10°

22°

Quartieri-Frazioni

Molinetto, presto la via intitolata a Indro Montanelli

Molinetto, presto la via intitolata a Indro Montanelli
Ricevi gratis le news
0

Come annunciato nei giorni scorsi, la Giunta comunale ha deliberato l’intitolazione di una strada a Indro Montanelli, il grande giornalista toscano di cui il 22 aprile ricorrerà il centenario della nascita. Nel marzo scorso era stato affidato alla Commissione consultiva di Toponomastica il compito di individuare un’area idonea di circolazione da dedicare a Montanelli, proposta da formulare alla Giunta per l’approvazione.
L’area è stata individuata in una laterale di via Chiavari, nel quartiere Molinetto, sarà realizzata nel prossimo futuro e avrà una importanza di rilievo nella viabilità della zona.
«Parma – spiega l’assessore alla Toponomastica Fabio Fecci - non aveva ancora una via intitolata a Indro Montanelli: abbiamo sentito il bisogno, in concomitanza con una ricorrenza così particolare come il centenario della nascita, di onorare nel modo giusto una delle personalità più brillanti del giornalismo italiano e uomo di grande rigore morale e professionale».
Indro Montanelli, giornalista, scrittore e divulgatore storico, nacque a Fucecchio (Firenze) il 22 aprile 1909. Esordì come giornalista di cronaca nera nel 1934 a Parigi, al Paris-Soir. Fu poi mandato come corrispondente in Norvegia, da lì in Canada e poi assunto alla United Press negli Stati Uniti. Entrò nel 1938 al «Corriere della sera» con l'incarico di occuparsi di articoli di viaggi e letteratura. Con l'entrata in guerra dell'Italia, Montanelli lavorò come inviato in tutta Europa. Nel 1943, dopo l'8 settembre, si associò al movimento partigiano «Giustizia e Libertà». Catturato dai tedeschi, patì l’esperienza del carcere.
Nel 1946, ottenne la direzione del «Corriere della Sera», iniziando nel frattempo anche la sua attività di divulgatore storico. Nel 1973 lasciò il giornale di via Solferino, decidendo di fondare nel 1974 un nuovo quotidiano, che chiamò «Il giornale nuovo». Il 2 giugno del 1977 fu gambizzato dalle Brigate rosse. Nel 1993 termina l’esperienza come direttore del «Giornale» e inizia una nuova avventura fondando «La Voce». La sua grande carriera si chiude con il ritorno al «Corriere della Sera». Muore a Milano il 22 luglio 2001.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

San Michele Tiorre, accoti i primi 8 migranti. Arrivano da Parma

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

1commento

L'INTERVISTA

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

19commenti

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

2commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

2commenti

TABLEAUX VIVANTS

Se bimbi e fotografi (over 60») fanno robe da circo

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

«L'emergenza sicurezza è frutto della mancata certezza delle pene e delle espulsioni difficili» dice Pizzarotti a pochi giorni dall'udienza con papa Francesco.

53commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

1commento

siracusa

Tenuta come schiava in casa, arrestato marito marocchino

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery