18°

28°

quartieri

Via Pasubio, gli abitanti: strada come un colabrodo

Raccolta di firme contro il degrado: passeggiare è una corsa a ostacoli, i marciapiedi sono impraticabili

Via Pasubio, gli abitanti: strada come un colabrodo
0

 

Margherita Portelli
I marciapiedi assomigliano a delle trappole di cemento in via Pasubio. E la strada - un manto d’asfalto dissestato con buche che sembrano crateri - non è da meno. Lo sanno bene i residenti, che qualche settimana fa hanno raccolto centinaia di firme per far presente il disagio all’amministrazione comunale, dopo anni di convivenza con un problema tutt’altro che piccolo.
Si dicono «arrabbiatissimi», i cittadini del quartiere San Leonardo. «Lo scriva pure che qui siamo messi malissimo – sbotta il signor Mario Garulli, che da anni abita in via Pasubio -. I marciapiedi sono impraticabili e la strada è ridotta a un colabrodo. Io sono già caduto in bicicletta una volta, perché transitare lungo questa via è un vero e proprio pericolo». La strada costeggia il nuovo comparto Pasubio e proprio all’altezza dei palazzi, una recinzione invade la carreggiata, creando ulteriore pericolo per chi passa a piedi o in bicicletta. «Quando si incrocia una macchina, bisogna incrociare anche le dita - continua Garulli -: da una parte questa rete di metallo e dall’altra i cassonetti della spazzatura rendono questo tratto di strada una vera e propria strettoia. Basterebbe spostare quell’impalcatura un po’ più in là. Anche perché quando vengono a svuotare i cassonetti il traffico si paralizza. Abbiamo fatto presente al Comune anche questo disagio, ma ancora non è stato risolto nulla».
Le condizioni di via Pasubio rappresentano un problema ormai da diversi anni, cioè da quando sono cominciati i lavori di costruzione del comparto Pasubio, che - si legge su un cartellone - avrebbero dovuto concludersi a fine 2010. Tornando a casa con le borse della spesa, due anziane signore fanno presente il grosso disagio di dover quotidianamente percorrere una strada che è un continuo su e giù: «I marciapiedi sono trappole mortali, non si possono usare – commentano in coro - ma anche se si cammina sulla strada non si risolve il problema». I lavori del programma di riqualificazione urbana del Pasubio avrebbero dovuto interessere anche gli spazi pubblici di questa parte del quartiere, come strade, marciapiedi, piazze, verde, illuminazione, piste ciclopedonali e parcheggi.
Oltre al danno, quindi, la beffa. «Il problema riguarda soprattutto gli anziani e i disabili che risiedono in questa via – fa presente Claudia Corradi -, ma in generale tutti noi abitanti: è davvero uno scandalo, speriamo che la nostra sollecitazione ad intervenire attraverso la raccolta firme possa servire a qualcosa».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

5commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

2commenti

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat