2010. Questo progetto è stato redatto dal Servizio tecnico dei Bacini degli affluenti del Po della Regione Emilia Romagna. A seguito della gara d’appalto, i lavori sono stati assegnati ed hanno avuto inizio nell’estate del 2012, senza giungere, purtroppo, a conclusione, in quanto l’impresa è stata ammessa a procedure di concordato preventivo. 
«Successivamente i lavori – spiega il geometra Gabriele Rubini del «Servizio Tecnico» (ex Genio Civile), parlando anche a nome del direttore, dottor Gianfranco Larini - sono stati riaffidati ad altra ditta esecutrice, per un importo contrattuale di 376.530 euro, che li ha iniziati il 28 giugno 2013. Tale stralcio di lavori è giunto praticamente a conclusione, salvo la realizzazione di modeste opere di rifinitura». 
Ma vediamo in cosa consistono questi lavori terminati: «A valle della briglia, - ha spiegato Rubini - a causa dell’erosione, si era formata una grotta, sotto le fondazioni, ed avendo verificata la presenza di filtrazioni di acqua da monte, attraverso il corpo del manufatto, con il passare del tempo, la costruzione poteva essere distrutta dalle acque. La distruzione dell’opera, avrebbe comportato erosioni di fondo-alveo, con scalzamenti verso monte, per un lungo tratto, mettendo così in pericolo, la sicurezza delle infrastrutture presenti, nonchè la stabilità dei versanti limitrofi».
I lavori di manutenzione della «Diga» hanno visto il consolidamento della struttura, particolarmente danneggiata, attraverso l’utilizzo di un nuovo sistema, il «jet-grouting» (l'operazione di iniezione nel terreno di una miscela cementizia, attraverso piccoli ugelli). 
Grande soddisfazione quindi dei due sindaci (quello di Albareto Botti e quello di Borgotaro Rossi) ed anche dei componenti della associazione borgotarese «Amici della Diga» e del suo presidente Antonio Spagnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borgotaro, carnevale insanguinato

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

4commenti

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

3commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia