17°

BARILLA CENTER

«Misterlino», un buon caffè tra gomitoli di lana

Inaugurazione

L'inaugurazione di "Misterlino" al Barilla Center

L'inaugurazione di "Misterlino" al Barilla Center

0

 

Giovanna Melli
L’abbinamento perfetto per il piacere mentale e il relax? L’immagine è: due ferri, un gomitolo di lana e accanto ad un cappuccino bollente. Questa è la risposta di Lino Alberini, il proprietario di «Misterlino Officina lana caffè», il nuovo locale che ha inaugurato all’interno del complesso del «Barilla Center» accanto all’Hotel De La Ville. 
Una nuova sfida per Lino Alberini che di torrefazione è esperto da anni: «Sono cresciuto nei bar - confida il proprietario - e così negli anni mi sono sempre più specializzato nella torrefazione, nel mondo del chicco del caffè». Il «Misterlino Officina lana caffè» è una novità in città. Dalle vetrine del locale si possono vedere scaffalature di gomitoli di lana colorata che ci accompagnano all’ingresso, dove ci accolgono il bancone e i gustosi caffè. «Apriamo tutti i giorni alle 7.30 fino alle 19.30, tranne la domenica che è giorno di chiusura - spiega Alberini -.  L’idea di abbinare il caffè alla lana viene dal desiderio di riprendere l’abitudine delle vecchie tradizioni. Un ambiente nuovo, dove chi vuole fermarsi, può assaporare un caffè di qualità e magari sferruzzare con la lana, in compagnia. Ci si può tranquillamente fermare e rilassarsi, lavorando a mano la lana». Dal caldo tropicale del chicco di caffè alla lana è norvegese «Drops». Dalla velocità tipica del caffè alla cura e pazienza del lavoro con i ferri, il «Misterlino» tiene il passo dei tempi moderni senza far dimenticare le vecchie e care abitudini. L’interno del locale è luminoso e accogliente, predominano i colori chiari e sulla testa del bancone c’è una curiosa esposizione di tantissime tazzine di caffè. Le sedute sono tante e comode, nella sala principale; ma il locale «è anche al piano inferiore - dice -. Uno spazio dedicato ad associazioni cittadine che vogliono usufruirne e dove si possono ritrovare per svolgere lavori insieme. Questo luogo è nato per essere un punto d’incontro di passioni comuni». «Misterlino officina lana caffè» dà sfogo alla creatività; «e per chi non sapesse usare i ferri -, conclude il proprietario -. Non deve aver paura. Abbiamo con noi due signore, tutti i giorni, Barbara e Ludmila, che aiutano chi è alle prime armi e organizziamo corsi per chi vuole imparare questo vecchio mestiere. Perché ciò che facciamo noi a mano, non sarà mai buttato».
Giovanna Melli

L’abbinamento perfetto per il piacere mentale e il relax? L’immagine è: due ferri, un gomitolo di lana e accanto ad un cappuccino bollente. Questa è la risposta di Lino Alberini, il proprietario di «Misterlino Officina lana caffè», il nuovo locale che ha inaugurato all’interno del complesso del «Barilla Center» accanto all’Hotel De La Ville. Una nuova sfida per Lino Alberini che di torrefazione è esperto da anni: «Sono cresciuto nei bar - confida il proprietario - e così negli anni mi sono sempre più specializzato nella torrefazione, nel mondo del chicco del caffè». Il «Misterlino Officina lana caffè» è una novità in città. Dalle vetrine del locale si possono vedere scaffalature di gomitoli di lana colorata che ci accompagnano all’ingresso, dove ci accolgono il bancone e i gustosi caffè. «Apriamo tutti i giorni alle 7.30 fino alle 19.30, tranne la domenica che è giorno di chiusura - spiega Alberini -.  L’idea di abbinare il caffè alla lana viene dal desiderio di riprendere l’abitudine delle vecchie tradizioni. Un ambiente nuovo, dove chi vuole fermarsi, può assaporare un caffè di qualità e magari sferruzzare con la lana, in compagnia. Ci si può tranquillamente fermare e rilassarsi, lavorando a mano la lana». Dal caldo tropicale del chicco di caffè alla lana è norvegese «Drops». Dalla velocità tipica del caffè alla cura e pazienza del lavoro con i ferri, il «Misterlino» tiene il passo dei tempi moderni senza far dimenticare le vecchie e care abitudini. L’interno del locale è luminoso e accogliente, predominano i colori chiari e sulla testa del bancone c’è una curiosa esposizione di tantissime tazzine di caffè. Le sedute sono tante e comode, nella sala principale; ma il locale «è anche al piano inferiore - dice -. Uno spazio dedicato ad associazioni cittadine che vogliono usufruirne e dove si possono ritrovare per svolgere lavori insieme. Questo luogo è nato per essere un punto d’incontro di passioni comuni». «Misterlino officina lana caffè» dà sfogo alla creatività; «e per chi non sapesse usare i ferri -, conclude il proprietario -. Non deve aver paura. Abbiamo con noi due signore, tutti i giorni, Barbara e Ludmila, che aiutano chi è alle prime armi e organizziamo corsi per chi vuole imparare questo vecchio mestiere. Perché ciò che facciamo noi a mano, non sarà mai buttato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La notte degli oscar

culture

No alle scollature: la notte degli oscar censurata in Iran Video

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

ladre operazioni carabinieri

Via Mascagni

Arrestata un mese fa svaligia ancora le case con uno shampoo

Con una complice utilizzavano la confezione in plastica per aprire le porte blindate: le due donne sono state fermate

1commento

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

anteprima gazzetta

Sifilide e tbc: il ritorno delle malattie scomparse Video

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

4commenti

parma

Bassi crociato fino a giugno: primo allenamento

Domani la presentazione del nuovo portiere a Collecchio

CHICHIBIO

Antica Trattoria Il Duomo: la buona tavola di casa

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

skatepark

Biker trial fa cadere il figlio in skateboard, la furia del padre

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

SPORT

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva