il personaggio

Il re del pesce fritto: «E' la piazza più cara al cuore della nostra gente»

L'azienda ha sei automarket che girano per la città. «Nel nostro punto vendita spazio a disposizione del volontariato»

Ghiaia semivuota di sera
0

 

Sta a vedere che, stavolta, la cara vecchia Ghiaia, con vele o senza vele, decollerà solcando quei cieli gloriosi che, in passato, la vegliavano dall’alto brulicante di gente come un formicaio. Stefano Ajolfi, con la moglie Barbara, aprirà a breve un punto di vendita di pesce fritto che coniugherà commercio e solidarietà ed allora la nuova Ghiaia riacquisterà i colori, i sapori ma soprattutto l’anima solidaristica d’un tempo. Un altro punto vendita, dunque, targato Ajolfi, ma perchè proprio in Ghiaia?
«Perchè - esordisce l’imprenditore parmigiano - è la piazza più cara al cuore della nostra gente, è sempre stata un punto di aggregazione, non solo per il mercato, ma anche umano. E come non ricordare la Ghiaia alle vigilie di Natale quando, alle quattro del mattino, si metteva in moto con i suoi commercianti che esponevano il meglio di loro prodotti : dagli alimentari, ai dolci, all’abbigliamento e con tutti quegli ambulanti che invadevano la zona con i loro teloni variopinti come in un dipinto di Guttuso».
Ghiaia, non solo sinonimo di parmigianità ma anche di solidarietà.
«Certo. Non dobbiamo dimenticare che, negli anni cinquanta, furono proprio i facchini della Ghiaia i primi donatori avisini quindi anche il mio punto vendita, oltre la qualità del prodotto, dovrà essere concreto momento di solidarietà aperto al volontariato. Sì, proprio a quelle associazioni no profit le quali, non sapendo come e dove organizzare un convivio a scopo benefico, non sanno a che santo votarsi. Queste associazioni potranno utilizzare la struttura per operare nel segno di quella solidarietà della quale, specie in questo momento, c'è tanto bisogno».
Ajolfi è imprenditore noto, stimato e conosciuto, però, non tutti sanno che è figlio d’arte. «Mio padre, originario come tutta la famiglia della nostra Bassa, faceva l'ambulante di pesce, partendo da una bicicletta sulla quale, sopra la ruota posteriore, come i « ranai» dell’epoca, aveva installato una cassetta di legno nella quale custodiva il freschissimo pesce che i pescatori del Taro catturavano durante la notte e che al mattino prestissimo vendeva nei paesini limitrofi». Ajolfi, cinquantaquattrenne, è stato contagiato fin da ragazzo dall’attività del padre tanto da seguirne le orme rilevando l'attività nel 1980 e dando uno straordinario impulso ad un’azienda che, attualmente, dispone di agguerrite pattuglie di uomini e donne i quali, a bordo di ben 6 «automarket», girano i vari quartieri cittadini, non solo al mattino ma anche al pomeriggio-sera.
«Uno dei miei pallini - prosegue Ajolfi - da quando faccio questo mestiere è stato quello di favorire le donne che lavorano le quali, uscendo dal negozio o dall’ufficio, possano acquistare pesce cucinato da portare a casa per cena». Ed ora la grande scommessa di Ajolfi riguarda invece la Ghiaia. Una scommessa alla quale crede anche per i risvolti solidaristici che impreziosiscono il suo progetto. «Sarà un punto vendita dove, giovani ed anziani, potranno recarsi a qualsiasi ora per gustare quel « cono» di pesce fritto ( merluzzo compreso) da sgranocchiare comodamente seduti nella più caratteristica piazza del nostro centro storico, oppure a casa». Sembra già di vederle quelle giovanissime coppiette uscire da scuola, recarsi in Ghiaia per il «cono» di pesce fritto e gustarselo romanticamente seduti sulla balaustra del Lungoparma emulando le estati sul lungomare di Forte dei Marmi dove il «cono» di pesce fritto è d’obbligo.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti