12°

25°

Quartieri-Frazioni

11 gennaio 2009 - Accoltellato in Oltretorrente, gravissimo

11 gennaio 2009 - Accoltellato in Oltretorrente, gravissimo
0

(*dalla Gazzetta di Parma del 12 gennaio 2009)

La lama gli ha aperto in due il ventre. Una coltellata sola, ma profonda quanto basta a uccidere. A riceverla è stato un 25enne albanese, Nuri (di lui è stato rivelato solo il nome di battesimo), ricoverato in condizioni disperate e sottoposto a un delicato quanto complicato intervento in Chirurgia d'urgenza: la sua vita è appesa a un filo. A sferrare la coltellata - verso le 17,20 di ieri, a due passi dall'Hot Ice Village di piazzale Picelli - è stato un uomo sparito a bordo di un'auto: fino a ieri sera non era ancora stato rintracciato, ma pare che la sua fuga possa avere le ore contate. I poliziotti della Squadra mobile, intervenuti con la Squadra volanti e i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile lo stanno braccando. Gli inquirenti non si sbilanciano sulla sua identità. Ma, stando ad alcune testimonianze raccolte poco dopo il fatto, il presunto accoltellatore - a sua volta albanese - sarebbe il datore di lavoro del giovane ferito. Alla base dell'aggressione potrebbe esserci una questione di soldi.
Un litigio per un compenso. Un regolamento di conti, ma relativo a denaro pulito. Va subito sgombrato il campo dai sospetti: il 25enne, un muratore che abita da tempo a Parma, in Oltretorrente, è regolare e non è mai stato sfiorato da storie di droga o di violenza. «Un bravo ragazzo a cui tutti vogliono bene - dice un connazionale -. Avevo appena salutato lui e il fratello, entrando nel bar all'angolo tra piazzale Picelli e via Costituente». Poco dopo, i fratelli sono stati chiamati fuori da qualcuno, probabilmente il titolare di una piccola impresa edile. Nemmeno un grido ha annunciato la violenza, davanti alla macelleria islamica di via Costituente; sul lato opposto della strada, secondo altri. Forse i tre s'erano dati appuntamento per saldare il conto relativo a un lavoro appena concluso. Secondo alcune voci che si rincorrevano in piazzale Picelli, non si sarebbero trovati d'accordo sul conteggio delle ore.
La discussione sarebbe durata ben poco, troncata all'improvviso dalla coltellata sferrata dal basso verso l'alto, con la lama che ha perforato l'intestino e forse anche un polmone del giovane. Nuri è rimasto in piedi, lo sguardo sbarrato: più dalla sorpresa che dal dolore, che ha iniziato ad avvertire solo qualche secondo dopo. S'è portato le mani al ventre. A quel punto sono venute le grida. «Aiutatemi, vi prego, aiutatemi» urlava il fratello: un po' in albanese, un po' in italiano. Il giovane sorreggeva il ferito, che non è nemmeno caduto. Nonostante il gelo, il piazzale era pieno di gente. Molti ragazzi stavano pattinando. Altri - in gran parte stranieri - erano ai bordi della pista. Sono stati loro a dare l'allarme e ad accorrere per primi. «Lo abbiamo preso tra le braccia, per stenderlo sulla panchina - racconta un nordafricano -. Con la mano gli premevo i fazzoletti sulla ferita, cercando di fermare il sangue. Ma lui si contorceva per il dolore, e gli uscivano anche i visceri. “Portami all'ospedale in macchina” mi chiedeva. Io l'avrei anche fatto, ma non sapevo se era la cosa migliore. Meno male che l'ambulanza è arrivata quasi subito, con la polizia e i carabinieri». Intubato, Nuri è stato subito portato in Rianimazione, per essere poi sottoposto all'intervento in Chirurgia d'urgenza. Intanto, la Mobile iniziava a mettere insieme i tasselli per identificare l'accoltellatore. Ricercato fino a ieri sera per tentato omicidio, l'uomo potrebbe essere accusato d'omicidio. Dipenderà dall'esito dell'operazione, delicata e lunga: una maratona per la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parma? La Jolie si consola con Johnny Depp...

GOSSIP

Parma? La Jolie si consola con Johnny Depp...

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Corsie preferenziali

Parma

Corsie preferenziali sul Lungoparma: si parte con le nuove regole

Rivalità

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

Furto

I ladri del sabato sera

Lutto

Aleotti, per due anni mangiò bucce di patata

Mangiacinema

Un premio per Vanzina

Fidenza

Parcheggi: i più economici della provincia

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

IL SONDAGGIO

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

hi-tech

Google sfida WhatsApp con Allo

Parma

"Mangia come scrivi": la serata "Alice's Restaurant" dedicata a cibo e rock Foto

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri