13°

26°

Quartieri-Frazioni

Automobili a velocità ridotta. Ecco "Lubiana zona 30"

0

Andare in auto a non più di 50 all’ora? E’ un passo importante per una città più sicura e più vivibile. Nasce da queste premesse il progetto «Lubiana zona 30»: favorire una mobilità «dolce», realizzare nuovi spazi riqualificando quelli già esistenti, aumentare il verde e la qualità dell’ambiente per valorizzare un quartiere dalle ottime potenzialità.
 La zona 30 compresa nel quartiere Lubiana, che ha il suo centro nel polo commerciale e storico di piazzale Lubiana, ha come perimetro le vie Zarotto, Sidoli, XXIV Maggio e Emilia Est, con l’esclusione di via Casa Bianca.
E' una zona in cui già si circola con velocità massima di 30 chilometri all’ora, dotata di aree realizzate per favorire la mobilità debole e per scoraggiare il traffico di attraversamento, garantendo così la sicurezza di pedoni e ciclisti.
«Grazie ai lavori partiti lo scorso luglio - ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Davide Mora - verranno riqualificate alcune strade e marciapiedi, la sosta verrà resa più ordinata, alcuni incroci saranno rialzati e resi più sicuri, completi di un idoneo arredo urbano e di un’adeguata illuminazione. Saranno realizzate nuove aree a verde attrezzato fra via Einstein e via Leonardo Da Vinci, con aree speciali pensate per gli animali, per il tempo libero e per le attività ricreative».
 Il tutto per ridurre il numero e la velocità dei veicoli circolanti e restituire sicurezza e possibilità di socializzazione ai residenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

1commento

Pallavolo

Un codice etico per le società

3commenti

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

Proposta

«Il Sant'Ilario 2017 a Giulia Ghiretti»

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

1commento

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

3commenti

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

2commenti

Mezzani

Spaccata al bar ElyRose

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

17commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Modena

Cadavere in un'auto: è giallo

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Formula 1

Libere 1 a Sepang, Rosberg il più veloce

CURIOSITA'

DOPO LE POLEMICHE

I blogger sono figli di questi tempi: assurdo ignorarli

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

2commenti