21°

28°

san leonardo

Gianni, il «mago» che voleva solo aggiustare fontane

Un idraulico per amico Dall'edilizia del dopoguerra alla rivoluzione dell'impiantistica. Sempre con il cuore

Gianni, il «mago» che voleva solo aggiustare fontane
0

All'età di tredici anni, quando ancora, in alcune zone della città, erano ben visibili le ferite lasciate dalla guerra, Gianni Vitali venne «assunto» come addetto alla distribuzione di bevande ai muratori che costruivano il palazzo Incis ancora ben visibile all'angolo tra via Garibaldi e via Bottego. Iniziava quel rinnovamento edilizio e abitativo che contrassegnò, non sempre in modo positivo, un paio di decenni. Gianni Vitali «figurò bene», tanto bene che, dopo alcuni mesi, l'impresario della Concari gli volle affidare l'incarico di centralinista. Il giovanissimo Gianni, però, in ufficio si sentiva come un uccellino in gabbia, insomma il lavoro al chiuso non era per lui che aveva altre mire e amava letteralmente aggiustare fontane. Presso la ditta di idraulica Battioni lavorava Franco, fratello di Gianni e quest'ultimo sembrava affascinato dai racconti e dalle descrizioni del lavoro che gli faceva il congiunto.Decise che avrebbe fatto l'idraulico e venne immediatamente assunto nella stessa ditta.

Gli insegnamenti del fratello e la sua personale passione, le tantissime ore di lavoro gli consentirono di specializzarsi, poco a poco, in impiantistica e termoidraulica.
Dalle più semplici e modeste riparazioni: rubinetterie e lavabi, dovette passare alla nuove installazioni tanto nelle abitazioni già costruite, quanto nei cantieri, con piena comprensione di disegni tecnici evoluti e di autonomia operativa. Ovviamente finì per conoscere a menadito il mestiere.
Lavorò per il comune di Parma, per la Salvarani, ma anche il lavoro «alle dipendenze» gli andava stretto e decise di «mettersi in proprio» viste le positive esperienze lavorative effettuate con assoluta professionalità e precisione anche in impianti complessi come grandi centrali termiche.
«Vedevi cantieri sorgere come funghi - e in qualsiasi costruzione edile occorreva avere acqua e riscaldamento, quindi c'era bisogno dell'idraulico. Insomma le premesse erano buone». «Oggi molto - continua - anzi quasi tutto, è cambiato. Solo per fare alcuni esempio: l'utilizzo dei computer è entrato anche in questo settore e anche le piccole lavorazioni casalinghe si effettuano con pezzi e apparati già predisposti solo da “sistemare” in loco. Al termoidraulico si richiedono inoltre impianti di depurazione gas di scarico, ventilazione, predisposizione strumentazioni per l'utilizzo di energie alternative, verifiche e manutenzione bruciatori, fin costruzione e manutenzione piscine....». Dopo sessantadue anni di lavori Gianni Vitali è ancora lì, nel suo laboratorio di via Alghero. E' conosciuto da centinaia di famiglie che hanno richiesto i suoi interventi nel corso dei decenni. Si è guadagnato stima di galantuomo, prestigio professionale e anche tanta simpatia per l'attaccamento al calcio che lo ha visto «giocatore», nel ruolo di portiere, alla San Leo e a San Lazzaro fino ai sessanta anni.
A San Leonardo è conosciutissimo e se qualche amico o qualche vecchio cliente gli chiede una prestazione professionale è, nei limiti del possibile, ancora disponibile.
Senza nulla pretendere. Ma questo ultimo aspetto è bene non venga pubblicizzato troppo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat