-2°

Provincia-Emilia

Reggio, un traversetolese al comando dei carabinieri di Corso Cairoli

Reggio, un traversetolese al comando dei carabinieri di Corso Cairoli
0

COMUNICATO

E' il Maresciallo Aiutante Marco Oesolini il nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Corso Cairoli. Cinquant'anni emiliano doc (nato a Bettola (PC) e cresciuto a Traversetolo (PR) ndr), si è arruolato nel 1983 come carabiniere ausiliario per poi espletare servizio presso l'allora Comando Legione Carabinieri di Parma. Quindi dopo l'esperienza alla Stazione di Gattatico ed al Battaglione Carabinieri di Gorizia ha vinto il concorso per sottufficiali venendo, al termine, assegnato con il grado di Vicebrigadiere alla Scuola Allievi Carabinieri di Torino quale istruttore. Successivamente ha prestato servizio alla Stazione Carabinieri di Valenza Po e ai Comandi Provinciali di Alessandria e Novara.
Tornato in Emilia è stato destinato al Nucleo Operativo di Guastalla e quindi, dal 2000 al 2007, alle dipendenze della Stazione Carabinieri di Reggio Emilia Principale dapprima come addetto poi quale vicecomandante. Nel 2007 il trasferimento quale Comandante della Stazione di San Polo d'Enza, che ha retto sino al 4 novembre scorso. Il neo comandante della Stazione Carabinieri di Reggio Emilia Principale nella sua trentennale carriere nell'Arma dei Carabinieri ha acquisito un'importante esperienza sul fronte della lotta alla criminalità avendo diretto in prima persona importanti operazioni di servizio culminate con l’identificazione di autori di rapine, di furti e spaccio di droga e traffico d'armi. Nel 2012 è stato insignito dal Capo dello Stato dell'onorificenza  di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, consegnatagli dal Prefetto di Reggio Emilia, Dr.ssa Antonella De Miro Il 30 ottobre scorso è stato salutato con commozione e riconoscenza dal Sindaco di San Polo d'Enza Mirca Carletti e  da quello di  Canossa, Enzo Musi, nella sala consiliare di San Polo d'Enza  gremita di cittadini.

 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria