20°

36°

Provincia-Emilia

La straordinaria gente della nostra provincia

La straordinaria gente della nostra provincia
Ricevi gratis le news
2

Luca Pelagatti
Non un piccolo mondo. Ma un Mondo Piccolo come quello di Guareschi. Dove il viaggio dal Po all'Appennino - e ritorno, per almeno cento volte -  è, in realtà, una quintessenza di volti, storie, esperienze, ricordi e emozioni. Ovvero il riassunto di mille vite. Si intitola «Gente di provincia» il libro presentato ieri alla Corale Verdi (in vendita in abbinamento alla «Gazzetta» a 8 euro e 80 più i prezzo del quotidiano) frutto del lavoro di Stefano Rotta, Luca Pezzani e Daniele Romano, tre giovani autori (il primo armato di penna, gli altri due di macchina fotografica) che hanno raccolto  le pagine pubblicate negli ultimi due anni sul quotidiano nella omonima rubrica  domenicale. E che, come ha compendiato Giorgio Torelli nella sua prefazione «è il prontuario di quanta bella gente ci sia ancora in giro sui monti, nel piano e dovunque».
Gente tra loro molto diversa s'intende, giovane e vecchia, con alle spalle un bagaglio di avventure straordinarie o piuttosto capace di narrare la straordinaria grandiosità della vita normale ma che, messa insieme, riunita sulle pagine di questo libro prezioso per foto e parole, racconta l'emozione della provincia. Che, come ha ricordato lo scrittore Guido Conti, «è un angolo di mondo unico,  generoso. E la sua gente è diversa». Un giudizio fatto proprio da Stefano Rotta, lodigiano di origine ma parmigiano per scelta, che nel corso della presentazione ha trasmesso l'emozione degli incontri con chi ha aperto le porte di casa per raccontarsi. Spalancando, cosa ben più rara, il repertorio più privato dei ricordi.
Nel corso della presentazione, moderata dal giornalista Gabriele Balestrazzi è stato quindi come avvicinare chi ha combattuto la guerra sui monti e chi dei mulinelli del Po conosce le alchimie, chi ha scelto la vita dei campi e chi, quelle zolle, le ha accarezzate per una vita. Fino a impararne il linguaggio segreto. «Evidenziare la profonda umanità, la forza, la capacità di queste persone di sognare e lottare per realizzare i loro sogni sono le leve che ci hanno mosso nell'aderire a questo progetto», ha spiegato Luigi Capitani, amministratore delegato di Cepim, l'interporto di Parma, che ha contribuito alla realizzazione di questo progetto targato «Gazzetta».
Un libro che parla di ieri, come è stato ribadito dagli autori, per raccontare a chi, domani, si interrogherà come fosse la propria terra. Quella provincia speciale fatta da uomini e donne che, a modo proprio, hanno fatto la storia di Parma e delle sue terre. Sia quelle piatte delle lanche e dei pioppeti sia quelle ripide e accarezzate dai castagni del monte appennino. Dove, tra alpini, partigiani, liutai, emigranti, contadini e sognatori trovano posto anche le storie di due provinciali speciali: lui, Sharma, bergamino indiano a Soragna, e Tatiana, badante dell'est con la laurea in medicina in tasca. A riprova che i  provinciali sono tanti e diversi. Ma uniti da un comune filo rosso: la dignità. E da una storia fatta di passione. 

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo androvandi

    12 Novembre @ 22.44

    già.

    Rispondi

  • Luca

    07 Novembre @ 18.36

    Bellissima iniziativa!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti