-2°

cittadella

Un biliardino entra in corsia: la terapia si fa divertendosi

Donato da «Parma Calciobalilla» al reparto di Medicina riabilitativa del Maggiore

Un biliardino entra in corsia: la terapia si fa divertendosi
Ricevi gratis le news
0

 

Se la riabilitazione è un gioco. La Parma Calciobalilla – fiore all’occhiello di quartiere Cittadella – (ri)entra in corsia e dona al reparto di Medicina riabilitativa un calcetto in piena regola.
L’iniziativa vede la generosa partecipazione del Comune che ha accolto di buon grado la proposta avanzata da capitan Mario Zanichelli e compagni.
Non è la prima volta che il team, nato all’ombra della parrocchia di Porporano, si adopera per la solidarietà. Grande successo tra i più piccini, infatti, aveva riscosso la donazione di un altro calcetto portatile alla Clinica Pediatrica.
Ma questa volta i «maghi della stecca» vogliono pensare ai grandi. Ecco perché l’appuntamento, fissato per questo sabato, vede protagonista una squadra d’eccezione.
Insieme ai professionisti del gioco di polso, ci saranno gli assessori a destreggiarsi con gli omini. «Abbiamo sempre creduto nel valore della solidarietà e della “calcetto-terapia” – spiega con un pizzico d’emozione Mario Zanichelli, capitano della squadra -. In questo caso, oltre a puntare sulla socializzazione, crediamo possa essere un aiuto concreto. Un modo per stimolare i movimenti di chi sta faticando per riacquistare la piena mobilità».
Un avamposto di speranza: ecco cos’è il reparto guidato da Rodolfo Brianti. La struttura di Medicina riabilitativa accoglie adulti e bambini con disabilità conseguenti a molteplici patologie, «con la finalità di ottenere il miglior recupero funzionale, il massimo livello di autonomia e la migliore qualità della vita concessa dalla malattia di base e dalle risorse disponibili», illustrano dal Maggiore. Esercizio fisico e puro divertimento: ecco la combinazione vincente pensata da Parma Calciobalilla e dal Comune che ha sostenuto la donazione. Fra le varie vittorie della squadra nata a Porporano, che tiene alto il nome di Parma a livello internazionale, non si può dimenticare anche l’interessamento ai ragazzi disabili. Alcuni mesi fa, infatti, in collaborazione col Palasprint, il team aveva organizzato una giornata di prova e gioco con dei ragazzi speciali.Ch.Poz.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande