12°

Quartieri-Frazioni

11 gennaio 2009 - Accoltellato in Oltretorrente, gravissimo

11 gennaio 2009 - Accoltellato in Oltretorrente, gravissimo
Ricevi gratis le news
0

(*dalla Gazzetta di Parma del 12 gennaio 2009)

La lama gli ha aperto in due il ventre. Una coltellata sola, ma profonda quanto basta a uccidere. A riceverla è stato un 25enne albanese, Nuri (di lui è stato rivelato solo il nome di battesimo), ricoverato in condizioni disperate e sottoposto a un delicato quanto complicato intervento in Chirurgia d'urgenza: la sua vita è appesa a un filo. A sferrare la coltellata - verso le 17,20 di ieri, a due passi dall'Hot Ice Village di piazzale Picelli - è stato un uomo sparito a bordo di un'auto: fino a ieri sera non era ancora stato rintracciato, ma pare che la sua fuga possa avere le ore contate. I poliziotti della Squadra mobile, intervenuti con la Squadra volanti e i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile lo stanno braccando. Gli inquirenti non si sbilanciano sulla sua identità. Ma, stando ad alcune testimonianze raccolte poco dopo il fatto, il presunto accoltellatore - a sua volta albanese - sarebbe il datore di lavoro del giovane ferito. Alla base dell'aggressione potrebbe esserci una questione di soldi.
Un litigio per un compenso. Un regolamento di conti, ma relativo a denaro pulito. Va subito sgombrato il campo dai sospetti: il 25enne, un muratore che abita da tempo a Parma, in Oltretorrente, è regolare e non è mai stato sfiorato da storie di droga o di violenza. «Un bravo ragazzo a cui tutti vogliono bene - dice un connazionale -. Avevo appena salutato lui e il fratello, entrando nel bar all'angolo tra piazzale Picelli e via Costituente». Poco dopo, i fratelli sono stati chiamati fuori da qualcuno, probabilmente il titolare di una piccola impresa edile. Nemmeno un grido ha annunciato la violenza, davanti alla macelleria islamica di via Costituente; sul lato opposto della strada, secondo altri. Forse i tre s'erano dati appuntamento per saldare il conto relativo a un lavoro appena concluso. Secondo alcune voci che si rincorrevano in piazzale Picelli, non si sarebbero trovati d'accordo sul conteggio delle ore.
La discussione sarebbe durata ben poco, troncata all'improvviso dalla coltellata sferrata dal basso verso l'alto, con la lama che ha perforato l'intestino e forse anche un polmone del giovane. Nuri è rimasto in piedi, lo sguardo sbarrato: più dalla sorpresa che dal dolore, che ha iniziato ad avvertire solo qualche secondo dopo. S'è portato le mani al ventre. A quel punto sono venute le grida. «Aiutatemi, vi prego, aiutatemi» urlava il fratello: un po' in albanese, un po' in italiano. Il giovane sorreggeva il ferito, che non è nemmeno caduto. Nonostante il gelo, il piazzale era pieno di gente. Molti ragazzi stavano pattinando. Altri - in gran parte stranieri - erano ai bordi della pista. Sono stati loro a dare l'allarme e ad accorrere per primi. «Lo abbiamo preso tra le braccia, per stenderlo sulla panchina - racconta un nordafricano -. Con la mano gli premevo i fazzoletti sulla ferita, cercando di fermare il sangue. Ma lui si contorceva per il dolore, e gli uscivano anche i visceri. “Portami all'ospedale in macchina” mi chiedeva. Io l'avrei anche fatto, ma non sapevo se era la cosa migliore. Meno male che l'ambulanza è arrivata quasi subito, con la polizia e i carabinieri». Intubato, Nuri è stato subito portato in Rianimazione, per essere poi sottoposto all'intervento in Chirurgia d'urgenza. Intanto, la Mobile iniziava a mettere insieme i tasselli per identificare l'accoltellatore. Ricercato fino a ieri sera per tentato omicidio, l'uomo potrebbe essere accusato d'omicidio. Dipenderà dall'esito dell'operazione, delicata e lunga: una maratona per la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

41commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

2commenti

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

3commenti

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

4commenti

SEMBRA IERI

Tutti pazzi per la tombola! (1996)

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

REGGIOLO

Omicidio nel Reggiano: 31enne cutrese ucciso a colpi di pistola

BRESCIA

Lascia in auto le figlie per giocare alle slot machine: denunciato. Verso l'adozione

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

HOLLYWOOD

Molestie, Uma Thurman a Weinstein: "Non meriti neanche una pallottola" Video

FIORENZUOLA

Prostituta legata, imbavagliata e gettata fuori dall'auto: arrestato 52enne

MOTORI

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery