13°

26°

Quartieri-Frazioni

Gli abitanti: «Smog e Tir, via Edoari è un inferno»

Gli abitanti: «Smog e Tir, via Edoari è un inferno»
0

di Marco Severo

E adesso si pensa già a «Striscia la notizia». Senza escludere, frattanto, il ricorso alle vie legali. Lo annunciano col coltello fra i denti le «green mom», le mamme di via Edoari tornate ieri in strada contro il transito di mezzi pesanti sotto casa: «Visto che finora non abbiamo avuto alcuna risposta dal Comune - dice Enrica Berto, portavoce del comitato spontaneo - abbiamo deciso di riprendere la protesta e di farci sentire anche in altri modi, magari chiamando il tg satirico di Canale 5 o rivolgendoci a un avvocato».

Già lo scorso gennaio le donne avevano organizzato un presidio all’imbocco di via Edoari, fettuccia d’asfalto circondata da un popoloso quartiere in fondo a via Toscana. Non ce la facevano più gli abitanti della zona a «sopportare il continuo passaggio di tir e di autobus su una strada che, in realtà, non è fatta per sostenere un traffico tanto intenso». A decine - dicono le organizzatrici della protesta - i camion con rimorchio arrivano ogni giorno in via Edoari, diretti ai capannoni aziendali che s'affollano in fondo all’isolato. «L'asfalto ormai è completamente lesionato, pieno di buche e di tombini crepati» lamenta Enrica Berto. A ciò si aggiunge «il problema dello smog, aggravato anni fa dalla decisione del Comune di piazzare il capolinea degli autobus 7 e 21 proprio di fianco alla nostra strada, a due passi dall’unico parco giochi della zona e sotto i balconi di molte famiglie con bambini piccoli».

Tre mesi fa era stato l’allora assessore alla Viabilità, Pietro Somenzi, a promettere «l'inizio entro breve termine della costruzione d’una bretella» che, dalla vicinissima tangenziale, bypassasse via Edoari. Finora, però, non si sono viste né ruspe né addetti in zona. Ecco allora la decisione delle «green mom» di scendere di nuovo in strada, ieri mattina, nonostante la pioggia. Per un paio d’ore non passano autobus in via Edoari: il 7 e il 21 sono sistematicamente bloccati dagli abitanti in presidio, una decina tra uomini e donne disposti a barriera in cima alla strada. Con loro ci sono due pattuglie dei Vigili urbani e un’auto della questura: «Non ci muoviamo di qui finché non viene qualcuno del Comune» minaccia Rita Bertozzi, una delle donne del presidio. «Oltre al traffico dei mezzi pesanti - aggiunge Enrica Berto - c'è poi il problema delle antenne telefoniche e dei cavi dell’alta tensione, piantati a pochi metri da qui. Il nostro quartiere, ormai, è un piccolo concentrato di orrori ambientali: basti pensare che in molte case, per via delle onde magnetiche, gli elettrodomestici si accedono da soli». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Bufale e sogni

Un giorno inseguendo il fantasma di Angelina Jolie

INCIDENTE

Via Reggio, motociclista ferito

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

7commenti

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

22commenti

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

LUNEDI'

Sicurezza, bellezza, immigrazione, terrorismo, convegno al Wopa

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

teatro

Busseto punta sulla leggerezza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri