22°

32°

Quartieri-Frazioni

Gaione, una nuova campana per festeggiare don Severino

Gaione, una nuova campana per festeggiare don Severino
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari
Nella torre campanaria l’aspettano altre tre «sorelle», che con i loro rintocchi da tempo scandiscono i tempi e accompagnano la vita della comunità di Gaione. Nell’attesa di raggiungerle, ieri mattina la quarta campana della pieve romanica del paese è stata benedetta nel sagrato dal vescovo Enrico Solmi, al termine della celebrazione delle cresime.
 Fortemente voluta dalla comunità per celebrare il 55° anniversario di sacerdozio del parroco don Severino Petazzini, renderà indelebile il legame del paese con il sacerdote. I festeggiamenti per l’importante ricorrenza sono in programma il 28 giugno, quando si potrà sentire il suono della nuova arrivata e verranno terminati i lavori di consolidamento e messa a norma della torre campanaria. Per l’occasione è in programma anche un concerto di campane a cui parteciperanno i migliori campanari d’Italia. La nuova campana, di oltre 250 chili, è stata realizzata dalla ditta Capanni di Castelnuovo Monti (ieri era presente anche il titolare Enrico Capanni), leader in questo speciale settore. Da un lato è raffigurata l’effige del Santo curato d’Ars, patrono dei sacerdoti, accompagnata dalla scritta «Severo con sé e dolce con gli altri», e dall’altro lato la dedica al Papa Benedetto XVI, al vescovo Enrico Solmi e a don Severino Petazzini, nel 55° anniversario di sacerdozio.
 «La torre campanaria - ha spiegato Claudio Bigliardi, anima della comunità - aveva bisogno di un intervento di consolidamento e messa a norma. Il costo complessivo dei lavori e della campana è di circa 20 mila euro, che saranno interamente sostenuti dalla comunità. All’interno della torre verrà posizionata anche una luce interna, per renderla più visibile. Ringrazio don Severino per il suo prezioso servizio alla comunità, che porta avanti da ormai 11 anni, e il consigliere di quartiere Luciano Adorni». Prima della benedizione il vescovo ha parlato delle campane come di «segni della nostra fede» e rimarcato che proprio in questo 2009 il Papa ha indetto un anno sacerdotale per il 150° anniversario della morte del Santo curato d’Ars. «Speriamo - ha proseguito - che queste campana possa annunciare belle giornate a partire dalla domenica, spina dorsale del tempo; ma anche quando i rintocchi saranno più lenti, speriamo siano sempre pieni di speranza».
 Il presule ha poi chiesto più volte alla comunità di pregare perché a Gaione fioriscano delle vocazioni sacerdotali. «Tornerò volentieri di persona a Gaione - ha affermato in tono scherzoso - quando le campane annunceranno che un parrocchiano di questa realtà diventerà sacerdote. In quell'occasione verrò io stesso a suonare le campane». Don Petazzini, tracciando quindi un bilancio dei tanti anni vissuti da sacerdote, ha sottolineato come «sia necessario superare lo scoraggiamento nelle difficoltà che si incontrano lungo il cammino e ringraziare il Signore per l’enorme ricchezza acquisita nel corso degli anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti