-2°

CONTROLLI

Fruttivendoli di strada. Multe per duemila euro

Sanzionati due commercianti in via Emilia Est e viale Mentana

Fruttivendoli di strada. Multe per duemila euro
Ricevi gratis le news
39

Arance «fuori strada» - oltre che fuori stagione - e gli ambulanti finiscono nei guai. Due verbali, da oltre mille euro cadauno, sono piovuti sui fruttivendoli «on the road» di via Emilia Est e viale Mentana.
Ai commercianti (per lo più su quattro ruote) è stata contestata la vendita in zona interdetta in area pubblica e il verbale-salasso è stato staccato direttamente dagli agenti di via del Taglio. In altre parole i «fruttaroli», come li chiama tutta la città, hanno fatto tappa in uno spazio off-limits per la vendita e ovviamente non erano autorizzati.
Ma non è finita qui: venerdì è stata una giornata di superlavoro per gli uomini di via del Taglio che hanno passato al setaccio anche numerosi locali. Blitz a raffica in pub, discoteche e numerosi caffè che facevano gli straordinari abusivamente. 

Leggi tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    16 Maggio @ 12.05

    pedron....dice che allora posso vendere tutta la frutta che cresce sugli alberi che hanno nei campi i miei genitori,nella casa in collina per la villeggiatura? FOOOOOOOOOOOOOORTE!!!! guardi,sarebbe anche "biologica" ,nessuno ci da su nulla....cresce spontanea,è buona,è di stagione....che altro volere di +!!?? il fatto di non pagarci le tasse,alla facciazza di chi ,a causa delle tasse,chiude i battenti....mi alletta....anche se magari chiudono quelli onesti,pazienza no????meglio che vendere droga!!!! scherziamo vero????????????????? io mi vedo decurtare quasi della metà,il mio stipendio in busta paga.................e questi non pagano un mazza????? ma che si estinguano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Pedron

    13 Maggio @ 18.45

    volevo solo ricordare che oggi è molto faticoso trovare un posto di lavoro e conosco italiani che nonostante continuano a cercarlo sono più di due anni che cercano!!! ...allora penso che sia il (male) minore andare a vendere della frutta, certo dando del fastidio a chi lo fa onestamente, ma in tutta onestà meglio vendere quello!!! a napoli hanno tolto le persone che vendevano le sigarette di contrabbando, oggi le stesse vendono droga!!!! a voi qual è il male minore?!?! ci sono già gli anziani che prendono cose dai cassonetti, e se non guadagni cosa mangi? preferite furti? ricordiamoci che in italia aiutano solo i non italiani....................................

    Rispondi

  • RENZ

    13 Maggio @ 09.39

    R E N Z

    Pedron 11/05/2014 22:27 Le regole devono essere uguali per tutti: non esiste che chi sta in un negozio paga tasse su tasse e chi si mette lungo i fossi fa quel cavolo che vuole. O si torna al medioevo, o si vive nella complicata società attuale. Se per te va bene salvarsi dalla morsa della P.A. sfruttando corruttele e debolezze a scapito di tutti gli altri... hai capito come vanno le cose oggi, ma non è un modello di società civile né di convivenza.

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    12 Maggio @ 23.33

    @stefano non credo proprio che la municipale abbia ancora gli stessi indirizzi di Polizia e Carabinieri dato che fino a quando il corpo sarà sotto il governo di una pubblica amministrazione le priorità saranno sempre quelle che non servono davvero al cittadino! Credo però che ci siano molti agenti sopratutto nelle nuove leve che vogliono portare il corpo di polizia municipale più verso il futuro e quindi verso le necessità di pubblica sicurezza di cui tu parlavi. Ora credo che il passo lo debba necessariamente fare l'amministrazione e dare nuove linee guida al Comando di PM perchè è veramente troppo comodo stare a guardare e poi dire è colpa degli agenti che non lavorano! Servirebbe davvero un indirizzo diverso: più sicurezza nelle zone a rischio, più presidi , più controlli stradali. Detto questo direi che anche Polizia e Carabinieri dormono un bel pò perchè nelle zone più tragiche di Parma non si vede mai girare una volante e se gli spacciatori in via Savani li vedono tutti un controllino lo potrebbero fare anche loro che sono addetti alla sicurezza.

    Rispondi

  • presente

    12 Maggio @ 22.46

    @Stefano, scusa, non vorrei contraddirti ma, la Polizia Municipale non va solo multe e rileva incidenti, spessissimo è impegnata in delicatissime indagini o autonomamente oppure in ausilio alle forze di Polizia dello Stato. Cordialità. P.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Biotestamento

L'ESPERTO

Biotestamento: come si fa a depositare le disposizioni

di Arturo Dalla Tana, notaio

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

BASSA REGGIANA

Brescello: trovato un furgone rubato e "depredato"

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

TERREMOTO

Una struttura polivalente per Accumoli con l'aiuto di Cariparma 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato