11°

29°

Quartieri-Frazioni

13 ottobre 2008 - Lite in via Imbriani

0

(dalla Gazzetta di Parma del 14 ottobre 2008)

«Bivacchi, calci, pugni e lanci di bottiglie. Non se ne può più» Un alterco un po' troppo acceso: calci, pugni, spintoni e bottigliate alla testa. Ambulanze a sirene spiegate e una ventina di punti di sutura per uno degli extracomunitari coinvolti nella rissa. È successo lo scorso sabato sera in quel «crocevia della morte» -come l’hanno ribattezzato i residenti e i commercianti- tra via Imbriani, borgo Fiore e borgo Parente. «Anche oggi pomeriggio (ieri pomeriggio per chi legge, ndr), verso le 16, c'è stata un’altra furibonda lite tra i soliti stranieri che stazionano ubriachi, tutto il giorno tutti i giorni, in questo crocevia - racconta Sergio Fornasari, da 28 anni titolare della ricevitoria tabaccheria 44 all’angolo tra via Imbriani e borgo Parente -. Ho saputo, poi, che l’alterco di oggi si è spento solo in piazzale Inzani. Ogni giorno ce n'è uno». Non sono solo le risse frequenti e ripetute che vedono affrontarsi, sembra, sempre gli stessi extracomunitari armati di bottiglie, cinture, caschi, catene di biciclette o quant'altro a tormentare gli abitanti e i negozianti: ma lo sono «anche lo spaccio di droga, i molti furti di biciclette che compiono in pochi istanti, gli schiamazzi, i bidoni dell’immondizia scambiati per orinatoi, gli insulti che lanciano ai passanti, il loro bivaccare senza far niente soprattutto in questa zona dell’Oltretorrente è diventato insopportabile». Qualcuno addirittura si barrica in casa di sera. «Sono una «ragazza» di sessant'anni, faccio la volontaria al don Gnocchi e pago 600 euro d’affitto mensili -osserva una signora esasperata-. La sera non posso mettere neanche un piede fuori di casa perché in strada ci sono quei violenti. Vorrei anch’io poter uscire e magari andare a teatro, ma se lo dovessi fare sarebbe a mio rischio e pericolo». Un anno fa la situazione era più tranquilla. «Sono 28 anni che ho questo negozio -chiarisce il tabaccaio- e ho assistito a tutti i mutamenti del quartiere: effettivamente da un anno a questa parte le cose sono peggiorate. L’amministrazione sta parlando di riqualificare la zona ma, se prima non si elimina questo problema che ci assilla e ci sconforta ogni giorno di più, tutti i progetti sono inutili». I controlli delle forze dell’ordine, però, ci sono: «purtroppo loro hanno le mani legate dalle leggi del nostro Paese -rileva il tabaccaio-. Questa situazione deve comunque essere risolta. Non voglio arrendermi». s.r.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima