10°

22°

Corcagnano

Servono soldi per fare ripartire il Taxi sociale

Appello dell'associazione «Casa Azzurra» per rimettere in moto il pulmino di anziani e disabili

Servono soldi per fare ripartire il Taxi sociale
Ricevi gratis le news
2

 

Il servizio Taxi sociale gestito dall’associazione Traumi «Casa Azzurra» di Corcagnano è fermo da circa tre settimane e i volontari fanno un appello perché la generosità di associazioni e cittadini possa rimettere in moto un servizio di ormai comprovata utilità.
Un incidente stradale, per fortuna senza conseguenze per le persone, poco prima delle feste ha messo fuori uso il pulmino con cui, dal 2011, anziani e disabili del quartiere potevano essere accompagnati gratuitamente a visite e controlli sanitari: per rimettere in sesto il mezzo servono migliaia di euro, soldi che la «Casa Azzurra» non ha. «Continuiamo a ricevere richieste da parte di anziani e disabili che, senza questo servizio, hanno estrema difficoltà a spostarsi - spiega Michela Cavatorta, coordinatrice di «Casa Azzurra» -. Purtroppo il sinistro stradale ha compromesso la funzionalità del pulmino e noi non sappiamo davvero come fare per coprire i costi del danno».
Il mezzo in questione era stato dato in concessione d’uso dal Comune al centro «Casa Azzurra» nel 2001. Per i primi dieci anni era servito al trasporto degli ospiti del centro Traumi, e, quando nel 2011 è arrivato un altro pulmino, l’associazione aveva deciso di istituire il servizio di Taxi sociale a beneficio di tutta la comunità del quartiere, per ottimizzare ed estendere l’utilizzo del mezzo in concessione all’associazione, così da soddisfare le esigenze di trasporto della popolazione anziana o con problemi di mobilità di Corcagnano e delle altre frazioni limitrofe.
Sono cinque i volontari di varie associazioni del paese che si alternano alla guida, 24 le persone che nel 2013 hanno usufruito di questo servizio e più di 350 i viaggi compiuti in un anno. «Finora il Taxi sociale è stato gestito dalla “Casa Azzurra” con l’aiuto di volontari, ma stiamo valutando la possibilità di costituire un’associazione, un comitato che si occupi specificatamente di questo servizio» aggiunge la Cavatorta.
«Per ora pensiamo a ripartire al più presto - sottolinea Adriano Benassi, volontario del servizio, oltre che presidente dell’Avis Vigatto -. Facciamo un appello a chi può aiutarci, anche con un prestito, perché la validità di questo servizio è riconosciuta e le persone ne hanno davvero bisogno».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanna

    10 Gennaio @ 18.08

    Rivolgetevi alla Saccani o Malerba, oppure a Forum Solidarietà, oppure perchè non fate una raccolta fondi proprio tra chi usufruisce del servzio, tra pensioni, assegni d'accompagnamento vari, depositi in banca e quant'altro vedreste che bel gruzzoletto ricavereste! Ma già a Parma son TUTTI poveri e bisognosi! Cominciate voi con l'auto solidarietà, date in BUON ESEMPIO SOCIALE. Preferisco essere spietatamente cinica, ma onesta, che squallidamente pietosa. Giovanna

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso

PISCINE

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso Foto

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Prostitute rapinate durante la notte

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

3commenti

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

oltretorrente

Pacco sospetto in via D'Azeglio: «deflagra» l'allarme bomba

Attivato il protocollo di sicurezza. Il sacco era pieno di immondizia

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

1commento

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

18commenti

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

1commento

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

3commenti

Gazzareporter

Un lettore: "Ma proprio non c'era altro posto?"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Chat erotica con una donna: grave 27enne, aggredito dal marito e dal figlio di lei

FOGGIA

E' morta la 15enne ferita al volto dall'ex compagno della madre

1commento

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Il gattino Muffin cerca una famiglia

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D