-3°

Quartieri-Frazioni

Via Spalato: «Il Sert non c'è più, ma i problemi restano»

0

di Stella Ricchini
 

La porta del Sert in via Spalato è sbarrata, ormai, da tempo: da quando, cioè, la struttura è stata sposta a tutti gli effetti in via dei Mercati.
Dove pure i problemi non mancano, come documentato nei giorni scorsi da un'inchiesta della «Gazzetta»: lunghe code per la distribuzione di metadone e locali piuttosto fatiscenti.
Ma i disagi per i residenti della zona di via Spalato, soprattutto di via Riva, per la costante presenza di presunti frequentatori del servizio dell’Ausl,  continuano ancora ad esserci.
Liti furiose tra i membri del gruppo, baccanali all’aperto, continui schiamazzi e bottiglie di birra lanciate nei cortili delle case sono, infatti, all’ordine del giorno, come del resto le chiamate alle forze dell’ordine.
«Credevamo che con il trasloco del Sert la situazione da queste parti sarebbe tornata alla normalità e, invece, si vedono ancora le stesse facce qui in giro», osserva un residente. Già dal primo pomeriggio sembra che questi giovani, dai vent'anni in su e di diverse etnie, si radunino all’angolo tra via Spalato e via Riva.
Evidentemente ormai «affezionati» a quella zona frequentata in passato per via della presenza del Sert.
Poco alla volta, poi, arrivano i rifornimenti d’alcolici e iniziano ad esserci anche strani «movimenti».
«Sembra che si scambino qualcosa - commenta una residente della zona -. Non posso affermare che sia droga: ma quel che è certo è che quello che fanno, visto da fuori, è molto sospetto».
Sembra, comunque, che i «passaggi sottobanco» siano limitati ai membri del gruppo, che, però, non paiono intenzionati ad abbandonare l’area.
«In più di un’occasione tra di loro sono scoppiate liti furibonde, alcuni addirittura sono passati alle mani». E alcune di queste risse si sono verificate addirittura sulle scale d’ingresso della sede della Croce Rossa, dove ogni tanto vanno a bivaccare.
 «Puntualmente, siamo costretti a chiamare le forze dell’ordine, sperando che quei tipi decidano di andare a risolvere le loro questioni e i loro affari in un altro posto - rivela un residente -. Quando vedono arrivare una pattuglia si dileguano immediatamente ma, immancabilmente, neanche un’ora dopo sono di ritorno con una nuova scorta di birra. E ricominciano i guai».
Ma, per alcuni residenti, impauriti dalla costante presenza di quel folto gruppo, «sarebbe sufficiente che le pattuglie passassero con maggiore frequenza, di giorno e di notte, per mandar via quei ragazzi». E, così, gli abitanti non sarebbero più costretta a «cercare percorsi alternativi per evitare di incrociarli».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video