13°

consigli

Necrologie, alcune regole da seguire

Ricevi gratis le news
0

Da una parte, il desiderio e l’esigenza di comunicare la notizia. Dall’altra, l’angoscia ad appesantire i gesti di ogni giorno. Si tratti anche di occuparsi di un semplice annuncio. La scomparsa di un familiare è un episodio di tristezza e riflessione, tuttavia alla morte di un proprio caro la parentela più stretta è chiamata a una serie di impegni che impediscono talvolta ai membri di attraversare il doloroso momento nella pace e nell’intimità. 

L’incombenza di diffondere l’accaduto dalle pagine di un quotidiano, dettando a voce il necrologio a un operatore oppure compilando un apposito modulo online, rientra in ogni caso tra i compiti più semplici. È sufficiente conformarsi a una breve serie di principi ispirati al buon senso, alla compostezza, e soprattutto al buon gusto. 

1. Carta canta

Quella di affidare il necrologio al quotidiano locale è una prassi seguita dalla maggioranza delle famiglie residenti in aree densamente popolate, laddove cioè la notizia non può essere trasmessa alla comunità soltanto per via orale o tramite affissioni. 

2. Semplicità e discrezione

La funzione di un necrologio è di carattere informativo, ciò non significa che il messaggio debba a tutti i costi apparire freddo e distaccato: si tratta pur sempre della morte di un proprio familiare, per questo sono ammessi ricordi affettuosi e citazioni. 

3. Magniloquenza, no grazie

Anche la grafica dovrebbe rispecchiare canoni di sobrietà ed eleganza: ammessi simboli religiosi e decorativi, purché in misura contenuta. Sarebbe inoltre buona norma attenersi a un tono e a un gergo coerente con la personalità e la fede del defunto (ateo, credente, praticante, etc.). Espressioni retoriche o eccessivamente creative rischiano di stonare. 

4. Dignità, ma anche modestia

Ogni necrologio dovrebbe contenere nome e cognome del defunto, il cognome del marito in caso di donna o la dicitura “vedova” qualora il marito stesso sia scomparso in precedenza. Seguiranno il luogo e la data di morte. Talvolta, alla persona deceduta appartenevano un titolo o una carica: è possibile citarli (Conte, Prof. Avv.), purché non si cada nell’esibizionismo. 

5. Chi, come, dove

Seguono generalmente i nominativi di coloro che comunicano la notizia, di solito i parenti più prossimi al defunto quali padre/madre, moglie/marito, figli e fratelli. Si precisano poi il luogo, la data e l’orario della eventuale cerimonia. 

6. Attenzione alla sintassi

Le espressioni “esequie” e “funerali” appartengono alla famiglia dei “pluralia tantum”, quei vocaboli derivati dalla lingua latina che esigono sempre la forma plurale. Non si scriverà, quindi, “il funerale” o “l’esequia”, bensì “i funerali” e “le esequie”. In caso di cerimonia laica, si parlerà di “servizio funebre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

2commenti

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica