21°

Quartieri-Frazioni

7 dicembre 2008 - Marocchino intrufolato in un tendone dopo la chiusura: denunciato

0

(dalla Gazzetta di Parma dell'8 dicembre 2008)

Inseguito dai sorveglianti, ha estratto il cutter, ma poi s'è convinto a buttarlo Il mercato è sempre un buon habitat per ladri e borseggiatori. Ma questi devono aver pensato che fosse meglio agire di sera, quando il mercatino natalizio di via Imbriani era chiuso ma gli stand erano ancora tutti lì: sigillati dai tendoni, pieni di mercanzia da ritirar fuori il mattino dopo. I ladri erano in due, e l'altra sera verso le 22 hanno cominciato ad aggirarsi nella strada deserta, hanno adocchiato uno stand di biancheria e abbigliamento, si sono intrufolati all'interno. Il mercato d'Oltretorrente che in questo fine settimana di giorno ha fatto il pieno di visitatori, nemmeno di notte in realtà è rimasto del tutto sguarnito. C'erano due sorveglianti - un albanese e un moldavo - incaricati da una ditta di sorveglianza proprio di tenere alla larga ladri e malintenzionati dai banchi nelle ore serali e notturne.
L'altra sera i due «vigilantes» stavano facendo un giro di ricognizione quando hanno notato che uno dei tendoni era aperto. Insospettiti, si sono avvicinati e hanno sentito dei rumori provenire dall'interno. A quel punto hanno messo la testa dentro, sorprendendo due ombre che stavano rovistando tra la merce. Quando i due si sono visti scoperti, sono schizzati fuori dallo stand e hanno cominciato a correre prendendo due direzioni diverse. L'albanese e il moldavo dietro, senza nessuna intenzione di mollarli. Uno, però, alla fine è riuscito a far perdere le sue tracce. L'altro, invece, ha imboccato via D'Azeglio e nella foga di quella fuga a precipizio davanti alla Standa è caduto. Gli inseguitori l'hanno raggiunto e a quel punto lui ha messo una mano in tasca e ha tirato fuori un coltello. Qualche secondo di tensione, poi gli altri due sono stati bravi a fargli capire che non era proprio il caso di fare sciocchezze. Il giovane alla fine ha buttato spontaneamente il coltello a terra e pochi istanti dopo è arrivata una volante a prenderlo in consegna, visto che nel frattempo era partita la chiamata al 113. Lui è un marocchino di 22 anni, in regola con il permesso di soggiorno. Finora la denuncia è soltanto per furto, ma la sua posizione potrebbe anche aggravarsi visto che con sè aveva comunque un'arma da taglio e quando se l'è vista brutta non ha esitato a tirarla fuori. Recuperata anche la roba che il marocchino non aveva rinunciato comunque a portarsi via dal banco, nonostante fosse ormai stato «pizzicato». Bottino piuttosto magro, in verità: sei paia di calze. Nessuna traccia, invece, del suo compare che comunque forse (ma non è detto) dopo la rocambolasca fuga almeno per un po' avrà perso la voglia di andare a rubacchiare in giro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»