17°

Quartieri - Parma Centro

Fulvio Pia, il mago di via Saffi che ridà vita alle biciclette

Suo padre Berto creava le «parigine»: lui, entrato in bottega a 7 anni, costruisce 2 ruote da mezzo secolo

Fulvio Pia

Fulvio Pia

0

Enrico Gotti
Si potrebbe raccontare la storia di un quartiere attraverso i negozi di biciclette. Come quella di Umberto Pia, per tutti Berto, che in via Saffi, negli anni Cinquanta, quando una bici nuova costava come un mese di stipendio, creava due ruote perfette dalle costole di telai recuperati, ruote dimenticate, selle, freni e pedali consunti. Si chiamavano parigine e avevano tutte forme originali, uniche, diverse le une dalle altre.
Lo stesso continua oggi a fare suo figlio, che di anni ne ha 58, Fulvio Pia. È entrato in negozio quando ne aveva sette, tornato da scuola si metteva a lavorare sui telai. Da esemplari arrugginiti, ancora adesso crea modelli nuovi. In più vende bici nuove di zecca, ma costruite da lui, con «telai realizzati in Italia, perché quelli costruiti in Pakistan, India, Indonesia li lascio vendere ai supermercati». «Oggi non c’è chi ti insegna - spiega Pia, che ricorda un aneddoto legato a un corso di formazione obbligatorio -: una volta ci han detto che dovevamo andare a un corso, ci sono stato solo una sera, perché ho capito com’era».
E ha fatto fare una figuraccia a chi doveva insegnare trucchi sulle biciclette, ma in realtà aveva meno esperienza: «Ci ha detto che quando si rompeva un raggio dovevamo cambiare la ruota. Io l’ho fermato, e gli ho detto che non era vero: bastava cambiare il raggio. - continua il cicloriparatore -. Lui mi ha guardato ed ha esclamato: “E' arrivato Archimede”. Guardi, gli ho risposto, che io ho iniziato a montare i raggi a tre anni, perché mio padre, che era capo officina della bottega di Tosi in via D’Azeglio, prima di aprire un suo negozio, si portava a casa le ruote da riparare. E io ho imparato lì. Per me era un gioco, perché allora non c’erano i soldi per comprare i giocattoli».
C’è la storia di un quartiere nelle botteghe, e in chi ci lavora ogni giorno. «Qui, fino a pochi anni fa, c’era pieno di attività - sospira Pia -. C’erano negozi ovunque in via Saffi e in borgo delle Colonne. Da poco hanno chiuso il pasticcere, il fotografo, la latteria». Ha abbassato la saracinesca anche lo storico negozio di bici di Andrea Grossi, a pochi metri di distanza, in via Emilio Casa, che era paradiso di cicli fiammanti, emporio di esemplari di ottima fattura, dove hanno comprato o riparato la propria bicicletta generazioni di parmigiani. Una brutta notizia non solo per il quartiere, ma per la città. La passione per questo lavoro continua però a contagiare persone. Ha aperto da due anni, in borgo del Correggio, il negozio «Supermariobike», dove lavora Mario, meccanico artigiano, che ha avuto come maestro Axel Mancini, titolare del «numero uno» di borgo Regale. E tanti sono i negozi di bici che ancora resistono in centro storico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

napoli

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

3commenti

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

Con lui, Angelo Manfredini

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

JOINT VENTURE

La Pizzarotti sbarca in Australia

Montanara

Esche avvelenate: nuovo allarme

4commenti

tg parma

Zuffa tra un barista di via Repubblica e un trentenne, spunta una pistola

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

pazzo mondo

Gli oggetti (strani) sequestrati in aeroporto: perfino un fagiano morto

SPORT

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

calcio e polemiche

Due rigori pro Juve, furia Napoli. Mazzocchi: "Inaccettabile" Video

1commento

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva