24°

il personaggio

Il re del pesce fritto: «E' la piazza più cara al cuore della nostra gente»

L'azienda ha sei automarket che girano per la città. «Nel nostro punto vendita spazio a disposizione del volontariato»

Ghiaia semivuota di sera
0

 

Sta a vedere che, stavolta, la cara vecchia Ghiaia, con vele o senza vele, decollerà solcando quei cieli gloriosi che, in passato, la vegliavano dall’alto brulicante di gente come un formicaio. Stefano Ajolfi, con la moglie Barbara, aprirà a breve un punto di vendita di pesce fritto che coniugherà commercio e solidarietà ed allora la nuova Ghiaia riacquisterà i colori, i sapori ma soprattutto l’anima solidaristica d’un tempo. Un altro punto vendita, dunque, targato Ajolfi, ma perchè proprio in Ghiaia?
«Perchè - esordisce l’imprenditore parmigiano - è la piazza più cara al cuore della nostra gente, è sempre stata un punto di aggregazione, non solo per il mercato, ma anche umano. E come non ricordare la Ghiaia alle vigilie di Natale quando, alle quattro del mattino, si metteva in moto con i suoi commercianti che esponevano il meglio di loro prodotti : dagli alimentari, ai dolci, all’abbigliamento e con tutti quegli ambulanti che invadevano la zona con i loro teloni variopinti come in un dipinto di Guttuso».
Ghiaia, non solo sinonimo di parmigianità ma anche di solidarietà.
«Certo. Non dobbiamo dimenticare che, negli anni cinquanta, furono proprio i facchini della Ghiaia i primi donatori avisini quindi anche il mio punto vendita, oltre la qualità del prodotto, dovrà essere concreto momento di solidarietà aperto al volontariato. Sì, proprio a quelle associazioni no profit le quali, non sapendo come e dove organizzare un convivio a scopo benefico, non sanno a che santo votarsi. Queste associazioni potranno utilizzare la struttura per operare nel segno di quella solidarietà della quale, specie in questo momento, c'è tanto bisogno».
Ajolfi è imprenditore noto, stimato e conosciuto, però, non tutti sanno che è figlio d’arte. «Mio padre, originario come tutta la famiglia della nostra Bassa, faceva l'ambulante di pesce, partendo da una bicicletta sulla quale, sopra la ruota posteriore, come i « ranai» dell’epoca, aveva installato una cassetta di legno nella quale custodiva il freschissimo pesce che i pescatori del Taro catturavano durante la notte e che al mattino prestissimo vendeva nei paesini limitrofi». Ajolfi, cinquantaquattrenne, è stato contagiato fin da ragazzo dall’attività del padre tanto da seguirne le orme rilevando l'attività nel 1980 e dando uno straordinario impulso ad un’azienda che, attualmente, dispone di agguerrite pattuglie di uomini e donne i quali, a bordo di ben 6 «automarket», girano i vari quartieri cittadini, non solo al mattino ma anche al pomeriggio-sera.
«Uno dei miei pallini - prosegue Ajolfi - da quando faccio questo mestiere è stato quello di favorire le donne che lavorano le quali, uscendo dal negozio o dall’ufficio, possano acquistare pesce cucinato da portare a casa per cena». Ed ora la grande scommessa di Ajolfi riguarda invece la Ghiaia. Una scommessa alla quale crede anche per i risvolti solidaristici che impreziosiscono il suo progetto. «Sarà un punto vendita dove, giovani ed anziani, potranno recarsi a qualsiasi ora per gustare quel « cono» di pesce fritto ( merluzzo compreso) da sgranocchiare comodamente seduti nella più caratteristica piazza del nostro centro storico, oppure a casa». Sembra già di vederle quelle giovanissime coppiette uscire da scuola, recarsi in Ghiaia per il «cono» di pesce fritto e gustarselo romanticamente seduti sulla balaustra del Lungoparma emulando le estati sul lungomare di Forte dei Marmi dove il «cono» di pesce fritto è d’obbligo.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Sigarette di contrabbando dall'Est in bobine carta e blocchi di gesso: uno dei depositi era a Colorno

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

1commento

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon