-1°

12°

Quartieri-Frazioni

7 dicembre 2008 - Marocchino intrufolato in un tendone dopo la chiusura: denunciato

0

(dalla Gazzetta di Parma dell'8 dicembre 2008)

Inseguito dai sorveglianti, ha estratto il cutter, ma poi s'è convinto a buttarlo Il mercato è sempre un buon habitat per ladri e borseggiatori. Ma questi devono aver pensato che fosse meglio agire di sera, quando il mercatino natalizio di via Imbriani era chiuso ma gli stand erano ancora tutti lì: sigillati dai tendoni, pieni di mercanzia da ritirar fuori il mattino dopo. I ladri erano in due, e l'altra sera verso le 22 hanno cominciato ad aggirarsi nella strada deserta, hanno adocchiato uno stand di biancheria e abbigliamento, si sono intrufolati all'interno. Il mercato d'Oltretorrente che in questo fine settimana di giorno ha fatto il pieno di visitatori, nemmeno di notte in realtà è rimasto del tutto sguarnito. C'erano due sorveglianti - un albanese e un moldavo - incaricati da una ditta di sorveglianza proprio di tenere alla larga ladri e malintenzionati dai banchi nelle ore serali e notturne.
L'altra sera i due «vigilantes» stavano facendo un giro di ricognizione quando hanno notato che uno dei tendoni era aperto. Insospettiti, si sono avvicinati e hanno sentito dei rumori provenire dall'interno. A quel punto hanno messo la testa dentro, sorprendendo due ombre che stavano rovistando tra la merce. Quando i due si sono visti scoperti, sono schizzati fuori dallo stand e hanno cominciato a correre prendendo due direzioni diverse. L'albanese e il moldavo dietro, senza nessuna intenzione di mollarli. Uno, però, alla fine è riuscito a far perdere le sue tracce. L'altro, invece, ha imboccato via D'Azeglio e nella foga di quella fuga a precipizio davanti alla Standa è caduto. Gli inseguitori l'hanno raggiunto e a quel punto lui ha messo una mano in tasca e ha tirato fuori un coltello. Qualche secondo di tensione, poi gli altri due sono stati bravi a fargli capire che non era proprio il caso di fare sciocchezze. Il giovane alla fine ha buttato spontaneamente il coltello a terra e pochi istanti dopo è arrivata una volante a prenderlo in consegna, visto che nel frattempo era partita la chiamata al 113. Lui è un marocchino di 22 anni, in regola con il permesso di soggiorno. Finora la denuncia è soltanto per furto, ma la sua posizione potrebbe anche aggravarsi visto che con sè aveva comunque un'arma da taglio e quando se l'è vista brutta non ha esitato a tirarla fuori. Recuperata anche la roba che il marocchino non aveva rinunciato comunque a portarsi via dal banco, nonostante fosse ormai stato «pizzicato». Bottino piuttosto magro, in verità: sei paia di calze. Nessuna traccia, invece, del suo compare che comunque forse (ma non è detto) dopo la rocambolasca fuga almeno per un po' avrà perso la voglia di andare a rubacchiare in giro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità