17°

32°

Quartieri-Frazioni

Circolo Arci Avis Minerva, un cuore che batte da 44 anni

Circolo Arci Avis Minerva, un cuore che batte da 44 anni
Ricevi gratis le news
0

di Michela Spotti


Un cuore che batte da 44 anni nell’anima del quartiere Montanara. E nelle sue vene scorrono solidarietà, sport e aggregazione. È il circolo Arci Avis Minerva, che ha sede in via Carmignani 1, da oltre quarant'anni cuore pulsante del quartiere. Dicevamo lo sport, con la Polisportiva che ha sede nel circolo come l’Avis, ed è presieduta da Giancarlo Bocchi che con passione dirige sei attività sportive.
«La sezione di ciclismo, il calcetto a cinque, il bigliardo, la pallavolo femminile, il podismo e la pesca» spiega. E lo sport da sempre si accompagna alla solidarietà. «Nel ciclismo, nato nel 1969, facciamo cicloturismo, ma anche agonismo come il Memorial Pinelli il cui ricavato viene devoluto al reparto di gastroenterologia pediatrico del professor De Angelis. Abbiamo preso strumenti, finanziato borse di studio. Quest’anno il gruppo ciclistico compie quarant'anni dalla fondazione dovuta a Giuseppe Pesci, Carlo Piazza e Romano Zilioli, nostri soci attuali». Rinomate anche le squadre di bigliardo, una squadra in A e una in B, la pallavolo che partecipa alla seconda divisione, il calcetto in serie D, la pesca con gare a livello provinciale e regionale e il podismo, che ha sconfinato anche verso mete estere. «La sezione è nata nel 2003 e a settembre verrà organizzata la prima “Montanara Running”, una corsa di 10 chilometri qui in quartiere che chiude la “festa del prato”, tre giorni di cucina, ballo e pesca di beneficenza», spiega Bocchi, che aggiunge poi sorridendo: «Si fanno tante attività ma non pretendiamo di vincere, l’importante sono le amicizie che si creano anche con le famiglie dei ragazzi, con le quali spesso ci si trova a fare rinfreschi».
Nel circolo ha sede anche l’Avis, presieduta da Umberto Barbarini. Con la città di Lubiana, in Slovenia, l’associazione prosegue per il 42° anno il gemellaggio: i donatori parmigiani vanno là e poi quelli sloveni vengono ospitati a Parma. Una sorta di «scambio di sangue» che avviene ogni due anni. Un’esperienza vissuta anche dallo stesso Bocchi insieme a Barbarini. «Sono molto ospitali gli sloveni. La prima volta che sono andato, 11 anni fa, sono rimasto molto colpito - ricorda con emozione -. Una delle più belle esperienze della mia vita, là c'è proprio un rapporto di amicizia, appena arrivati veniamo accolti dal sindaco. Ci riservano sempre un trattamento incredibile e quando è ora di andare via piangono». E al Circolo Minerva, presieduto da Paolo Angelini, si respira un’aria davvero amichevole. «È diverso dagli altri circoli perché ci sono tanti giovani che vengono e lo vivono, ha gente di tutte le età che va dai 13enni agli 80enni - spiega Bocchi - e poi è uno dei pochi ad avere le mura della sede proprie, acquistate nel 2001 dopo la ristrutturazione». Il circolo organizza feste e gite e adotta bambini a distanza: un cuore davvero grande, che batte forte e racchiude in sé sangue sportivo e solidale.

Leggi gli altri articoli sulla pagina dei Quartieri sulla Gazzetta oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti