18°

Quartieri-Frazioni

«La mia prima meta? La puntualità»

«La mia prima meta? La puntualità»
0

Lui è di origini toscane, precisamente Livorno, ma Parma lo ha «adottato» 11 anni fa. Marco De Rossi, 35 anni, uno degli allenatori delle giovanili del Gran Parma Rugby, società che ha la sede in via Moletolo 61 nel quartiere Cortile San Martino,  è arrivato nella nostra città da giocatore di rugby.
«Sono stato acquistato e ho giocato qui» racconta. Ma la palla ovale non è stato il suo primo approccio con lo sport. «Prima giocavo a pallone, poi mio fratello ha iniziato con il rugby. Mi sono appassionato e ho cominciato anch’io».
Cosa ama di questa disciplina?  «Tutto - risponde -. È uno degli sport più belli al mondo. C'è la competitività, è aggressivo ma con il rispetto delle regole... senza ammazzare nessuno. Io poi sono toscano e ho il tipico carattere di chi vuole sempre sfidare». Al Gran allena i ragazzi under 17, «L'età peggiore nel senso buono della parola. Hanno milioni di distrazioni». Come allenatore, si definisce «abbastanza severo in campo. Il rispetto delle regole è fondamentale poi occorre essere educatori oltre che allenatori». E il rugby è sì uno sport, ma può essere definito anche uno stile di vita.
«Le regole sono i comportamenti che hai nella quotidianità, quello che rispecchia il rugby è ciò che succede ogni giorno. Se uno arriva in ritardo all’allenamento, arriverà tardi anche a lavoro».  Prima cosa che insegna è infatti «la puntualità. Poi cercare di capire come si gioca a rugby. Non essere esecutori ma capire perché si fanno le cose».
Nel quartiere Cortile san Martino abita e si trova a suo agio. «A Parma si sta bene. Ci sono più opportunità e ho tanti amici. Qui si mangia bene, anche se mi manca il mare». Ha cambiato luogo di residenza ma quello che non ha mai abbandonato Marco è il senso della sfida, difficile da contenere quando si è in panchina da allenatore e non in campo da giocatore. E gli scappa un sorriso nel pensare alle scuse dei suoi ragazzi quando non possono venire all’allenamento o non arrivano puntuali.
«Mi mandano i messaggi con le  scuse più assurde - ride De Rossi -. Ad esempio una volta un ragazzo mi ha scritto: ''Arrivo 10 minuti in ritardo, perché mia mamma ha sbagliato strada''. Come a voler sottolineare che non era colpa sua».  In tutto sono 45 ragazzi dai 15 ai 17 anni che allena, cinque volte alla settimana per due ore. Un’età difficile quella dell’adolescenza ma «sanno che qui in campo comando io». Ultima domanda: meglio giocare o allenare? «Giocare. Tutta la vita».M. Sp.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento