16°

31°

san leonardo

Gianni, il «mago» che voleva solo aggiustare fontane

Un idraulico per amico Dall'edilizia del dopoguerra alla rivoluzione dell'impiantistica. Sempre con il cuore

Gianni, il «mago» che voleva solo aggiustare fontane
Ricevi gratis le news
0

All'età di tredici anni, quando ancora, in alcune zone della città, erano ben visibili le ferite lasciate dalla guerra, Gianni Vitali venne «assunto» come addetto alla distribuzione di bevande ai muratori che costruivano il palazzo Incis ancora ben visibile all'angolo tra via Garibaldi e via Bottego. Iniziava quel rinnovamento edilizio e abitativo che contrassegnò, non sempre in modo positivo, un paio di decenni. Gianni Vitali «figurò bene», tanto bene che, dopo alcuni mesi, l'impresario della Concari gli volle affidare l'incarico di centralinista. Il giovanissimo Gianni, però, in ufficio si sentiva come un uccellino in gabbia, insomma il lavoro al chiuso non era per lui che aveva altre mire e amava letteralmente aggiustare fontane. Presso la ditta di idraulica Battioni lavorava Franco, fratello di Gianni e quest'ultimo sembrava affascinato dai racconti e dalle descrizioni del lavoro che gli faceva il congiunto.Decise che avrebbe fatto l'idraulico e venne immediatamente assunto nella stessa ditta.

Gli insegnamenti del fratello e la sua personale passione, le tantissime ore di lavoro gli consentirono di specializzarsi, poco a poco, in impiantistica e termoidraulica.
Dalle più semplici e modeste riparazioni: rubinetterie e lavabi, dovette passare alla nuove installazioni tanto nelle abitazioni già costruite, quanto nei cantieri, con piena comprensione di disegni tecnici evoluti e di autonomia operativa. Ovviamente finì per conoscere a menadito il mestiere.
Lavorò per il comune di Parma, per la Salvarani, ma anche il lavoro «alle dipendenze» gli andava stretto e decise di «mettersi in proprio» viste le positive esperienze lavorative effettuate con assoluta professionalità e precisione anche in impianti complessi come grandi centrali termiche.
«Vedevi cantieri sorgere come funghi - e in qualsiasi costruzione edile occorreva avere acqua e riscaldamento, quindi c'era bisogno dell'idraulico. Insomma le premesse erano buone». «Oggi molto - continua - anzi quasi tutto, è cambiato. Solo per fare alcuni esempio: l'utilizzo dei computer è entrato anche in questo settore e anche le piccole lavorazioni casalinghe si effettuano con pezzi e apparati già predisposti solo da “sistemare” in loco. Al termoidraulico si richiedono inoltre impianti di depurazione gas di scarico, ventilazione, predisposizione strumentazioni per l'utilizzo di energie alternative, verifiche e manutenzione bruciatori, fin costruzione e manutenzione piscine....». Dopo sessantadue anni di lavori Gianni Vitali è ancora lì, nel suo laboratorio di via Alghero. E' conosciuto da centinaia di famiglie che hanno richiesto i suoi interventi nel corso dei decenni. Si è guadagnato stima di galantuomo, prestigio professionale e anche tanta simpatia per l'attaccamento al calcio che lo ha visto «giocatore», nel ruolo di portiere, alla San Leo e a San Lazzaro fino ai sessanta anni.
A San Leonardo è conosciutissimo e se qualche amico o qualche vecchio cliente gli chiede una prestazione professionale è, nei limiti del possibile, ancora disponibile.
Senza nulla pretendere. Ma questo ultimo aspetto è bene non venga pubblicizzato troppo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti