17°

30°

Quartieri-Frazioni

Il maestro di musica e di canto con la passione per la cucina

Il maestro di musica e di canto con la passione per la cucina
Ricevi gratis le news
0

di Michela Spotti
A quattro anni ballava con la mamma la polka e la mazurca in casa, ma la musica ha «diretto» tutta la sua vita. Si chiama Giovanni Veneri, da 47 anni residente nel quartiere Cortile San Martino, maestro di musica e direttore d’orchestra con la grande passione per la famiglia e la cucina.
Un signore giovanile e particolarmente simpatico, sempre con la battuta pronta e il sorriso sulle labbra. E con la musica Veneri ha iniziato da bambino. «A sei anni fino ai 12 ho cantato nei Bambini del Teatro Regio, poi a 12 ho vinto un concorso internazionale di Roma, era una borsa di studio decennale, sono rimasto quattro anni ma volevo studiare composizione e mi sono diplomato al conservatorio di Parma». Dai 16 ai 24 anni si mantiene gli studi suonando col suo gruppo «Les Amis»: «Ho ricordi meravigliosi di quegli anni, era un mondo fatto non solo di dilettanti ma di tutti i giovani che frequentavano il conservatorio e che si mantenevano suonando». A 18 anni è maestro della Corale Verdi e a 23 si dà alla direzione d’orchestra, dirigendo in mezzo mondo una sessantina di opere con oltre 200 concerti sinfonici, e poi dischi, concerti in tv e radiofonici. Alla stessa età si sposa e gira il mondo dirigendo opere e concerti in tutta Italia e all’estero. Una vita in musica, e il suo debutto lo ricorda «Come fosse ieri. Era il 1944 ed era il debutto di Renata Tebaldi in Bohème. Io cantavo nei bambini del Regio e come tutti i bambini ero incosciente. Ho fatto poi il paggio del Rigoletto a 12 anni, era una parte da solista». La musica è nel dna della famiglia. «Mio papà cantava e anche mia mamma, che aveva un orecchio formidabile». Il maestro Veneri è anche tra i maggiori compositori di musica sacra tant'è che per la commemorazione di Papa Giovanni Paolo II, nel primo anno della morte, fu invitato a Czestochowa nella basilica della Madonna nera, prescelto tra tutti i musicisti che fanno musica sacra, per eseguire il proprio Requiem dedicato al Papa. «Una grande soddisfazione», afferma. Ha insegnato alle magistrali e al conservatorio formando ragazzi che oggi occupano posti importanti nelle orchestre sinfoniche e operistiche italiane. «I miei ex allievi quando mi incontrano mi abbracciano», sorride felice. In quartiere si trova molto bene, «E' splendido, c'è molto verde, il vicinato è ottimo e la gente è tranquilla. Questa casa l’hanno disegnata mia moglie Anna e mio cognato. Anna fondò l’associazione Traumi con Giuliana Contini, era una donna molto attiva, impegnata e riflessiva. Le mie passioni? La famiglia, mio figlio Pietro direttore anche lui d’orchestra, i miei nipotini Paolo e Silvia che mi fanno impazzire, mia nuora Anna e poi lettura, la poesia in particolare dei poeti parmigiani, le letture, il cinema e la cucina. La mia specialità? Il coniglio, ma faccio anche anolini in casa con mio figlio e tutta la serie di specialità parmigiane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

2commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

2commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

1commento

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori