Quartieri-Frazioni

Renato: «Tutti quei sogni che ho tramutato in numeri»

Renato: «Tutti quei sogni che ho tramutato in numeri»
0

di Lorenzo Sartorio
Qualcuno, molto probabilmente, avrà puntato anche su quei tre numeri e avrà pure vinto.  Lo
storico banco del lotto «496» di vicolo Torrigiani chiude i battenti per riaprire in via Veterani dello Sport (Cinghio Sud) dove il titolare, Renato Petrisi,  abbinerà al lotto anche cartoleria e tabaccheria. Pochi metri, quelli del banco del lotto nel cuore di Parma, che  in cinquant'anni di vita hanno visto transitare un mondo fatto di sogni, speranze, gioie e delusioni. Alla famiglia Gatti  che lo aprì negli anni Sessanta subentrò una ventina d’anni fa Renato Petrisi, un estratto di simpatia e cordialità tipicamente siciliane, che ben presto contagiarono  i numerosi clienti di tutte le età e appartenenti ai più svariati ceti sociali. «La mia più affezionata cliente - afferma Renato, coadiuvato  nei giorni di punta dalla moglie Antonella e dalla figlia Mara - è un’anziana di 88 anni che abita da queste parti, che puntualmente  mi confida i suoi sogni che tramuto in numeri, possibilmente vincenti». Già, perché Petrisi è uno straordinario lettore di sogni e, per ogni onirica cavalcata sulle ali della fantasia, fornisce al suo interlocutore il numero corrispondente consultando  la vecchia cabala napoletana o, meglio ancora, la sua ultraventennale esperienza   maturata dietro il banco. Ma non solo sogni, dai più banali ai più contorti e a volte imbarazzanti («mi è capitato di sentirne di tutti i colori, persino cosucce un po' delicate»), ma anche date di nascite,  morte, compleanni,  matrimoni,   partenze e arrivi. Un florilegio di umanità varia, un mondo piccolo che si affida alla dea bendata, a volte generosa, altre avara, ma sempre e comunque affascinante.  All’interno del bugigattolo, che sembra uscito da una commedia dei De Filippo o di Totò,  amuleti vari: cornetti, cornoni, ferri di cavallo, gobbetti ormai logori dallo struscio   dei vari clienti. Ma  anche i numeri suggeriti dalle date che hanno scandito la vita di Padre Pio e di qualche Papa, con tanto di coroncina del rosario appesa, proprio a testimoniare  l’eterno conflitto tra sacro e profano. Appesi alle pareti anche cimeli storici, come ingiallite ricevute d’inizio Novecento, addirittura una del 1882, con l'effigie del  Regno d’Italia che riporta  una quaterna scritta in bella calligrafia  con pennino a inchiostro: 13, 26, 72, 80. Vincite grosse? «Tante - ricorda Renato - fra le quali una di 212 milioni delle vecchie lire nel 1998». Le ruote predilette dai  parmigiani sono quelle di Milano per i sogni allegri e Bari per i sogni di defunti.  Comunque,  un numero che Renato giudica importante è il 90,  «il quale, anche se  significa paura, ogni vero giocatore - osserva Petrisi - inserisce nelle sue giocate come il sale». Da domani il banco lotto 496 (già negozietto di barbiere) chiuderà i battenti dopo oltre cinquant'anni di onorato servizio in quell'antica laterale di strada Farini dove un tempo si affacciavano la vecchia trattoria Campana, un’osteria di esperti di libagioni nostrane, e due occhi di bottega della drogheria Montali piantonata da sacchi di granaglie che profumavano di terra e di vita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti