18°

32°

Quartieri - Parma Centro

Fulvio Pia, il mago di via Saffi che ridà vita alle biciclette

Suo padre Berto creava le «parigine»: lui, entrato in bottega a 7 anni, costruisce 2 ruote da mezzo secolo

Fulvio Pia

Fulvio Pia

Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti
Si potrebbe raccontare la storia di un quartiere attraverso i negozi di biciclette. Come quella di Umberto Pia, per tutti Berto, che in via Saffi, negli anni Cinquanta, quando una bici nuova costava come un mese di stipendio, creava due ruote perfette dalle costole di telai recuperati, ruote dimenticate, selle, freni e pedali consunti. Si chiamavano parigine e avevano tutte forme originali, uniche, diverse le une dalle altre.
Lo stesso continua oggi a fare suo figlio, che di anni ne ha 58, Fulvio Pia. È entrato in negozio quando ne aveva sette, tornato da scuola si metteva a lavorare sui telai. Da esemplari arrugginiti, ancora adesso crea modelli nuovi. In più vende bici nuove di zecca, ma costruite da lui, con «telai realizzati in Italia, perché quelli costruiti in Pakistan, India, Indonesia li lascio vendere ai supermercati». «Oggi non c’è chi ti insegna - spiega Pia, che ricorda un aneddoto legato a un corso di formazione obbligatorio -: una volta ci han detto che dovevamo andare a un corso, ci sono stato solo una sera, perché ho capito com’era».
E ha fatto fare una figuraccia a chi doveva insegnare trucchi sulle biciclette, ma in realtà aveva meno esperienza: «Ci ha detto che quando si rompeva un raggio dovevamo cambiare la ruota. Io l’ho fermato, e gli ho detto che non era vero: bastava cambiare il raggio. - continua il cicloriparatore -. Lui mi ha guardato ed ha esclamato: “E' arrivato Archimede”. Guardi, gli ho risposto, che io ho iniziato a montare i raggi a tre anni, perché mio padre, che era capo officina della bottega di Tosi in via D’Azeglio, prima di aprire un suo negozio, si portava a casa le ruote da riparare. E io ho imparato lì. Per me era un gioco, perché allora non c’erano i soldi per comprare i giocattoli».
C’è la storia di un quartiere nelle botteghe, e in chi ci lavora ogni giorno. «Qui, fino a pochi anni fa, c’era pieno di attività - sospira Pia -. C’erano negozi ovunque in via Saffi e in borgo delle Colonne. Da poco hanno chiuso il pasticcere, il fotografo, la latteria». Ha abbassato la saracinesca anche lo storico negozio di bici di Andrea Grossi, a pochi metri di distanza, in via Emilio Casa, che era paradiso di cicli fiammanti, emporio di esemplari di ottima fattura, dove hanno comprato o riparato la propria bicicletta generazioni di parmigiani. Una brutta notizia non solo per il quartiere, ma per la città. La passione per questo lavoro continua però a contagiare persone. Ha aperto da due anni, in borgo del Correggio, il negozio «Supermariobike», dove lavora Mario, meccanico artigiano, che ha avuto come maestro Axel Mancini, titolare del «numero uno» di borgo Regale. E tanti sono i negozi di bici che ancora resistono in centro storico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita