10°

18°

Quartieri-Frazioni

«Per ricominciare», casa-base per le famiglie dei detenuti

«Per ricominciare», casa-base per le famiglie dei detenuti
1

di Michela Spotti
«Grazie perché con la ospitalità che ci avete offerto mi avete permesso finalmente di vedere il mio papà». Sono le parole scritte da una bambina di 10 anni, figlia di un detenuto, che hanno fatto commuovere Silvana Loreti Rossi, 76 anni, residente nel quartiere Parma Centro e volontaria dell’associazione assistenti volontari penitenziari Per Ricominciare. La piccola era stata accolta in una delle due case gestite dalla onlus  Il Focolare.
«Si trova in borgo Pipa 5, concessa dai monaci benedettini, dà accoglienza gratuita alle famiglie dei detenuti che vengono ai colloqui, ritenendo che sia molto importante che sia mantenuto il rapporto famiglia-detenuto, sia quando il recluso è ancora in carcere che quando esce. L’altra casa (che offre sempre accoglienza gratuita) invece è in via dei Mercati, si chiama Il Samaritano e può accogliere per tre giorni un detenuto alla volta (in misura premiale) con i propri familiari». L’attività dell’associazione è molto importante perché spesso queste famiglie non possono permettersi un albergo, arrivano magari dall’estero o da molto lontano e non hanno posti in cui stare.
«E sono tante le persone che lasciano una testimonianza scritta per ringraziarci, proprio come la bambina, la cui lettera mi ha particolarmente colpito. Ci sono poi ditte di Parma che danno prodotti alimentari a titolo gratuito e per quello che riguarda il finanziamento di queste opere, siamo appoggiati dalle istituzioni e dalla Fondazione Cariparma». La signora Silvana intrattiene anche corrispondenza con alcuni detenuti. Ma non è l’unica associazione di cui fa parte, si occupa anche degli Amici di don Lambertini, «che si propone di riportare all’attenzione della città la grande figura del ''Prèt di Capanòn''», e poi ancora della piccola compagnia teatrale I Narrastorie, rivolta ai bambini. «Raccontiamo favole, storie, facciamo giochi nelle scuole elementari».
Il volontariato è diventato parte della vita di Silvana, «si impara ad amare la gente - dice lei - ed è più quello che si riceve rispetto a quello che si dà. Io ho sempre ricevuto molto dalle persone che ho conosciuto». La signora risiede da 29 anni nel quartiere Parma Centro, dove si trova molto bene. «E' ben servito come negozi e trasporti. Nel mio condominio in via Partigiani d’Italia poi sto benissimo, ho un rapporto magnifico con tutti i condomini e vivo insieme alla mia gatta Baffina, un bellissimo soriano». Silvana ama chiacchierare, è una donna simpatica, socievole e non nasconde le proprie passioni. «Leggo molto, dalla saggistica, ai romanzi, adoro Gerard Durrell, un grande naturalista e la scrittrice Rosamunde Pilcher. Amo i dibattiti politici in tv, i programmi di costume e i documentari di animali. Sono anche appassionata di musica lirica e classica». Compositore preferito? Domanda retorica. «Be', è naturale. Lui, Giuseppe Verdi». Non poteva essere altrimenti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Chicca

    15 Aprile @ 03.51

    Molto bello che dei privati si uccupino dei detenuti,quasi sempre trattati come rifiuti ed emarginati,come se tutte le condanne fossero "a vita". Nel mio caso però,l'ospitalità di una persona generosa è stata punita dal comune di parma che mi ha detratto 6punti dalla graduatoria x l'assegnazione dell'alloggio comunale.Sono invalido al 100% e adesso mi ritrovo in fondo alla graduatoria perche l'ufficio alloggi ha considerato sistemazione adeguata una casa senza cucina,che quando piove non si puo usare il bagno perchè si allaga tutto e sopratutto,come detto,non mia ma dove mi è solo stato concesso di passare le notti invernali.Cosi ora mi ritrovo in mezzo alla strada e con poche possibilità di assegnazione.Vi sembra giusto?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery