-0°

12°

Provincia-Emilia

Cinque sindaci "contro" in prefettura

Cinque sindaci "contro" in prefettura
Ricevi gratis le news
0

Sono cinque «no» all’abolizione delle Province e alle unioni dei Comuni quelli pronunciati da altrettanti sindaci della montagna durante l’incontro organizzato ieri mattina in prefettura con il prefetto Luigi Viana.
La richiesta avanzata da Luigi Lucchi (Berceto), Lorenzo Bonazzi (Solignano), Giuseppe Conti (Bardi), Ferrando Botti (Albareto) e Claudio Alzapiedi (Valmozzola) è che il governo rimandi a dopo le elezioni amministrative - attese in primavera in tutti questi Comuni con la sola eccezione di Solignano - quella riorganizzazione istituzionale che dovrebbe portare all’abolizione delle Province.
Secondo i cinque sindaci sarebbero inoltre da rimandare a dopo l’appuntamento con le urne i processi che portano alle unioni dei Comuni, considerate un aggravio burocratico per le piccole amministrazioni, in aperto contrasto con la visione caldeggiata dalla Regione Emilia Romagna, che spinge verso questa sorta di accordi fra piccole realtà territoriali confinanti.
«Noi sindaci – spiega Bonazzi – siamo di fronte a una montagna di burocrazia che frena il modo dinamico di operare di chi vuole dare risposte concrete ai cittadini. Le unioni di Comuni poi non farebbero altro che complicare una situazione già insopportabile invece di contribuire a semplificarla».
Sulla stessa linea di pensiero c'è la posizione espressa da Botti: «Le unioni sono un ulteriore aggravio burocratico. Se il governo volesse procedere alla semplificazione istituzionale, sarebbe meglio partire dalle Regioni e non dai Comuni, che sono l’ente a più stretto contatto con i cittadini».
Anche il sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, invita il governo ad operare dei tagli «nelle Regioni e nel numero dei parlamentari, e non nelle Province intese come importante trait d’union con i Comuni». «Oltre ad essere primo cittadino – continua – sono anche consigliere provinciale, e mi rendo conto dell’importanza della Provincia per i Comuni più piccoli ed isolati come possono essere quelli della montagna».
Lucchi se la prende invece con il ministro Delrio, fautore della riorganizzazione istituzionale e sostenitore della necessità di abolire le Province: «Siamo andati dal prefetto in difesa della democrazia e delle Province per sanare lo sfregio della Costituzione fatto dal ministro Delrio. A livello nazionale abbiamo dei ladri di futuro, impegnati a bloccare le istituzioni che funzionano bene».
Dal sindaco di Valmozzola, Claudio Alzapiedi, arriva infine una considerazione pratica: «Se l’obiettivo del governo è quello di risparmiare, al posto delle unioni sarebbero meglio le fusioni. Per quanto riguarda il Comune che amministro, ho sperimentato lo strumento delle convenzioni, stipulate sia con Berceto che con Corniglio, in quanto sono uno strumento flessibile che garantisce l’autonomia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Massese bloccata

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS