-2°

degrado

Discarica di Panocchia, il Comune fa chiarezza

L’assessorato all’Ambiente interviene sull’abbandono abusivo di rifiuti a Panocchia:

La discarica abusiva a Panocchia

La discarica abusiva a Panocchia

0

In relazione alle segnalazioni pervenute a mezzo stampa e tramite interrogazioni in consiglio Comunale e, recentemente in Consiglio Provinciale, relative all’abbandono rifiuti abusivo in località Panocchia, ci preme fare chiarezza una volta per tutte sulle corrette procedure adottate dal Comune di Parma su quella che risulta essere un’area privata.

L’area sulla quale insiste l’abbandono di rifiuti in strada Pedemontana risulta appunto essere di proprietà privata e pertanto, tenuto conto che gli atti d’indagine e l’istruttoria svolta dagli uffici competenti non hanno permesso di individuare il responsabile materiale dell’abbandono dei rifiuti di cui trattasi,  con ordinanza sindacale è stato ordinato al titolare di diritti reali sull’area la rimozione, l’avvio a recupero o smaltimento dei rifiuti, nonché il  ripristino dello stato dei luoghi nel pieno rispetto della normativa vigente.  
I Messi Notificatori del Corpo di Polizia Municipale hanno notificato l’ordinanza il 27 gennaio e da questa data il privato ha 30 giorni di tempo per ottemperare, pertanto i rifiuti dovranno essere rimossi dal privato entro il 27 febbraio prossimo.
Si precisa che personale del Nucleo di Vigilanza Ambientale del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Parma e personale di ARPA – Sezione di Parma, hanno provveduto in momenti diversi ad effettuare sopralluogo sull’ area di che trattasi e dall’ esito degli stessi non risulta la presenza di amianto.
In data 29 gennaio, solo per avere una cifra di riferimento, Iren su nostro mandato ha fatto un sopralluogo valutando in Euro 2.900 circa il costo per il servizio di rimozione e smaltimento dei rifiuti presenti.
Occorre evidenziare che, a norma di legge, il Comune una volta terminato il procedimento e nel caso il privato non ottemperasse alla rimozione interviene in sostituzione poi rivalendosi per le spese sul privato inadempiente. Se intervenissimo in questo momento sostituendoci al privato faremmo gravare impropriamente i costi sulle bollette dei cittadini di Parma oltretutto non risolvendo il problema perché impossibilitati ad intervenire in maniera strutturale per impedire successivi abbandoni in un’area non di nostra proprietà.
Si fa notare inoltre che quello della discarica di Panocchia è un annoso problema più volte riportato alle cronache negli anni passati e su cui interventi spot di rimozione rifiuti sono serviti solo a distogliere temporaneamente l’attenzione dei media dal problema senza peraltro risolverlo in maniera strutturale come è intenzione di questa amministrazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017