19°

BARILLA CENTER

«Misterlino», un buon caffè tra gomitoli di lana

Inaugurazione

L'inaugurazione di "Misterlino" al Barilla Center

L'inaugurazione di "Misterlino" al Barilla Center

Ricevi gratis le news
0

 

Giovanna Melli
L’abbinamento perfetto per il piacere mentale e il relax? L’immagine è: due ferri, un gomitolo di lana e accanto ad un cappuccino bollente. Questa è la risposta di Lino Alberini, il proprietario di «Misterlino Officina lana caffè», il nuovo locale che ha inaugurato all’interno del complesso del «Barilla Center» accanto all’Hotel De La Ville. 
Una nuova sfida per Lino Alberini che di torrefazione è esperto da anni: «Sono cresciuto nei bar - confida il proprietario - e così negli anni mi sono sempre più specializzato nella torrefazione, nel mondo del chicco del caffè». Il «Misterlino Officina lana caffè» è una novità in città. Dalle vetrine del locale si possono vedere scaffalature di gomitoli di lana colorata che ci accompagnano all’ingresso, dove ci accolgono il bancone e i gustosi caffè. «Apriamo tutti i giorni alle 7.30 fino alle 19.30, tranne la domenica che è giorno di chiusura - spiega Alberini -.  L’idea di abbinare il caffè alla lana viene dal desiderio di riprendere l’abitudine delle vecchie tradizioni. Un ambiente nuovo, dove chi vuole fermarsi, può assaporare un caffè di qualità e magari sferruzzare con la lana, in compagnia. Ci si può tranquillamente fermare e rilassarsi, lavorando a mano la lana». Dal caldo tropicale del chicco di caffè alla lana è norvegese «Drops». Dalla velocità tipica del caffè alla cura e pazienza del lavoro con i ferri, il «Misterlino» tiene il passo dei tempi moderni senza far dimenticare le vecchie e care abitudini. L’interno del locale è luminoso e accogliente, predominano i colori chiari e sulla testa del bancone c’è una curiosa esposizione di tantissime tazzine di caffè. Le sedute sono tante e comode, nella sala principale; ma il locale «è anche al piano inferiore - dice -. Uno spazio dedicato ad associazioni cittadine che vogliono usufruirne e dove si possono ritrovare per svolgere lavori insieme. Questo luogo è nato per essere un punto d’incontro di passioni comuni». «Misterlino officina lana caffè» dà sfogo alla creatività; «e per chi non sapesse usare i ferri -, conclude il proprietario -. Non deve aver paura. Abbiamo con noi due signore, tutti i giorni, Barbara e Ludmila, che aiutano chi è alle prime armi e organizziamo corsi per chi vuole imparare questo vecchio mestiere. Perché ciò che facciamo noi a mano, non sarà mai buttato».
Giovanna Melli

L’abbinamento perfetto per il piacere mentale e il relax? L’immagine è: due ferri, un gomitolo di lana e accanto ad un cappuccino bollente. Questa è la risposta di Lino Alberini, il proprietario di «Misterlino Officina lana caffè», il nuovo locale che ha inaugurato all’interno del complesso del «Barilla Center» accanto all’Hotel De La Ville. Una nuova sfida per Lino Alberini che di torrefazione è esperto da anni: «Sono cresciuto nei bar - confida il proprietario - e così negli anni mi sono sempre più specializzato nella torrefazione, nel mondo del chicco del caffè». Il «Misterlino Officina lana caffè» è una novità in città. Dalle vetrine del locale si possono vedere scaffalature di gomitoli di lana colorata che ci accompagnano all’ingresso, dove ci accolgono il bancone e i gustosi caffè. «Apriamo tutti i giorni alle 7.30 fino alle 19.30, tranne la domenica che è giorno di chiusura - spiega Alberini -.  L’idea di abbinare il caffè alla lana viene dal desiderio di riprendere l’abitudine delle vecchie tradizioni. Un ambiente nuovo, dove chi vuole fermarsi, può assaporare un caffè di qualità e magari sferruzzare con la lana, in compagnia. Ci si può tranquillamente fermare e rilassarsi, lavorando a mano la lana». Dal caldo tropicale del chicco di caffè alla lana è norvegese «Drops». Dalla velocità tipica del caffè alla cura e pazienza del lavoro con i ferri, il «Misterlino» tiene il passo dei tempi moderni senza far dimenticare le vecchie e care abitudini. L’interno del locale è luminoso e accogliente, predominano i colori chiari e sulla testa del bancone c’è una curiosa esposizione di tantissime tazzine di caffè. Le sedute sono tante e comode, nella sala principale; ma il locale «è anche al piano inferiore - dice -. Uno spazio dedicato ad associazioni cittadine che vogliono usufruirne e dove si possono ritrovare per svolgere lavori insieme. Questo luogo è nato per essere un punto d’incontro di passioni comuni». «Misterlino officina lana caffè» dà sfogo alla creatività; «e per chi non sapesse usare i ferri -, conclude il proprietario -. Non deve aver paura. Abbiamo con noi due signore, tutti i giorni, Barbara e Ludmila, che aiutano chi è alle prime armi e organizziamo corsi per chi vuole imparare questo vecchio mestiere. Perché ciò che facciamo noi a mano, non sarà mai buttato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro