21°

33°

Quartieri-Frazioni

Gli abitanti: "Non ne possiamo più"

Gli abitanti: "Non ne possiamo più"
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio
Una rabbia e un’amarezza che si tagliano con il coltello come quelle angurie che  un tempo affettavano le anziane  nelle afose serate estive quando si sedevano davanti «l'uss äd cà». Stati d’animo che sono affiorati  ieri pomeriggio da parte di tanti residenti in occasione del corteo silenzioso organizzato dal Movimento nuovi consumatori per attirare l'attenzione delle autorità sullo stato di degrado in cui versa  l’Oltretorrente sotto diversi aspetti. Ma, soprattutto,  per ciò che attiene la mancanza di sicurezza che, a quanto lamentano residenti e commercianti, specie in piazzale Inzani e dintorni, ha raggiunto livelli intollerabili.  Gino Agostini, presidente del circolo «Ragazzi di via Imbiani - Aquila Gigole» con sede in piazzale Inzani da oltre quarant'anni, è furente: «Non ne possiamo più - dice - entrano extracomunitari ubriachi fradici, con pretese e usando modi violenti. Minacciano botte e  ritorsioni.  Alla sera chiudiamo  ma, sistematicamente, tutte le mattine,  troviamo l'ingresso del circolo fatto oggetto di vandalismi e delle deiezioni di questa gente. Penso di interpretare - conclude Gino - lo stato d’animo di tutti i residenti e anche del titolare  del vicino ristorante  da Aldo». Adelmo Chiesi, da sempre residente in borgo Bosazza. è telegrafico ma chiarissimo . «Sa a cosa è ridotto il nostro borgo? A una latrina». Clara Sacchetti,  da 45 anni residente in piazzale Inzani, è arrabbiatissima. «A parte l'insicurezza  causata da risse continue, spaccio giorno e notte,  aggressioni, urla diurne e notturne,  il piazzale, con quelle assurde strutture in legno, è diventato un ricettacolo di topi. Regna dappertutto sporcizia e senso di abbandono». Gli fa eco il marito: «Qui in questo piazzale non c'è più pace». Serafina Dazzi, residente storica   di borgo Galaverna, è esasperata poiché tutte le mattine deve lavare e disinfettare la porta di casa «che di notte - sostiene - viene scambiata per una toilette». Paolo, titolare del bar «La Pulcinella» di piazzale Picelli, che da poco ha rilevato il locale creandone una sorta di bistrot parigino, spiega che «nel piazzale le cose sono un po' cambiate - dice - ma c'è ancora tanto da fare  poiché perdurano bivacchi  e  andirivieni di sfaccendati. Noi teniamo aperto fino alle 21 e qualche sera fino alle 24  cercando di fare il possibile per far sì che i parmigiani si riapproprino di uno dei loro piazzali più cari».  Deborah Cavazzini, giovane mamma di due bimbi di 2 e 4 anni, residente in piazzale Inzani,  non se la sente più di portare i suoi bambini davanti a casa. «Oltre tutto - ricorda - mi sono trovata  con mio figlio in mezzo all’ultima rissa e il bambino è ancora traumatizzato  a causa di quell'episodio di sangue».  Pietro e Nicola della Caffetteria D’Azeglio si aggiungono al coro di coloro  che protestano: «Negli ultimi tempi - sostengono -  la situazione anche in strada D’Azeglio è peggiorata. A certe ore c'e da aver paura. Alla sera, data la presenza di strane persone  con dei cani,  c'è un abbaiare tremendo e poi,  da qualche tempo, è subentrata la moda di numerosi ragazzi di sedersi in mezzo alla strada al punto  di impedire l’accesso del traffico e dei mezzi di soccorso, comprese le auto della Polizia che, proprio l'altra sera,  hanno stentato a passare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, ho perso la testa e l'ho ammazzata»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori