-3°

Provincia-Emilia

Il Collecchio baseball inizia la semina nelle scuole

Il Collecchio baseball inizia la semina nelle scuole
Ricevi gratis le news
0

Andrea Ponticelli

La semina del baseball nelle scuole dell'Istituto comprensivo di Collecchio: più di trecento bambini delle materne, della prima elementare e della media che il Collecchio vuol fare diventare i piccoli contadini del baseball, quelli chiamati a diventare i giocatori del futuro.
E' imponente il progetto messo in piedi dalla società collecchiese, in collaborazione con il preside Vescovini e con le insegnanti delle strutture scolastiche. Già il numero dei bambini coinvolti lo dimostra: 325 ragazzi che fino a dicembre, e poi ancora da marzo a maggio, sostituiranno per duecento ore di lezione le matite con i guantoni, i righelli con le mazze, le gomme con le palline.
«E' una scommessa, la nostra, Ma la facciamo volentieri, sia per la scuola e quindi per la comunità, sia per la nostra società». Nelle parole di Luca Aroldi, il dirigente del Collecchio referente del progetto, la soddisfazione «per un'iniziativa che mai avevamo tentato prima: entrare nelle classi per cercare di far giocare i bambini a baseball e allo stesso tempo per cercare di fare capire loro quanto sia importante muoversi e fare sport».
Il progetto è nato quando «in società ci siamo accorti che se  non avessimo rafforzato al più presto il settore giovanile, sia nel baseball sia nel softball, a lungo andare ci saremmo trovati in difficoltà anche con le squadre maggiori».
Da qui la decisione di puntare sulle scuole, un terreno fertile, e soprattutto sulla fascia d'età fra i cinque e i sei anni, «quelli che poi potrebbero entrare nelle nostre squadre prebaseball e Ragazzi».
La risposta delle istituzioni scolastiche è stata entusiasta. «A cominciare dal preside Vescovini, per proseguire con i professori e le professoresse. Un solo esempio: inizialmente il nostro progetto non prevedeva la scuola media. L'abbiamo inserita perchè ce lo ha chiesto, non dico a tutti  i costi ma quasi, la professoressa Stefania Poli»: a conferma di quanto interesse stia suscitando questa iniziativa nel mondo scolastico e fra i genitori. «Sono molti coloro che ci fermano per strada e ci chiedono notizie».
«Quando abbiamo presentato il nostro progetto, l'adesione è stata unanime - fa notare Aroldi - perchè in questo momento l'offerta di attività motoria nelle scuole è molto bassa. E se consideriamo che noi la offriamo a costo zero per i genitori e per le scuole...».
Così il Collecchio baseball si mette al servizio della comunità collecchiese. E si sacrifica, finanziariamente: «ai genitori e alle scuole  non costa nulla; a noi, come società, sì. Ma lo facciamo volentieri perchè riteniamo questo nostro progetto un investimento per il nostro futuro».
E pian piano Collecchio sta cominciando a capire quanto sia stato importante costruire la palestra nel complesso sportivo di via  Montessori, dove  i bambini vengono portati con il pulmino messo a disposizione dall'Istituto comprensivo e dall'Amministrazione comunale.
«Parliamoci chiaro - puntualizza Aroldi - senza la nostra palestra, non saremmo neanche partiti. Non abbiamo l'onere per poter affittare un'altra palestra: così invece, con la nostra struttura, possiamo lavorare al meglio, possiamo spendere e far spendere il meno possibile,  e dimostrare una volta di più che costruire la nostra palestra non è stata un  vezzo ma una necessità a vantaggio di tutto il territorio».
Ovviamente in società sperano «che la maggior parte di questi bambini decida poi di iniziare a giocare con noi». Ma in ogni caso «a noi resterà la soddisfazione di avere insegnato loro la bellezza dello sport».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa