22°

32°

Quartieri-Frazioni

7 dicembre 2008 - Marocchino intrufolato in un tendone dopo la chiusura: denunciato

Ricevi gratis le news
0

(dalla Gazzetta di Parma dell'8 dicembre 2008)

Inseguito dai sorveglianti, ha estratto il cutter, ma poi s'è convinto a buttarlo Il mercato è sempre un buon habitat per ladri e borseggiatori. Ma questi devono aver pensato che fosse meglio agire di sera, quando il mercatino natalizio di via Imbriani era chiuso ma gli stand erano ancora tutti lì: sigillati dai tendoni, pieni di mercanzia da ritirar fuori il mattino dopo. I ladri erano in due, e l'altra sera verso le 22 hanno cominciato ad aggirarsi nella strada deserta, hanno adocchiato uno stand di biancheria e abbigliamento, si sono intrufolati all'interno. Il mercato d'Oltretorrente che in questo fine settimana di giorno ha fatto il pieno di visitatori, nemmeno di notte in realtà è rimasto del tutto sguarnito. C'erano due sorveglianti - un albanese e un moldavo - incaricati da una ditta di sorveglianza proprio di tenere alla larga ladri e malintenzionati dai banchi nelle ore serali e notturne.
L'altra sera i due «vigilantes» stavano facendo un giro di ricognizione quando hanno notato che uno dei tendoni era aperto. Insospettiti, si sono avvicinati e hanno sentito dei rumori provenire dall'interno. A quel punto hanno messo la testa dentro, sorprendendo due ombre che stavano rovistando tra la merce. Quando i due si sono visti scoperti, sono schizzati fuori dallo stand e hanno cominciato a correre prendendo due direzioni diverse. L'albanese e il moldavo dietro, senza nessuna intenzione di mollarli. Uno, però, alla fine è riuscito a far perdere le sue tracce. L'altro, invece, ha imboccato via D'Azeglio e nella foga di quella fuga a precipizio davanti alla Standa è caduto. Gli inseguitori l'hanno raggiunto e a quel punto lui ha messo una mano in tasca e ha tirato fuori un coltello. Qualche secondo di tensione, poi gli altri due sono stati bravi a fargli capire che non era proprio il caso di fare sciocchezze. Il giovane alla fine ha buttato spontaneamente il coltello a terra e pochi istanti dopo è arrivata una volante a prenderlo in consegna, visto che nel frattempo era partita la chiamata al 113. Lui è un marocchino di 22 anni, in regola con il permesso di soggiorno. Finora la denuncia è soltanto per furto, ma la sua posizione potrebbe anche aggravarsi visto che con sè aveva comunque un'arma da taglio e quando se l'è vista brutta non ha esitato a tirarla fuori. Recuperata anche la roba che il marocchino non aveva rinunciato comunque a portarsi via dal banco, nonostante fosse ormai stato «pizzicato». Bottino piuttosto magro, in verità: sei paia di calze. Nessuna traccia, invece, del suo compare che comunque forse (ma non è detto) dopo la rocambolasca fuga almeno per un po' avrà perso la voglia di andare a rubacchiare in giro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti