-7°

Quartieri-Frazioni

Via Zarotto: ecco come funzionerà il doppio senso

Via Zarotto: ecco come funzionerà il doppio senso
6

«Da ottobre sarà introdotto in via sperimentale il doppio senso di marcia in via Zarotto, ma solo nel tratto compreso tra la rotonda con strada Casa Bianca e via Bandini». L’annuncio, del neoassessore alla Viabilità, Davide Mora, di questa rivoluzione della circolazione, richiesta a più voci dai residenti e dal Consiglio di Quartiere Lubiana, è arrivato  durante la seduta del Consiglio.
Lì, infatti, l’assessore Mora e l’ingegnere Nicola Ferioli, referente per la Mobilità del Comune, erano attesi per discutere delle ultime modifiche alla prima «Zona 30» della città. La prima, cioè, di una lunga serie di aree residenziali in cui i conducenti non potranno superare il limite dei 30 chilometri all’ora. E per il Lubiana queste limitazioni alla velocità dei veicoli saranno applicate in tutta la zona interna compresa nel quadrilatero formato da via Zarotto, via Sidoli, via Ventiquattro Maggio e via Emilia Est.
«Da queste limitazioni alla velocità resterà, però, esclusa strada Casa Bianca, che è interessata dal passaggio degli autobus», osservava l’assessore Mora. Ma con l’introduzione della «Zona 30» nel Lubiana, «che migliorerà la sicurezza dei pedoni, in un’area in cui negli ultimi tre anni si sono verificati ben 49 incidenti gravi» (come sottolineva l’assessore Mora), sono in programma anche «rifacimenti della segnaletica orizzontale e verticale, di marciapiedi, in alcune vie già individuate, e l’introduzione di "totem" nelle porte d’accesso alla Zona a velocità limitata», chiariva l’ingegner Ferioli.
I lavori, dopo il parere favorevole al progetto arrivato l’altra sera dal consiglio di Quartiere, potrebbero partire già dalla metà di giugno e, poco alla volta, interesseranno via Gibertini, via Malaspina, via Cassio Parmense, via Lisoni, via Marzabotto, via Kant, via Filippo Magawly e il tratto di strada Casa Bianca compreso tra via Leonardo da Vinci e via Newton.
«Saranno introdotte, come richiesto nella Commissione viabilità del Quartiere a cui ho partecipato, anche modifiche ai sensi di marcia della circolazione», evidenziava l’assessore Mora. Primo fra tutti, il doppio senso di marcia in via Zarotto, a favore dei residenti della zona e «che partirà proprio ad ottobre perché sarà una sperimentazione: non vogliamo, infatti, appesantire il traffico della rotonda di strada Elevata, oggi scorrevole - rivelava l’assessore Mora -. Se inizieranno a crearsi problemi alla viabilità in quella rotatoria, causati dal flusso veicolare prodotto dai residenti, saremo costretti a ritornare sui nostri passi».
Anche via Kant, via Raschi, via Hiroshima e via Leonardo da Vinci subiranno delle modifiche: le prime due strade diventeranno a senso unico (con accesso da via Emilia Est per via Raschi e da Strada Casa Bianca per via Kant), le altre due, invece, vedranno la comparsa del senso unico nel tratto più vicino a via Sidoli (su cui le auto provenienti da via Hiroshima e via Leonardo da Vinci potranno solo immettersi).S. R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enzo

    16 Luglio @ 15.35

    stamattina hanno messo il divieto di svolta a sx da via Sidoli in v. Hiroshima. Per arrivare a casa mia in v. Hiroshima, 1 ho dovuto andare fino alla rotonda di di via XXIV maggio e tornare indietro: 900 m in più che in un anno fanno circa 300 km in più. Siamo in 4 in famiglia: in un anno saranno circa 1200 km in più ovvero a 40-50 cts al km di costo kilometrico ci costeranno 500 € in più all'anno, oltre al tempo perso: grazie per il gentile cadeau. Visto che nessuno ci ha interpellato prima porgo ora due suggerimenti di buon senso: consentire ai residenti la svolta a sx da via Sidoli in V. Hiroshima o in alternatriva la svolta a sx da V. Sidoli in v. Marzabotto, eliminando il cordolo.

    Rispondi

  • unaltro

    08 Giugno @ 00.14

    invertite il senso unico in via mascagni che il mattino dalle 7 alle 9 non si respira più per il traffico e le code (dovute anche al ritiro dei cassonetti della spazzatura nello stesso orario). Ma gli esercenti del tratto compreso fra via Sidoli e via Casa bianca non hanno gli stessi diritti ?

    Rispondi

  • Federico

    04 Giugno @ 18.13

    Abito in via Hiroshima... il traffico è aumentato notevolente a causa del cordolo su via sidoli che è servito solo a riversare il traffico su via hiroshima. ora per "risolvere" il problema ci obbligano a giri assurdi per tornare a casa.... ma non bastava lasciare la svolta su via Marzabotto??? che senso ha impedirla???

    Rispondi

  • shadi

    02 Giugno @ 12.49

    Chi farà il primo incidente in via Hiroshima???questa è la mia domanda!ormai via hiroshima è inacessibile,grazie a quel cordolo che blocca via marabotto,tutti si buttano su via hiroshima a folle corsa!ma sapete delle curve ceche che ci sono?????e questo senso unico che faranno come sarà?non potrò tornare a casa???

    Rispondi

  • Massimo

    02 Giugno @ 08.23

    Ma che strada deve fare un povero cristo che vuole semplicemente tornare a casa sua? "

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

CURIOSITA'

Usa

Lo storico circo Barnum chiude il tendone Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video