13°

30°

Quartieri-Frazioni

Quartiere Saffi, raid con coltelli, tre stranieri finiscono in questura

Quartiere Saffi, raid con coltelli, tre stranieri finiscono in questura
1

La scintilla è scoccata davanti al kebab di via Saffi. Poi, le «attenzioni» di un gruppo di giovani nordafricani si sono concentrate sul ristorante Rangoon, all'angolo tra borgo delle Colonne e borgo della Pace, e sui suoi avventori. Sono spuntati anche i coltelli, usati per sottolineare le minacce della notte brava degli stranieri. La strada è stata il loro terreno di conquista per pochi, ma lunghissimi secondi, fino all'arrivo delle pattuglie della Squadra volante. A quel punto è iniziato il fuggi-fuggi, e almeno tre stranieri sono stati portati in borgo della Posta.
Il raid è scattato verso le 22. Chissà perché, ma un drappello di magrebini (chi dice cinque giovani, chi sei) se l'è presa con il kebab di via Saffi, sferrando calci e pugni alla saracinesca. Forse il gruppo era animato dalla rabbia per vecchie o fresche ruggini o per un motivo tutto da chiarire o forse era solo una questione alcolica o vandalismo. O si è trattato di questi elementi insieme.
Fatto sta che il rumoroso assalto all'esterno del kebab  è stato notato da chi in quel momento si trovava dentro il Rangoon. All'indirizzo del gruppetto sono partite occhiate che gli stranieri non hanno per nulla gradito. Qualcuno ha anche preso il telefono in mano, per richiedere l'intervento delle forze dell'ordine. In tutta risposta, i nordafricani si sono messi a correre verso il Rangoon. Giunti all'altezza del ristorante, hanno sfoderato i coltelli, assediando per un attimo il locale: loro fuori, urlanti con i coltelli in pugno, gli avventori del ristorante  disarmati, «barricati» dietro la porta a vetri. Ignaro di tutto, un ragazzo è uscito con una ragazza dal portone accanto al ristorante. E si è trovato a tu per tu con il coltello brandito da un  maghrebino. 
      Sono stati attimi di paura. Il suono delle sirene delle pantere della Questura ha invertito i ruoli. A questo punto, gli stranieri hanno pensato bene di battere in ritirata. Uno ha trovato ancora il tempo di sferrare un fendente alla vetrina del locale (lasciandoci il segno), prima di correre via. Tre i giovani portati in Questura: uno è stato bloccato in piazzale D'Acquisto, due sono stati scovati sui gradini di Psicologia, in stradello del Prato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    04 Marzo @ 12.44

    Passare in quella zona è ormai da tempo brutto e pericoloso. Quando le comunità faranno un "mea culpa" e faranno qualcosa contro i loro connazionali nordafricani che infastidicono e quando li incontriamo dobbiamo abbassare lo sguardo altirmenti rischi di essere aggredito? Vogliono fare queelo che vogliono ma ormai ci stiamo stancando.VORREI DIRE UNA POAROLA ANCHE AGLI ANIMALISTI CHE NON VOGLIONO IL CIRCO con gli animali. QUANDO FATE QUALCOSA CONTRO CHI IN BARBA ALLE NS. LEGGI MACELLA GLI ANIMALI FACENDOLI SOFFRIRE? Perchè venire in una nazione e portare usanze che li hanno resi alla miseria? Se avessimo avuto il gas e il petrolio. . . . Siamo stanchi altro che razzismo. Lo sono loro che hanno sempre ragione e ci sopprimono, adagio adagio . . ci sopprimono.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

1commento

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover