-1°

Quartieri-Frazioni

Via Martiri della Liberazione: «Il passaggio a livello va soppresso subito»

Via Martiri della Liberazione: «Il passaggio a livello va soppresso subito»
Ricevi gratis le news
2

Gian Luca Zurlini


Una beffa: è così che le centinaia di automobilisti che ogni giorno percorrono via Martiri della Liberazione e via Volturno vivono l'esclusione del «famigerato» passaggio a livello sulla Parma-La Spezia da quelli che verranno soppressi nel giro dei prossimi 2 anni grazie all'accordo siglato tra i comuni di Parma, Collecchio e Fornovo, Regione e Ferrovie.
Attese interminabili
E le telefonate di protesta sono arrivate numerose alla «Gazzetta» negli ultimi giorni, dopo che era arrivato l'annuncio del programma di soppressioni degli altri attraversamenti ferroviari. «E' una scelta assurda - è il coro pressoché unanime -. Il Comune ha avallato la decisione di realizzare un cavalcavia in una strada dal  passaggio quasi nullo come via Bergonzi e lascia invece chissà per quanti anni ancora in balìa di code interminabili chi è costretto a percorrere via Martiri della Liberazione».  Il problema, inoltre, è acuito dalla meccanizzazione della chiusura dei passaggi a livello, che dilata a dismisura l'attesa al passaggio di ogni convoglio: la chiusura «centralizzata» comandata dalla stazione di Parma, infatti, porta ad attese anche fra i 5 e i 10 minuti in coda lungo la strada. Un «rito» che si ripete più volte al giorno e che vede le auto incolonnate sui due lati delle sbarre in attesa sempre più impaziente.
Perché «no» alla soppressione
Il motivo «ufficiale» del mancato inserimento di questo passaggio a livello in quelli da sostituire con cavalcavia o sottopassaggi è, come per quello di via Colli, il futuro spostamento della Pontremolese a Ovest della città quando verrà realizzato il raddoppio della linea. «Sì, ma la verità è che chissà quando questo spostamento sarà realizzato. E il rischio - dicono i “contestatori” - è che, mentre gli altri passaggi a livello verranno soppressi, questo rimanga in funzione ancora per molti anni, con una situazione destinata a peggiorare notevolmente quando verranno completate le nuove case previste a Vicofertile». La scelta del rinvio per l'intervento, insomma, provoca forti critiche e l'impressione è quella di «una scelta di comodo destinata però a penalizzare pesantemente automobilisti incolpevoli che sono costretti ogni giorno a subire le “forche caudine” di questo attraversamento, impegnando invece i fondi per strade con traffico infinitamente minore».
Le richieste degli automobilisti
«Il Comune deve fare in modo che il passaggio a livello venga sostituito con un cavalcavia in tempi accettabili, senza aspettare lo spostamento della linea».
E' questa la richiesta che arriva dagli automobilisti «imbufaliti».  «Non ci sono alternative a questa soluzione: qualunque altra scelta sarebbe solo demagogica e non rispettosa della realtà della situazione esistente». Insomma, la richiesta è quella di un intervento in tempi rapidi, senza aspettare i tempi sicuramente molto lunghi necessari per arrivare al raddoppio della Pontremolese, per il quale manca ancora il progetto definitivo e dunque non si potranno attivare prima di cinque-sei anni nella migliore delle ipotesi.
E, nell'attesa di una risposta urgente, gli automobilisti chiedono che «almeno vengano ridotti i tempi di chiusura, assolutamente sproporzionati per una linea a binario unico e inadeguati alla mole di traffico che c'è oggi su via Martiri della Liberazione e via Volturno». Anche se la soluzione possibile per porre fine alle attese infinte, alla fine, è una sola: un cavalcavia o un sottopasso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    24 Febbraio @ 09.29

    Io propongo una raccolta di firme per cambiare una decisione assurda, incomprensibile e priva di ogni senso logico. Anche stamattina chiusura sbarre ore 7,47 e riapertura ore 7,58 con coda di veicoli sino alla rotonda di via Pellico!

    Rispondi

    • franco

      26 Febbraio @ 23.39

      MA NO MA NO NON SIATE ARRABIATI.........DELLA PONTREMOLESE E DEL SUO INTERRAMENTO IN AREA URBANA E RADDOPPIO SE NE PARLA DA MOOOOOLTI ANNI..... ABBIATE FEDE E NON ABBIATE FRETTA, QUANDO NON POTRETE PIU' USARE L'AUTO XKE' TROPPO ANZIANI COSA VE NE FREGHERA' DEL PASSAGGIO A LIVELLO!!!!! MAGARI VI FARANNO UN A BELLA PISTA CICLABILE CON TANTO DI SOVRAPPASSO STELLARE MODELLO VIA EMILIA EST!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto