-2°

Quartieri-Frazioni

Affitti in nero: scatta il contro corteo

Affitti in nero: scatta il contro corteo
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
I nomi di chi è arrivato ai coltelli l’ultima volta sono impronunciabili. Nomi complicati, come è complicata la vita in Oltretorrente, considerato da molti (troppi) il fortino di spaccio e degrado. «Ma bisogna avere il coraggio di scavare per scoprire la vera causa di quanto accade. Invocare più controlli e poliziotti non serve a nulla». A parlare è Emilia Aresi, portavoce del Gruppo anarchico Cieri che ieri ha radunato i cronisti sotto i portici dell’Ospedale Vecchio, poco prima che iniziasse il corteo silenzioso in piazzale Inzani. «Il neo dell’Oltretorrente sono gli affitti in nero - assicura ancora la giovane -, le famiglie costrette a vivere in garage, cantine, negozi pagando prezzi esorbitanti. Chiunque preferirebbe trascorrere all’aperto più tempo possibile se l’alternativa è questa». Ecco perché i giovani anarchici, gli studenti, i ragazzi della Rete diritti in casa e il Comitato antifascista Montanara hanno organizzato il «contro corteo».  Lunedì, ore 18.30. I manifestanti sciamano dietro ai residenti sventolando il loro striscione, su cui campeggia la scritta: «Sfruttatori, speculatori, razzisti: è questo il vero degrado». «Com'è possibile che ci siano così tanti affitti irregolari e nessuno dica nulla?» rilanciano quelli del corteo bis. Partono da piazzale Inzani e imboccano borgo Galaverna, sfilano di fronte a borgo Poi («proprio qui, in un ex negozio puzzolente, vive una famiglia con una bimba di pochi mesi», ripetono) e inforcano via D’Azeglio. Sempre a debita distanza da chi cammina in silenzio (i patti con le forze dell’ordine sono chiarissimi: i cortei non devono sfiorarsi) passano il ponte di Mezzo e filano a passo spedito verso la Piazza. «Ciò che accade - rilanciano i manifestanti - è frutto di una politica sbagliata, di un’amministrazione - attuale e precedente - che è la vera colpevole».  I due cortei si azzuffano (verbalmente, s'intende) ma qualcuno trova il tempo di confrontarsi. Intanto Parma si affaccia alle finestre, si sporge dai balconi, resta attonita, parecchio confusa, di fronte a chi parla di cause e chi lamenta effetti devastanti. «Bisogna alzare la voce e denunciare chi affitta l’inaffittabile - concludono - chi sfrutta il lavoro nero e la rendita a nero, bisogna squarciare il velo dell’omertà».  Il nome di qualche presunto «affittuario strozzino» rimbalza nell’aria. «Finché ci saranno loro il sangue continuerà a scorrere in Oltretorrente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

spagna

Igor era in Spagna da settembre. "Accetto l'estradizione in Italia"

15commenti

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5