13°

26°

Rifiuti

Raccolta porta a porta in tutto il Molinetto

Il nuovo sistema entrerà in funzione questo mese. Punto informativo per i cittadini al centro Argonne. Domani due incontri

Rifiuti

Raccolta porta a porta nel Molinetto

0

 

Si completerà entro la fine del mese la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta nel quartiere Molinetto. Dopo l'avvio di novembre in una vasta porzione del quartiere, dai prossimi giorni le novità riguarderanno zone particolarmente abitate attorno a via Spezia e vicino a via Emilia ovest. Il punto della situazione è stato fatto ieri dell'assessore all’ambiente, Gabriele Folli, durante la visita al punto informativo di via Argonne. Il Punto informativo di via Argonne è attivo da metà ottobre e svolge un’importante funzione di consulenza per i cittadini. Sono circa 900 le persone che in questi mesi ne hanno usufruito, l’80% per richiedere i materiali per la differenziata e per informazioni, il 20% per effettuare segnalazioni.

 

L’assessorato all’ambiente ha programmato due incontri di approfondimento, sul nuovo sistema di raccolta “porta a porta”, che si terranno domani alle 17 e alle 21, nella sala auditorium del Centro Argonne (1° piano) in Via Argonne, 4. Agli incontri parteciperanno l’assessore all’ambiente Gabriele Folli ed i tecnici del Gruppo Iren. Inoltre, i cittadini potranno recarsi per ogni informazione al Punto informativo di via Argonne 4, aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13; giovedì dalle 15 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.

 

La raccolta differenziata dei rifiuti ha già interessato alcune zone della città: parte del centro storico, i quartieri San Lazzaro e Lubiana, Montanara e parte del Molinetto ed ha permesso un incrementato significativo in percentuale della raccolta differenziata, che ha raggiunto il 53% a livello cittadino, dato che conferma l’efficacia di un sistema adottato anche sulla base di uno studio fatto per Parma dal Conai (Consorzio nazionale imballaggi) e che è estremamente efficace per il raggiungimento ed il superamento degli obiettivi minimi stabiliti dall’Unione Europea.

 

«L’estensione graduale del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta a tutta la città – spiega l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – costituisce una trasformazione molto importante in nome della sostenibilità ambientale del territorio, del miglioramento della salute e per sostenere una rinata cultura di consapevolezza del nostro stile di vita. Con l’aiuto dei cittadini sarà possibile ridurre al massimo la quota di rifiuto residuo da inviare a smaltimento in discariche o inceneritori, riducendo contestualmente l’impatto sul territorio, in modo da risparmiare energia e risorse».
Nei prossimi giorni, gli informatori incaricati da Iren Emilia (identificabili da una pettorina gialla e da un tesserino di riconoscimento) faranno visita alle famiglie illustrando il nuovo servizio e consegnando tutto il materiale informativo utile per una corretta raccolta differenziata. I contenitori consegnati andranno custoditi in area privata ed esposti su suolo pubblico per lo svuotamento, soltanto nei giorni e negli orari indicati nei calendari di raccolta. Tutti i materiali consegnati sono gratuiti.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione

lavori finiti

Debutta la cassa di espansione del canale Burla. Con simulazione Video

polizia stradale

Traffico di top car rubate: uno dei magazzini era a Parma

1commento

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

3commenti

Pallavolo

Un codice etico per le società

5commenti

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

Proposta

«Il Sant'Ilario 2017 a Giulia Ghiretti»

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

1commento

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

iniziative gazzetta

Tutti i segreti del Mercanteinfiera nel nostro inserto

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

3commenti

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

4commenti

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

2commenti

Mezzani

Spaccata al bar ElyRose

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

L’importanza di dire «grazie»

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Modena

Cadavere in un'auto: è giallo

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Formula 1

Libere 1 a Sepang, Rosberg il più veloce

CURIOSITA'

DOPO LE POLEMICHE

I blogger sono figli di questi tempi: assurdo ignorarli

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

2commenti