-2°

parma centro

Il parcheggio che non c'è: la rabbia di via Lombardia

I residenti: non possiamo più aspettare. Il Comune: tempi brevi

Parcheggio di via Lombardia

Parcheggio di via Lombardia

0

 

«Finalmente possiamo scrivere la parola fine su una delle troppe opere incompiute che ci sono in città».
Era il 23 aprile 2013 quando il sindaco, Federico Pizzarotti, affiancato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Michele Alinovi, convocava la stampa per un lieto annuncio: il parcheggio da 90 posti (30 sul piano stradale, 60 in due interrati) tra via Trieste e via Lombardia, «a novembre verrà finalmente messo a disposizione della città».
La lunghissima storia di quel cantiere, così, sembrava giunta davvero ad una svolta. Oggi, a dieci mesi da quelle parole, reti color verde e transenne impediscono ancora l’accesso ad un parcheggio invocato da commercianti e residenti della zona esasperati.
«Molti clienti arrivano in ritardo perché perdono un sacco di tempo nella ricerca di un posto per l’auto» dice ad esempio Lucia Manna, titolare del centro estetico Sunny Confort di via Trieste, mentre Michele e Daniele Salimei, padre e figlio che si guadagnano da vivere accorciando barba e capelli sulla stessa strada, puntano il dito sul degrado davanti al proprio salone: «Che schifezza, erbacce ovunque e topi che vengono fuori di continuo».
«Spesso rischiamo di prendere delle multe, perché non sappiamo dove fermarci per scaricare la merce» aggiungono altri esercenti della zona, mentre una residente di via Lombardia fa notare: «I lampioni all’interno del parcheggio si accendono ogni sera: perché questo spreco?».
«In realtà la struttura è pronta: stiamo verificando la possibilità di affidarla temporaneamente ad Infomobility e poi assegnarne definitivamente la gestione tramite un bando. Non ci sono date precise, ma vogliamo completare tutto in tempi brevi», assicura l’assessore alla Mobilità, Gabriele Folli, mentre Alinovi ricorda che «il Comune ha fatto quanto doveva nei tempi stabiliti: con il costruttore non c’è più alcun problema».
Il riferimento dell’assessore ai Lavori Pubblici è ad un incidente di percorso - non l’unico - che ha reso la storia del parcheggio lunga come poche, visto che il suo inizio è datato 2002, anno di una convenzione tra Comune e società Edilizia Parma srl. Quest’ultima, realizza l’opera spendendo circa 600 mila euro a scomputo di oneri di urbanizzazione, cedendola poi a piazza Garibaldi nell’ambito del Piano particolareggiato di iniziativa pubblica  «Via Lombardia – Via Calabria – Via Trieste (Ex Gasometro)».
Dopo il collaudo del 2009, i 30 posti in superficie vengono organizzati col sistema delle righe blu e aperti al pubblico, mentre per i piani interrati ecco la beffa: dopo pochi mesi vengono riscontrate delle infiltrazioni e il parcheggio diventa inutilizzabile. Comune e società concessionaria finiscono in tribunale finché, un anno fa, si trova l’accordo: l’amministrazione riasfalta il parcheggio a raso (intervento da circa 30 mila euro), Edilizia srl interviene in sotterranea.
Tutto risolto, se non fosse che, ad oggi, non se n’è accorto nessuno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio