-5°

Quartieri-Frazioni

Parco Ferrari: due ipotesi

Parco Ferrari: due ipotesi
0

Una permuta con un altro bene dello Stato oppure un «riscatto» del bene tramite il pagamento del Comune allo Stato di un canone annuo per un periodo da stabilire.
Sono queste le due ipotesi alternative rispetto alla cosiddetta «perequazione» per le quali fra una settimana ci dovrebbe essere una risposta. E' questo il responso di un incontro tenuto ieri a Roma  fra il sindaco Pietro Vignali e gli assessori all'Urbanistica Francesco Manfredi e al Patrimonio Giuseppe Pellacini, e i dirigenti del ministero del Tesoro e della Patrimonio spa. Il percorso, però, si presenta irto di ostacoli, soprattutto a causa del passaggio del parco alla Patrimonio spa nel 2002. Un passaggio che da «bene pubblico» lo ha trasformato in «bene patrimoniale», dal quale quindi la società deve ricavare comunque un gettito..
Permuta, percorso a ostacoli
Il sindaco ha comunque dichiarato ieri «di avere posto con forza la questione, soprattutto perché il Parco Ferrari è un bene di evidente uso pubblico. Il problema però è che le procedure amministrative sono a uno stadio molto avanzato. Come ulteriore complicazione c'è poi il fatto che il Comune ha inserito il Paro tra le aree verdi oggetto di perequazione nel 2006 e la Patrimonio spa ha aderito a questa procedura, per cui ora fare retromarcia richiede complicati passaggi burocratici». A questo punto, però, «abbiamo chiesto che vengano valutate altre soluzioni e entro una settimana ci verrà data una risposta sull'eventuale permuta con un altro bene dello Stato oppure per il riscatto tramite un canone d'affitto a un prezzo che sarebbe comunque inferiore rispetto a quello stabilito dalla perequazione».
Le altre soluzioni possibili
Dunque, la strada verso la permuta non è comunque del tutto chiusa.  Ma anche il «riscatto», avrebbe il vantaggio per il Comune di diventare comunque  proprietario  dell'area al termine del pagamento, potendo però allo stesso tempo prenderne possesso fin dall'avvio del canone. In questo caso l'area avrebbe una minore valutazione rispetto alla perequazione, anche se  i fondi uscirebbero  direttamente dalle casse comunali e non dai proventi della perequazione. Infine, Vignali ha chiesto anche di definire in tempi rapidi le intenzioni sull'ex caserma di via Padre Onorio e il deposito militare di via Zarotto per poter avviare progetti di riqualificazione di queste aree. g.l.z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

3commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto