12°

22°

san leonardo

Gianni, il «mago» che voleva solo aggiustare fontane

Un idraulico per amico Dall'edilizia del dopoguerra alla rivoluzione dell'impiantistica. Sempre con il cuore

Gianni, il «mago» che voleva solo aggiustare fontane
0

All'età di tredici anni, quando ancora, in alcune zone della città, erano ben visibili le ferite lasciate dalla guerra, Gianni Vitali venne «assunto» come addetto alla distribuzione di bevande ai muratori che costruivano il palazzo Incis ancora ben visibile all'angolo tra via Garibaldi e via Bottego. Iniziava quel rinnovamento edilizio e abitativo che contrassegnò, non sempre in modo positivo, un paio di decenni. Gianni Vitali «figurò bene», tanto bene che, dopo alcuni mesi, l'impresario della Concari gli volle affidare l'incarico di centralinista. Il giovanissimo Gianni, però, in ufficio si sentiva come un uccellino in gabbia, insomma il lavoro al chiuso non era per lui che aveva altre mire e amava letteralmente aggiustare fontane. Presso la ditta di idraulica Battioni lavorava Franco, fratello di Gianni e quest'ultimo sembrava affascinato dai racconti e dalle descrizioni del lavoro che gli faceva il congiunto.Decise che avrebbe fatto l'idraulico e venne immediatamente assunto nella stessa ditta.

Gli insegnamenti del fratello e la sua personale passione, le tantissime ore di lavoro gli consentirono di specializzarsi, poco a poco, in impiantistica e termoidraulica.
Dalle più semplici e modeste riparazioni: rubinetterie e lavabi, dovette passare alla nuove installazioni tanto nelle abitazioni già costruite, quanto nei cantieri, con piena comprensione di disegni tecnici evoluti e di autonomia operativa. Ovviamente finì per conoscere a menadito il mestiere.
Lavorò per il comune di Parma, per la Salvarani, ma anche il lavoro «alle dipendenze» gli andava stretto e decise di «mettersi in proprio» viste le positive esperienze lavorative effettuate con assoluta professionalità e precisione anche in impianti complessi come grandi centrali termiche.
«Vedevi cantieri sorgere come funghi - e in qualsiasi costruzione edile occorreva avere acqua e riscaldamento, quindi c'era bisogno dell'idraulico. Insomma le premesse erano buone». «Oggi molto - continua - anzi quasi tutto, è cambiato. Solo per fare alcuni esempio: l'utilizzo dei computer è entrato anche in questo settore e anche le piccole lavorazioni casalinghe si effettuano con pezzi e apparati già predisposti solo da “sistemare” in loco. Al termoidraulico si richiedono inoltre impianti di depurazione gas di scarico, ventilazione, predisposizione strumentazioni per l'utilizzo di energie alternative, verifiche e manutenzione bruciatori, fin costruzione e manutenzione piscine....». Dopo sessantadue anni di lavori Gianni Vitali è ancora lì, nel suo laboratorio di via Alghero. E' conosciuto da centinaia di famiglie che hanno richiesto i suoi interventi nel corso dei decenni. Si è guadagnato stima di galantuomo, prestigio professionale e anche tanta simpatia per l'attaccamento al calcio che lo ha visto «giocatore», nel ruolo di portiere, alla San Leo e a San Lazzaro fino ai sessanta anni.
A San Leonardo è conosciutissimo e se qualche amico o qualche vecchio cliente gli chiede una prestazione professionale è, nei limiti del possibile, ancora disponibile.
Senza nulla pretendere. Ma questo ultimo aspetto è bene non venga pubblicizzato troppo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Corteo in centro: Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo sono nati gli anticorpi della civiltà"

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

anteprima gazzetta

Anziana rapinata e aggredita all'uscita del cinema Astra Video

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

5commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

BRESCELLO

Trasporta cavalli senza patente né permessi: maxi-multa per 25enne

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Bassa

Castle Street Food: una giornata ricca di eventi a Fontanellato Foto

Autostrade

A1: code a tratti tra Parma e Fidenza per traffico intenso

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

tV parma

'Il cuoco perfetto": stasera iniziano le sfide dirette Video

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

11commenti

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"