12°

23°

Quartieri-Frazioni

Gli abitanti: "Non ne possiamo più"

Gli abitanti: "Non ne possiamo più"
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Sartorio
Una rabbia e un’amarezza che si tagliano con il coltello come quelle angurie che  un tempo affettavano le anziane  nelle afose serate estive quando si sedevano davanti «l'uss äd cà». Stati d’animo che sono affiorati  ieri pomeriggio da parte di tanti residenti in occasione del corteo silenzioso organizzato dal Movimento nuovi consumatori per attirare l'attenzione delle autorità sullo stato di degrado in cui versa  l’Oltretorrente sotto diversi aspetti. Ma, soprattutto,  per ciò che attiene la mancanza di sicurezza che, a quanto lamentano residenti e commercianti, specie in piazzale Inzani e dintorni, ha raggiunto livelli intollerabili.  Gino Agostini, presidente del circolo «Ragazzi di via Imbiani - Aquila Gigole» con sede in piazzale Inzani da oltre quarant'anni, è furente: «Non ne possiamo più - dice - entrano extracomunitari ubriachi fradici, con pretese e usando modi violenti. Minacciano botte e  ritorsioni.  Alla sera chiudiamo  ma, sistematicamente, tutte le mattine,  troviamo l'ingresso del circolo fatto oggetto di vandalismi e delle deiezioni di questa gente. Penso di interpretare - conclude Gino - lo stato d’animo di tutti i residenti e anche del titolare  del vicino ristorante  da Aldo». Adelmo Chiesi, da sempre residente in borgo Bosazza. è telegrafico ma chiarissimo . «Sa a cosa è ridotto il nostro borgo? A una latrina». Clara Sacchetti,  da 45 anni residente in piazzale Inzani, è arrabbiatissima. «A parte l'insicurezza  causata da risse continue, spaccio giorno e notte,  aggressioni, urla diurne e notturne,  il piazzale, con quelle assurde strutture in legno, è diventato un ricettacolo di topi. Regna dappertutto sporcizia e senso di abbandono». Gli fa eco il marito: «Qui in questo piazzale non c'è più pace». Serafina Dazzi, residente storica   di borgo Galaverna, è esasperata poiché tutte le mattine deve lavare e disinfettare la porta di casa «che di notte - sostiene - viene scambiata per una toilette». Paolo, titolare del bar «La Pulcinella» di piazzale Picelli, che da poco ha rilevato il locale creandone una sorta di bistrot parigino, spiega che «nel piazzale le cose sono un po' cambiate - dice - ma c'è ancora tanto da fare  poiché perdurano bivacchi  e  andirivieni di sfaccendati. Noi teniamo aperto fino alle 21 e qualche sera fino alle 24  cercando di fare il possibile per far sì che i parmigiani si riapproprino di uno dei loro piazzali più cari».  Deborah Cavazzini, giovane mamma di due bimbi di 2 e 4 anni, residente in piazzale Inzani,  non se la sente più di portare i suoi bambini davanti a casa. «Oltre tutto - ricorda - mi sono trovata  con mio figlio in mezzo all’ultima rissa e il bambino è ancora traumatizzato  a causa di quell'episodio di sangue».  Pietro e Nicola della Caffetteria D’Azeglio si aggiungono al coro di coloro  che protestano: «Negli ultimi tempi - sostengono -  la situazione anche in strada D’Azeglio è peggiorata. A certe ore c'e da aver paura. Alla sera, data la presenza di strane persone  con dei cani,  c'è un abbaiare tremendo e poi,  da qualche tempo, è subentrata la moda di numerosi ragazzi di sedersi in mezzo alla strada al punto  di impedire l’accesso del traffico e dei mezzi di soccorso, comprese le auto della Polizia che, proprio l'altra sera,  hanno stentato a passare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D