22°

PROTESTA

Via Maestri del lavoro, il degrado è qui

La testimonianza: panorama desolante, zona ormai invivibile per chi ci lavora

Via Maestri del lavoro, il degrado è qui
Ricevi gratis le news
0

 

Marciapiedi impraticabili e distese di rifiuti che trapuntano strade e parcheggi. Benvenuti in strada Maestri del lavoro e dintorni, costola di strada del Paullo, «abbandonata a se stessa».
Nel quartiere scatta la rivolta, specialmente fra i titolari di aziende che, giorno dopo giorno, assistono impotenti al dilagare del degrado. «Da 13 anni gestisco la mia ditta qui e siamo ormai esasperati: la pulizia delle strade è col contagocce, solo quando segnaliamo direttamente a Iren il problema, i tecnici cercano di venirci incontro. Ma non è giusto: sui marciapiedi cresce persino l’erba e nei parcheggi agli angoli delle strade spuntano ciarpame e anche qualche siringa». La denuncia arriva direttamente da Bianca Bucci dell’impresa Pneus Service. E’ stata lei, eletta a furor di popolo come ambasciatrice della strada, a documentare l’aumentare di sporcizia e cumuli di rifiuti «gettati a tutte le ore del giorno e della notte». A cominciare dalla spazzatura ammonticchiata qua e là che ha reso «il parcheggio del Cristo, così lo chiamiamo per il crocifisso, uno dei luoghi prediletti per i furbetti che lanciano sacchi e schifezze e se ne vanno come nulla fosse».
Nel desolante panorama spiccano anche vetri rotti, scheletri di bottiglie abbandonate di notte di cui rimane giusto il «collo» o qualche tappo. «Il fatto è che la situazione non è invivibile solo per chi in questa zona ci lavora, ma anche per chi popola i dintorni e viene a passeggiare da queste parti – chiarisce la Bucci profondamente amareggiata -. Non di rado mi è capitato di vedere anziani coi nipotini piccoli per mano, cercavano un luogo per fare una passeggiata, invece sono fuggiti. I rischi ci sono per tutti: anche per chi porta a spasso il cane».
Già, perché quei pochi «impavidi» che provano comunque a camminare sul marciapiede sono costretti a slalom e perennemente a rischio di cadute. «Senza contare che devono tenere ben aperti gli occhi, se non vogliono incappare in siringhe abbandonate dai disperati che di notte cercano rifugio da queste parti».
La denuncia di fuoco è stata tutta documentata – i lettori hanno inviato numerose foto-scandalo alla Gazzetta - da chi in strada Maestri del lavoro si dà da fare ogni giorno: «abbiamo tante imprese ed è un pessimo biglietto da visita per i nostri clienti, non ce la facciamo più». Nel coro, completamente unanime, spuntano anche alcuni residenti che denunciano «una situazione di degrado dilagante che, purtroppo, si rispecchia in troppi quartieri della nostra città».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»