14°

27°

OLTRETORRENTE MOLINETTO

Presto il nuovo oratorio della chiesa di San Marco

La speranza del parroco è di inaugurare la struttura nell'aprile 2014

Da sinisitra Luigi Olivieri con Don Roberto Dattaro

Da sinisitra Luigi Olivieri con Don Roberto Dattaro

0

 

Giulia Viviani
Anche chi non frequenta assiduamente la chiesa se n’è accorto, la parrocchia di San Marco in via Casati Confalonieri si sta espandendo: il cantiere aperto in estate rivela già lo scheletro della costruzione che sta sorgendo proprio di fianco alla chiesa e che ospiterà il nuovo oratorio. 
Ad aprile il Comune aveva dato il via libera al progetto, reso possibile grazie a un lascito, rinunciando agli oneri di urbanizzazione, vista la valenza sociale dell’edificio e se tutto va come sembra, a febbraio la struttura sarà pronta per sottoporsi ai controlli per l’abitabilità e ad essere arredata: «L’obiettivo - spiegano don Roberto Dattaro, prevosto, e Luigi Olivieri, responsabile della commissione affari economici della parrocchia - è quello di inaugurare l’oratorio per il 25 aprile, data molto importante per noi perché si celebra San Marco Evangelista e in parrocchia abbiamo sempre fatto festa». 
Fino ad allora tutte le attività come il catechismo e i tre pomeriggi settimanali del Progetto oratori, realizzato in collaborazione con la cooperativa Eidè e dedicato a bambini e ragazzi, si terranno nell’edificio di fronte alla chiesa, dove si trova anche la casa del parroco: «Si sta un po’ stretti, ma portiamo pazienza, presto avremo più spazio. Quando sarà pronto l’oratorio, nella casa canonica si troverà un posto fisso per la Caritas che qui distribuisce generi alimentari e indumenti due martedì al mese e ha la fila fin dal mattino anche se apre nel primo pomeriggio». Nel particolare la nuova struttura, su un unico piano, occuperà una superficie di 472 metri quadri coperti, compreso il porticato esterno, ed ospiterà tre aule per il catechismo, un salone polifunzionale di 200 metri quadri per riunioni e feste, una cucina con dispensa e servizi igienici accessibili.
 Il tutto sta sorgendo al posto di quel prefabbricato eretto nel lontano 1981 e spostato nell’attuale posizione nel 1989, inizialmente pensato per fare da chiesa provvisoria in attesa di costruire quella vera, inaugurata nel 1995 su progetto degli architetti Ortensia Banzola e Roberto Tarasconi, gli stessi che oggi hanno pensato l’oratorio, in continuità estetica con la chiesa. «L’esigenza di maggiore spazio - spiega Olivieri - nasce dal fatto che il quartiere si è notevolmente ampliato negli ultimi anni, ci sono circa seimila abitanti e abbiamo sempre più bambini che frequentano il catechismo e l’oratorio. In più cerchiamo di coinvolgere in modo particolare i ragazzi del dopo cresima e vogliamo che gli spazi siano a disposizione di tutta la comunità parrocchiale».
Giulia Viviani

 

Anche chi non frequenta assiduamente la chiesa se n’è accorto, la parrocchia di San Marco in via Casati Confalonieri si sta espandendo: il cantiere aperto in estate rivela già lo scheletro della costruzione che sta sorgendo proprio di fianco alla chiesa e che ospiterà il nuovo oratorio. Ad aprile il Comune aveva dato il via libera al progetto, reso possibile grazie a un lascito, rinunciando agli oneri di urbanizzazione, vista la valenza sociale dell’edificio e se tutto va come sembra, a febbraio la struttura sarà pronta per sottoporsi ai controlli per l’abitabilità e ad essere arredata: «L’obiettivo - spiegano don Roberto Dattaro, prevosto, e Luigi Olivieri, responsabile della commissione affari economici della parrocchia - è quello di inaugurare l’oratorio per il 25 aprile, data molto importante per noi perché si celebra San Marco Evangelista e in parrocchia abbiamo sempre fatto festa». Fino ad allora tutte le attività come il catechismo e i tre pomeriggi settimanali del Progetto oratori, realizzato in collaborazione con la cooperativa Eidè e dedicato a bambini e ragazzi, si terranno nell’edificio di fronte alla chiesa, dove si trova anche la casa del parroco: «Si sta un po’ stretti, ma portiamo pazienza, presto avremo più spazio. Quando sarà pronto l’oratorio, nella casa canonica si troverà un posto fisso per la Caritas che qui distribuisce generi alimentari e indumenti due martedì al mese e ha la fila fin dal mattino anche se apre nel primo pomeriggio». 

Nel particolare la nuova struttura, su un unico piano, occuperà una superficie di 472 metri quadri coperti, compreso il porticato esterno, ed ospiterà tre aule per il catechismo, un salone polifunzionale di 200 metri quadri per riunioni e feste, una cucina con dispensa e servizi igienici accessibili. Il tutto sta sorgendo al posto di quel prefabbricato eretto nel lontano 1981 e spostato nell’attuale posizione nel 1989, inizialmente pensato per fare da chiesa provvisoria in attesa di costruire quella vera, inaugurata nel 1995 su progetto degli architetti Ortensia Banzola e Roberto Tarasconi, gli stessi che oggi hanno pensato l’oratorio, in continuità estetica con la chiesa. «L’esigenza di maggiore spazio - spiega Olivieri - nasce dal fatto che il quartiere si è notevolmente ampliato negli ultimi anni, ci sono circa seimila abitanti e abbiamo sempre più bambini che frequentano il catechismo e l’oratorio. In più cerchiamo di coinvolgere in modo particolare i ragazzi del dopo cresima e vogliamo che gli spazi siano a disposizione di tutta la comunità parrocchiale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

2commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Napoli

Padre e figlio uccisi a Giugliano: forse è una rapina

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza