10°

20°

Quartieri-Frazioni

Occhiali e lenti a contatto: la passione di tutta una vita

Occhiali e lenti a contatto: la passione di tutta una vita
0

di Michela Spotti
Ricorda con un sorriso quando da bambino metteva le bombette e i «sinalcoli» (tappi delle bottigliette) sulle rotaie dei tram che allora passavano in via Garibaldi, per far arrabbiare i tranvieri. Bruno Aldrovandi, 66 anni, ottico da 38 anni della via del quartiere Parma centro, chiuderà la propria attività a fine mese «per raggiunti limiti di età, non avendo seguito», afferma, e via Garibaldi non ha segreti per lui, che ci ha passato l’infanzia. «Ho ricordi bellissimi di quando ero bambino. Sono nato in via Cavallotti e ricordo i tram che passavano per via Garibaldi. Allora c'erano pietroni rossi, poi con l’avvento dei filobus hanno messo l’asfalto. C'erano le case bombardate dopo la guerra e io ci giocavo in mezzo alle macerie». Come non ricordare quando la nonna lo portava in stazione? «Avevo cinque anni, mi prendeva il gelato da dieci lire e la sera si andava in stazione soprattutto d’estate per prendere un po' di fresco. Non era come adesso che sembra il Bronx, all’epoca era luogo di ritrovo per le famiglie». Da piccolo ha anche imparato a nuotare «Al maretto, ovvero la Parma sotto il ponte della ferrovia, allora era balneabile e c'erano le rane, i pesci. Tanti parmigiani andavano lì, non c'erano i soldi per andare in piscina».
La sua professione l’ha iniziata come si cominciava una volta, per poi mettersi in proprio, con molti sacrifici, capacità e buona volontà.
«Prima andavo in un negozio di Modena mezza giornata per imparare. Poi all’Istituto di ottica di Firenze, con sede a Vinci, allora in Italia di sedi ce n'erano poche e di qualità, davano professionalità completa. Mi ha consentito di mettermi in proprio e sono qui con mia moglie Elda e mia figlia Barbara». Quando ha aperto, «l'ho fatto con buona volontà, mi piaceva, c'era soddisfazione e ultimamente i miei clienti hanno confermato le mie buone intenzioni». Cosa mancherà più di tutto? «Il contatto con la gente, specialmente con le belle ragazze - ride -. Cercherò di riposarmi, potrei anche rientrare indirettamente in attività, fare un altro lavoro o sempre lo stesso ma in secondo piano. Non so». E sentirà nostalgia anche dei clienti. «Ho sempre voluto bene a loro, ho cercato di trattarli al meglio, qualcuno è entrato anche nel cuore, dopo tanti anni si sviluppano dei rapporti umani... anche con la vecchietta non solo con la ragazza giovane», sorride di nuovo Aldrovandi.
«Questa attività l’ho sempre fatta con grande passione, oltre che visita oculistica, o vendere occhiali, ho venduto anche professionalità e rapporti umani, molto importanti in una società sempre più globalizzata». Niente festa di addio. «Perché nel cuore non è una festa. Si chiude un ciclo importantissimo della mia vita. Capisco che magari sarò più libero ma è stato un ciclo fondamentale, ho trovato la mia strada e attività che mi ha consentito di realizzare le cose che volevo realizzare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport