13°

24°

OLTRETORRENTE

Alla drogheria Viani il tempo si è fermato

Nel negozio di via Turchi fondato cinquant'anni fa si vendono prodotti e leccornie ormai introvabili

Da sinistra Nicola, Mario e Andrea.

Drogheria Viani. Da sinistra Nicola, Mario e Andrea.

0

 

Lorenzo Sartorio
Oramai sono una specie in estinzione come i panda. Sono i cari, vecchi droghieri dei quali, anche nella nostra città, sono rimasti quattro o cinque esemplari. Tutti di razza, ma davvero pochi anche perchè l'espandersi dei super ed iper mercati ha purtroppo cancellato questo tipo di negozi che, fino agli inizi degli anni settanta, andavano per la maggiore ed erano il regno delle «rezdore».
Una delle drogherie sopravvissute di Parma, un gioiello oltretorrentino, è in via Turchi: la drogheria Viani che aprì i battenti nel 1964. Fu proprio Andrea Viani, oggi vivace e simpaticissimo ottantenne, ad avere la lungimiranza di aprire una drogheria «de dla da l’acqua» dopo avere lavorato fino al giugno del 1945 nella famosa drogheria Pelosi di strada D’Azeglio nella quale era entrato come garzone a soli 13 anni.
Ora Andrea, ancora ben saldo al timone del suo elegante negozio, è affiancato dal figlio Mario, quarantaquattrenne, e dal genero Nicola, cinquantenne. Ma la drogheria Viani è destinata, fortunatamente, a durare nel tempo in quanto, i figli di Mario, Pietro e Giovanni, hanno già espresso al papà l’idea di portare avanti l'attività familiare.
Appena entrato nel negozio di via Turchi, il cliente è piacevolmente assalito da un profumo di cose antiche. Quel profumo che si respirava una volta quando si transitava dinnanzi ad una drogheria. Ancora oggi, da Viani, si trova di tutto: dalle candele alla lisciva, dal pomice al citrato, dalla senape per la mostarda fatta in casa all'alcol per il «nocino» o il «bargnolino». E ancora legumi, mandorle sfuse, petrolio, scaglie di sapone da bucato, oltre a tutta una serie di dolcerie di primissima qualità come certe «mattonelle» di cioccolato sfuso che invitano a peccati di gola.
I tempi cambiano ed anche le drogherie si devono adeguare. Ed allora i Viani hanno previsto nella loro ampia bottega una sezione dedicata ai vini pregiati nazionali ed esteri oltre a specialità alimentari, alcune uniche nel loro genere, come taluni sali di diverse provenienze, sottoli, lumache già cotte in vasetto, risi di diverse qualità, tisane, camomille, te, caffè, ed alcune cose introvabili come la mompariglia (azzurra o rosa ) per decorare le torte di compleanno, e quei pupazzetti di cioccolato avvolti nella stagnola dorata o argentata da appendere all’albero di Natale.
E poi l’angolo delle golosità quasi sparite conservate nei vasi di vetro come i variopinti mentini delle nonna, le pasticche verdi tipo valda, gli «scarafaggi» e le «girandole» di liquirizia, le caramelle al miele e al pomo per la tosse ed i confetti. Un piacere unico, dunque, entrare in una drogheria, specie per un «over anta» poiché, in quei pochi metri quadrati di vita, si respira un profumo che, un tempo, era di casa in molte strade cittadine e che ora fa parte dei ricordi in un mondo di plastica e fin troppo confezionato «sottovuoto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Renato Zero compie 66 anni

musica

Renato Zero compie 66 anni: pioggia di auguri dai fan Video a Parma

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa

Cosmo

Addio alla sonda Rosetta: ultima missione sulla cometa Le ultime foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

L'esperto: «Si può guarire in due settimane»

Legionella

L'esperto: «Si può guarire in due settimane»

Collecchio

Si schianta contro un cinghiale

cosa fare

Un weekend con Verdi, la Duchessa e un'esplosione di sapori: l'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IN TV A LA7

Pizzarotti: «I 5 stelle? Ormai zero contatti»

«Don Carlo»

Il «duetto» di Bros e Stoyanov

LEGA PRO

Samb-Parma, che trasferta

ECONOMIA

Parma, export +1,2% nei primi sei mesi

Politica

Cattabiani presenta «Cittadini per Parma»

Parma che vorrei

Isa Guastalla: «Vorrei una città più viva»

Parma

Legionella: c'è la prima vittima. In tutto 19 casi

Morta un'anziana

maltempo

Temporali in arrivo nel Parmense: preallarme della Protezione civile

Pizzarotti ha subito convocato il Comitato operativo comunale

via paradigna

Chiede ai vicini di terminare la nottata ad alto volume: accoltellato

10commenti

tg parma

Addio a Civiltà Parmigiana: nasce "Cittadini per Parma" Video

Università

Parma "a tutta scienza" con la Notte dei ricercatori Foto

Inflazione

Prezzi in calo a Parma fra agosto e settembre Dati

Dati di Parma superiori alle medie nazionali: +0,6% inflazione tendenziale, - 0,5% quella mensile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

GORGONZOLA

Tenta di dare fuoco alla moglie ma si ustiona, gravissimo

Bologna-Firenze

Furgoncino contromano in A1: patente ritirata a un 46enne

SOCIETA'

IL DISCO

Caravan: 45 anni e non sentirli

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

SPORT

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

1commento

Formula Uno

Mercedes davanti, Ferrari subito dietro nelle prove libere a Sepang

CURIOSITA'

Reggio Emilia

Guastalla: ecco la campana per il Duomo che torna a nuova vita Video

animali

Il panda che si tiene in forma facendo ginnastica Video