quartieri

Un «amarcord» parmigiano nel film di Benassi e Medioli

Attesa per il documentario su personaggi e luoghi dei vecchi «Prati Bocchi»

Antonio Benassi e Pietro Medioli

Antonio Benassi e Pietro Medioli

Ricevi gratis le news
0

 

S’intitola «Quartiere Pablo» il film documentario di Pietro Medioli, nato da un’idea di Antonio Benassi, che si sta girando in queste settimane per le strade e nei luoghi simbolo del quartiere nord ovest di Parma, quello dove gira una frase ricorrente: «Abitiamo qui ma veniamo tutti da fuori».
Già perché lo scopo della pellicola è quello di raccontare la storia di uno spazio urbano che inizia a svilupparsi nel dopoguerra per dar casa agli sfollati e che tutt’oggi è fatto di gente che va e che viene, lavoratori, studenti, famiglie con culture diverse che qui si mescolano e si integrano.
Un viavai che trova un simbolo perfetto nell’aeroporto che racconta dei parmigiani del Pablo emigrati in Sudamerica o a Cuba, ma anche dei nuovi arrivati e che identifica un quartiere ben circoscritto geograficamente ma molto aperto perché abituato ad accogliere.
Protagonista, narratore e «Cicerone» del film è Antonio Benassi, quello dell’omonima band di «Parma parallela», che l’idea del film la coltiva da quasi cinque anni: «Volevo raccontare ai miei figli la storia del quartiere partendo dalla loro scuola, la Racagni, così ho iniziato a filmare qua e là, artigianalmente, poi il progetto ha preso corpo con l’incontro con Pietro Medioli».
Nel film, il cui copione è sempre in evoluzione, si succederanno le testimonianze di più generazioni, dei settanta-ottantenni, fino ai ragazzi di oggi, in un rincorrersi di storie che racconteranno ad esempio di quando il Pablo ancora era solo Prati Bocchi, dei capannoni di via Buffolara, degli anni in cui si andava a fare il bagno al «maretto» sulla Parma, della prima messa beat italiana coi Corvi nella chiesa di Santa Maria della Pace, ma anche della vita dei bar, dei circoli, del volontariato e dei locali frequentati dai giovani oggi, come la Giovane Italia o il Mu: «Le persone che appariranno nel film interpreteranno se stesse e racconteranno un pezzo del “loro” quartiere e del loro tempo, in pieno stile documentaristico - spiega il regista, Pietro Medioli - solo un paio di situazioni potrebbero essere ricostruite con l’ausilio di attori. Ci sarà anche qualche volto noto, Franco Nero per esempio, che fino a 25 ha abitato qui, si è detto interessato a partecipare. Alle immagini girate in questi mesi si sovrapporranno talvolta immagini d’epoca, come i superotto delle partitelle di calcio di quarant’anni fa».
Tante le curiosità che si potranno apprendere dal film, una su tutte è già possibile anticipare, visto che le scene sono già state
girate e riguarda il Cornocchio, dove lo storico Roberto Spocci racconta dei resti della città di Vittoria, costruita da Federico II durante l’assedio di Parma e dove lo stesso studioso ha rinvenuto un «vittorino», la moneta coniata all’epoca.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

6commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

2commenti

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day