11°

26°

Quartieri-Frazioni

Il maestro di musica e di canto con la passione per la cucina

Il maestro di musica e di canto con la passione per la cucina
0

di Michela Spotti
A quattro anni ballava con la mamma la polka e la mazurca in casa, ma la musica ha «diretto» tutta la sua vita. Si chiama Giovanni Veneri, da 47 anni residente nel quartiere Cortile San Martino, maestro di musica e direttore d’orchestra con la grande passione per la famiglia e la cucina.
Un signore giovanile e particolarmente simpatico, sempre con la battuta pronta e il sorriso sulle labbra. E con la musica Veneri ha iniziato da bambino. «A sei anni fino ai 12 ho cantato nei Bambini del Teatro Regio, poi a 12 ho vinto un concorso internazionale di Roma, era una borsa di studio decennale, sono rimasto quattro anni ma volevo studiare composizione e mi sono diplomato al conservatorio di Parma». Dai 16 ai 24 anni si mantiene gli studi suonando col suo gruppo «Les Amis»: «Ho ricordi meravigliosi di quegli anni, era un mondo fatto non solo di dilettanti ma di tutti i giovani che frequentavano il conservatorio e che si mantenevano suonando». A 18 anni è maestro della Corale Verdi e a 23 si dà alla direzione d’orchestra, dirigendo in mezzo mondo una sessantina di opere con oltre 200 concerti sinfonici, e poi dischi, concerti in tv e radiofonici. Alla stessa età si sposa e gira il mondo dirigendo opere e concerti in tutta Italia e all’estero. Una vita in musica, e il suo debutto lo ricorda «Come fosse ieri. Era il 1944 ed era il debutto di Renata Tebaldi in Bohème. Io cantavo nei bambini del Regio e come tutti i bambini ero incosciente. Ho fatto poi il paggio del Rigoletto a 12 anni, era una parte da solista». La musica è nel dna della famiglia. «Mio papà cantava e anche mia mamma, che aveva un orecchio formidabile». Il maestro Veneri è anche tra i maggiori compositori di musica sacra tant'è che per la commemorazione di Papa Giovanni Paolo II, nel primo anno della morte, fu invitato a Czestochowa nella basilica della Madonna nera, prescelto tra tutti i musicisti che fanno musica sacra, per eseguire il proprio Requiem dedicato al Papa. «Una grande soddisfazione», afferma. Ha insegnato alle magistrali e al conservatorio formando ragazzi che oggi occupano posti importanti nelle orchestre sinfoniche e operistiche italiane. «I miei ex allievi quando mi incontrano mi abbracciano», sorride felice. In quartiere si trova molto bene, «E' splendido, c'è molto verde, il vicinato è ottimo e la gente è tranquilla. Questa casa l’hanno disegnata mia moglie Anna e mio cognato. Anna fondò l’associazione Traumi con Giuliana Contini, era una donna molto attiva, impegnata e riflessiva. Le mie passioni? La famiglia, mio figlio Pietro direttore anche lui d’orchestra, i miei nipotini Paolo e Silvia che mi fanno impazzire, mia nuora Anna e poi lettura, la poesia in particolare dei poeti parmigiani, le letture, il cinema e la cucina. La mia specialità? Il coniglio, ma faccio anche anolini in casa con mio figlio e tutta la serie di specialità parmigiane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima