-5°

Quartieri - Montanara Vigatto

Quella casa-museo sulla storia del Parma

Carlo Pizzarotti, instancabile tifoso crociato, raccoglie centinaia di cimeli della sua squadra del cuore

Quella casa-museo sulla storia del Parma

Carlo Pizzarotti

0

 

Il suo appartamento è un vero e proprio museo del tifoso. Carlo Pizzarotti, instancabile sostenitore gialloblù, nei decenni ha collezionato tutto ciò che può avere una qualche attinenza con la sua squadra del cuore, il Parma. Il salotto della sua casa in via Torrente Bardea, quartiere Montanara, per l’occasione è stato allestito di tutto punto: ma in esposizione c’è solo una piccola parte dell’«infinito archivio» del signor Carlo.
«Io sono un grande appassionato, dalla serie A in avanti non mi sono perso una partita della mia squadra – racconta –. Fino a tre anni fa ho seguito sempre il Parma anche in trasferta, ultimamente ho un po’ rallentato i ritmi per varie questioni, ma nella mia collezione ci sono i biglietti di tutti i match disputati dai gialloblù». Siamo sull’ordine del migliaio: «Difficile dire con precisione quanti, contando anche i doppioni che mi servono per gli scambi: non mi ci sono mai messo a contarli – sorride -. Poi ho la collezione completa degli album Calciatori della Panini (completi) dagli anni Sessanta in avanti, e, singole, anche tutte le figurine dei giocatori e delle formazioni del Parma».
Non basta? Ecco allora che tira fuori tutte le pagine di sport della Gazzetta di Parma riguardanti la sua squadra, dal 1969 in poi, spilline, gagliardetti, sciarpe, cartoline di tutti i giocatori (alcune delle quali autografate), programmi delle partite, annulli filatelici speciali, videocassette con tutte le più avvincenti sfide, e, addirittura, le bustine di zucchero targate Parma.
«La passione l’ho sempre avuta, ma è dal 1990 che ho iniziato a collezionare con una certa cura gli oggetti – spiega –. Una dozzina di anni fa, poi, sono andato in pensione (lavorava alla Parmalat, ndr) e allora ho iniziato a dedicarmi al mio hobby con più calma e attenzione».
Ma come si mettono insieme decine di migliaia di cimeli? «Tendenzialmente non ho mai acquistato, ho sempre cercato di scambiare: dai biglietti alle figurine, dalle cartoline agli scudetti. Oggi un po’ il gusto del collezionismo si è perso: con internet tutto è abbastanza facile e soprattutto immediato. Un tempo la ricerca richiedeva molto più tempo, e conseguentemente, la soddisfazione, una volta trovato un pezzo mancante, era ben più grande». Più o meno quotidianamente Pizzarotti aggiorna e ordina le sue raccolte. Presidente del Parma Club «La Bella Età», se gli si chiede quale dei tanti giocatori crociati gli sia rimasto nel cuore di più, lui si alza e va a prendere la maglia autografata di Gianfranco Zola, ricordandosi, però, di menzionare anche Hernan Crespo. «La partite che non dimenticherò mai? Le finali di coppa, a Londra nel ’93 e a Copenaghen nel ’94. Ma, in assoluto, la finale di Coppa Uefa con la Juventus, il 5 maggio del 1995».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto