il personaggio

Il re del pesce fritto: «E' la piazza più cara al cuore della nostra gente»

L'azienda ha sei automarket che girano per la città. «Nel nostro punto vendita spazio a disposizione del volontariato»

Ghiaia semivuota di sera
Ricevi gratis le news
0

 

Sta a vedere che, stavolta, la cara vecchia Ghiaia, con vele o senza vele, decollerà solcando quei cieli gloriosi che, in passato, la vegliavano dall’alto brulicante di gente come un formicaio. Stefano Ajolfi, con la moglie Barbara, aprirà a breve un punto di vendita di pesce fritto che coniugherà commercio e solidarietà ed allora la nuova Ghiaia riacquisterà i colori, i sapori ma soprattutto l’anima solidaristica d’un tempo. Un altro punto vendita, dunque, targato Ajolfi, ma perchè proprio in Ghiaia?
«Perchè - esordisce l’imprenditore parmigiano - è la piazza più cara al cuore della nostra gente, è sempre stata un punto di aggregazione, non solo per il mercato, ma anche umano. E come non ricordare la Ghiaia alle vigilie di Natale quando, alle quattro del mattino, si metteva in moto con i suoi commercianti che esponevano il meglio di loro prodotti : dagli alimentari, ai dolci, all’abbigliamento e con tutti quegli ambulanti che invadevano la zona con i loro teloni variopinti come in un dipinto di Guttuso».
Ghiaia, non solo sinonimo di parmigianità ma anche di solidarietà.
«Certo. Non dobbiamo dimenticare che, negli anni cinquanta, furono proprio i facchini della Ghiaia i primi donatori avisini quindi anche il mio punto vendita, oltre la qualità del prodotto, dovrà essere concreto momento di solidarietà aperto al volontariato. Sì, proprio a quelle associazioni no profit le quali, non sapendo come e dove organizzare un convivio a scopo benefico, non sanno a che santo votarsi. Queste associazioni potranno utilizzare la struttura per operare nel segno di quella solidarietà della quale, specie in questo momento, c'è tanto bisogno».
Ajolfi è imprenditore noto, stimato e conosciuto, però, non tutti sanno che è figlio d’arte. «Mio padre, originario come tutta la famiglia della nostra Bassa, faceva l'ambulante di pesce, partendo da una bicicletta sulla quale, sopra la ruota posteriore, come i « ranai» dell’epoca, aveva installato una cassetta di legno nella quale custodiva il freschissimo pesce che i pescatori del Taro catturavano durante la notte e che al mattino prestissimo vendeva nei paesini limitrofi». Ajolfi, cinquantaquattrenne, è stato contagiato fin da ragazzo dall’attività del padre tanto da seguirne le orme rilevando l'attività nel 1980 e dando uno straordinario impulso ad un’azienda che, attualmente, dispone di agguerrite pattuglie di uomini e donne i quali, a bordo di ben 6 «automarket», girano i vari quartieri cittadini, non solo al mattino ma anche al pomeriggio-sera.
«Uno dei miei pallini - prosegue Ajolfi - da quando faccio questo mestiere è stato quello di favorire le donne che lavorano le quali, uscendo dal negozio o dall’ufficio, possano acquistare pesce cucinato da portare a casa per cena». Ed ora la grande scommessa di Ajolfi riguarda invece la Ghiaia. Una scommessa alla quale crede anche per i risvolti solidaristici che impreziosiscono il suo progetto. «Sarà un punto vendita dove, giovani ed anziani, potranno recarsi a qualsiasi ora per gustare quel « cono» di pesce fritto ( merluzzo compreso) da sgranocchiare comodamente seduti nella più caratteristica piazza del nostro centro storico, oppure a casa». Sembra già di vederle quelle giovanissime coppiette uscire da scuola, recarsi in Ghiaia per il «cono» di pesce fritto e gustarselo romanticamente seduti sulla balaustra del Lungoparma emulando le estati sul lungomare di Forte dei Marmi dove il «cono» di pesce fritto è d’obbligo.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS