11°

26°

BARILLA CENTER

«Misterlino», un buon caffè tra gomitoli di lana

Inaugurazione

L'inaugurazione di "Misterlino" al Barilla Center

L'inaugurazione di "Misterlino" al Barilla Center

0

 

Giovanna Melli
L’abbinamento perfetto per il piacere mentale e il relax? L’immagine è: due ferri, un gomitolo di lana e accanto ad un cappuccino bollente. Questa è la risposta di Lino Alberini, il proprietario di «Misterlino Officina lana caffè», il nuovo locale che ha inaugurato all’interno del complesso del «Barilla Center» accanto all’Hotel De La Ville. 
Una nuova sfida per Lino Alberini che di torrefazione è esperto da anni: «Sono cresciuto nei bar - confida il proprietario - e così negli anni mi sono sempre più specializzato nella torrefazione, nel mondo del chicco del caffè». Il «Misterlino Officina lana caffè» è una novità in città. Dalle vetrine del locale si possono vedere scaffalature di gomitoli di lana colorata che ci accompagnano all’ingresso, dove ci accolgono il bancone e i gustosi caffè. «Apriamo tutti i giorni alle 7.30 fino alle 19.30, tranne la domenica che è giorno di chiusura - spiega Alberini -.  L’idea di abbinare il caffè alla lana viene dal desiderio di riprendere l’abitudine delle vecchie tradizioni. Un ambiente nuovo, dove chi vuole fermarsi, può assaporare un caffè di qualità e magari sferruzzare con la lana, in compagnia. Ci si può tranquillamente fermare e rilassarsi, lavorando a mano la lana». Dal caldo tropicale del chicco di caffè alla lana è norvegese «Drops». Dalla velocità tipica del caffè alla cura e pazienza del lavoro con i ferri, il «Misterlino» tiene il passo dei tempi moderni senza far dimenticare le vecchie e care abitudini. L’interno del locale è luminoso e accogliente, predominano i colori chiari e sulla testa del bancone c’è una curiosa esposizione di tantissime tazzine di caffè. Le sedute sono tante e comode, nella sala principale; ma il locale «è anche al piano inferiore - dice -. Uno spazio dedicato ad associazioni cittadine che vogliono usufruirne e dove si possono ritrovare per svolgere lavori insieme. Questo luogo è nato per essere un punto d’incontro di passioni comuni». «Misterlino officina lana caffè» dà sfogo alla creatività; «e per chi non sapesse usare i ferri -, conclude il proprietario -. Non deve aver paura. Abbiamo con noi due signore, tutti i giorni, Barbara e Ludmila, che aiutano chi è alle prime armi e organizziamo corsi per chi vuole imparare questo vecchio mestiere. Perché ciò che facciamo noi a mano, non sarà mai buttato».
Giovanna Melli

L’abbinamento perfetto per il piacere mentale e il relax? L’immagine è: due ferri, un gomitolo di lana e accanto ad un cappuccino bollente. Questa è la risposta di Lino Alberini, il proprietario di «Misterlino Officina lana caffè», il nuovo locale che ha inaugurato all’interno del complesso del «Barilla Center» accanto all’Hotel De La Ville. Una nuova sfida per Lino Alberini che di torrefazione è esperto da anni: «Sono cresciuto nei bar - confida il proprietario - e così negli anni mi sono sempre più specializzato nella torrefazione, nel mondo del chicco del caffè». Il «Misterlino Officina lana caffè» è una novità in città. Dalle vetrine del locale si possono vedere scaffalature di gomitoli di lana colorata che ci accompagnano all’ingresso, dove ci accolgono il bancone e i gustosi caffè. «Apriamo tutti i giorni alle 7.30 fino alle 19.30, tranne la domenica che è giorno di chiusura - spiega Alberini -.  L’idea di abbinare il caffè alla lana viene dal desiderio di riprendere l’abitudine delle vecchie tradizioni. Un ambiente nuovo, dove chi vuole fermarsi, può assaporare un caffè di qualità e magari sferruzzare con la lana, in compagnia. Ci si può tranquillamente fermare e rilassarsi, lavorando a mano la lana». Dal caldo tropicale del chicco di caffè alla lana è norvegese «Drops». Dalla velocità tipica del caffè alla cura e pazienza del lavoro con i ferri, il «Misterlino» tiene il passo dei tempi moderni senza far dimenticare le vecchie e care abitudini. L’interno del locale è luminoso e accogliente, predominano i colori chiari e sulla testa del bancone c’è una curiosa esposizione di tantissime tazzine di caffè. Le sedute sono tante e comode, nella sala principale; ma il locale «è anche al piano inferiore - dice -. Uno spazio dedicato ad associazioni cittadine che vogliono usufruirne e dove si possono ritrovare per svolgere lavori insieme. Questo luogo è nato per essere un punto d’incontro di passioni comuni». «Misterlino officina lana caffè» dà sfogo alla creatività; «e per chi non sapesse usare i ferri -, conclude il proprietario -. Non deve aver paura. Abbiamo con noi due signore, tutti i giorni, Barbara e Ludmila, che aiutano chi è alle prime armi e organizziamo corsi per chi vuole imparare questo vecchio mestiere. Perché ciò che facciamo noi a mano, non sarà mai buttato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima