12°

Quartieri-Frazioni

Parco Ferrari: due ipotesi

Parco Ferrari: due ipotesi
0

Una permuta con un altro bene dello Stato oppure un «riscatto» del bene tramite il pagamento del Comune allo Stato di un canone annuo per un periodo da stabilire.
Sono queste le due ipotesi alternative rispetto alla cosiddetta «perequazione» per le quali fra una settimana ci dovrebbe essere una risposta. E' questo il responso di un incontro tenuto ieri a Roma  fra il sindaco Pietro Vignali e gli assessori all'Urbanistica Francesco Manfredi e al Patrimonio Giuseppe Pellacini, e i dirigenti del ministero del Tesoro e della Patrimonio spa. Il percorso, però, si presenta irto di ostacoli, soprattutto a causa del passaggio del parco alla Patrimonio spa nel 2002. Un passaggio che da «bene pubblico» lo ha trasformato in «bene patrimoniale», dal quale quindi la società deve ricavare comunque un gettito..
Permuta, percorso a ostacoli
Il sindaco ha comunque dichiarato ieri «di avere posto con forza la questione, soprattutto perché il Parco Ferrari è un bene di evidente uso pubblico. Il problema però è che le procedure amministrative sono a uno stadio molto avanzato. Come ulteriore complicazione c'è poi il fatto che il Comune ha inserito il Paro tra le aree verdi oggetto di perequazione nel 2006 e la Patrimonio spa ha aderito a questa procedura, per cui ora fare retromarcia richiede complicati passaggi burocratici». A questo punto, però, «abbiamo chiesto che vengano valutate altre soluzioni e entro una settimana ci verrà data una risposta sull'eventuale permuta con un altro bene dello Stato oppure per il riscatto tramite un canone d'affitto a un prezzo che sarebbe comunque inferiore rispetto a quello stabilito dalla perequazione».
Le altre soluzioni possibili
Dunque, la strada verso la permuta non è comunque del tutto chiusa.  Ma anche il «riscatto», avrebbe il vantaggio per il Comune di diventare comunque  proprietario  dell'area al termine del pagamento, potendo però allo stesso tempo prenderne possesso fin dall'avvio del canone. In questo caso l'area avrebbe una minore valutazione rispetto alla perequazione, anche se  i fondi uscirebbero  direttamente dalle casse comunali e non dai proventi della perequazione. Infine, Vignali ha chiesto anche di definire in tempi rapidi le intenzioni sull'ex caserma di via Padre Onorio e il deposito militare di via Zarotto per poter avviare progetti di riqualificazione di queste aree. g.l.z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: il conducente riesce a salvarsi

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv