11°

29°

Quartieri-Frazioni

Gli abitanti: "Non ne possiamo più"

Gli abitanti: "Non ne possiamo più"
0

Lorenzo Sartorio
Una rabbia e un’amarezza che si tagliano con il coltello come quelle angurie che  un tempo affettavano le anziane  nelle afose serate estive quando si sedevano davanti «l'uss äd cà». Stati d’animo che sono affiorati  ieri pomeriggio da parte di tanti residenti in occasione del corteo silenzioso organizzato dal Movimento nuovi consumatori per attirare l'attenzione delle autorità sullo stato di degrado in cui versa  l’Oltretorrente sotto diversi aspetti. Ma, soprattutto,  per ciò che attiene la mancanza di sicurezza che, a quanto lamentano residenti e commercianti, specie in piazzale Inzani e dintorni, ha raggiunto livelli intollerabili.  Gino Agostini, presidente del circolo «Ragazzi di via Imbiani - Aquila Gigole» con sede in piazzale Inzani da oltre quarant'anni, è furente: «Non ne possiamo più - dice - entrano extracomunitari ubriachi fradici, con pretese e usando modi violenti. Minacciano botte e  ritorsioni.  Alla sera chiudiamo  ma, sistematicamente, tutte le mattine,  troviamo l'ingresso del circolo fatto oggetto di vandalismi e delle deiezioni di questa gente. Penso di interpretare - conclude Gino - lo stato d’animo di tutti i residenti e anche del titolare  del vicino ristorante  da Aldo». Adelmo Chiesi, da sempre residente in borgo Bosazza. è telegrafico ma chiarissimo . «Sa a cosa è ridotto il nostro borgo? A una latrina». Clara Sacchetti,  da 45 anni residente in piazzale Inzani, è arrabbiatissima. «A parte l'insicurezza  causata da risse continue, spaccio giorno e notte,  aggressioni, urla diurne e notturne,  il piazzale, con quelle assurde strutture in legno, è diventato un ricettacolo di topi. Regna dappertutto sporcizia e senso di abbandono». Gli fa eco il marito: «Qui in questo piazzale non c'è più pace». Serafina Dazzi, residente storica   di borgo Galaverna, è esasperata poiché tutte le mattine deve lavare e disinfettare la porta di casa «che di notte - sostiene - viene scambiata per una toilette». Paolo, titolare del bar «La Pulcinella» di piazzale Picelli, che da poco ha rilevato il locale creandone una sorta di bistrot parigino, spiega che «nel piazzale le cose sono un po' cambiate - dice - ma c'è ancora tanto da fare  poiché perdurano bivacchi  e  andirivieni di sfaccendati. Noi teniamo aperto fino alle 21 e qualche sera fino alle 24  cercando di fare il possibile per far sì che i parmigiani si riapproprino di uno dei loro piazzali più cari».  Deborah Cavazzini, giovane mamma di due bimbi di 2 e 4 anni, residente in piazzale Inzani,  non se la sente più di portare i suoi bambini davanti a casa. «Oltre tutto - ricorda - mi sono trovata  con mio figlio in mezzo all’ultima rissa e il bambino è ancora traumatizzato  a causa di quell'episodio di sangue».  Pietro e Nicola della Caffetteria D’Azeglio si aggiungono al coro di coloro  che protestano: «Negli ultimi tempi - sostengono -  la situazione anche in strada D’Azeglio è peggiorata. A certe ore c'e da aver paura. Alla sera, data la presenza di strane persone  con dei cani,  c'è un abbaiare tremendo e poi,  da qualche tempo, è subentrata la moda di numerosi ragazzi di sedersi in mezzo alla strada al punto  di impedire l’accesso del traffico e dei mezzi di soccorso, comprese le auto della Polizia che, proprio l'altra sera,  hanno stentato a passare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover