-2°

Quartieri-Frazioni

Le piante della Cittadella - Aiello: «Grosso equivoco»

Le piante della Cittadella - Aiello: «Grosso equivoco»
0

Gian Luca Zurlini
Le polemiche sui lavori in Cittadella lo hanno colto di sorpresa. E così l'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello torna sul tema per fare alcune puntualizzazioni partendo dal fatto che «tutto nasce da un grosso equivoco, visto che nessuna delle intenzioni che ci attribuiscono i contestatori è presente nel progetto di sistemazione che attueremop in Cittadella».
Le piante tagliate
Il punto sul quale Aiello è più deciso riguarda la «distruzione» del verde e  il taglio delle piante: «Il taglio delle piante che si trovavano sul bastione di Santa Maria risale a ormai un anno e mezzo fa. E va precisato che è stato un taglio obbligato dal fatto che si trattava di un bosco di piante infestanti che, nel corso degli anni, avevano messo in pericolo la stabilità delle mura del bastione con la presenza delle proprie radici. In ogni caso - precisa Aiello - al termine dei lavori di recupero del bastione è prevista la piantumazione di nuovi alberi all'interno del bastione stesso, ma ovviamente in posizioni che non mettano a rischio la stabilità delle mura». Per quel che riguarda il resto del verde l'assessore annuncia che «non c'è nessun taglio indiscriminato in vista. Sarà fatta una manutenzione delle piante e verranno tagliate solo quelle indicate come pericolanti dagli esperti e in ogni caso il verde sarà mantenuto, compreso quello delle bassure».
Nessuna «movida» in Cittadella
«Non capisco poi da dove possano venire i timori di veder creare una “movida” in Cittadella. All'interno dell'ex ostello è prevista la realizzazione di un normalissimo snack bar e non di un ristorante, oltre che dei servizi igienici con docce e spogliatoi per gli sportivi che utilizzano il parco», prosegue Aiello. «Non c'è  nessuno stravolgimento in programma dell'assetto del parco, tanto che l'unico edificio rimarrà quello dell'ex ostello, allungato rispetto al passato seguendo le prescrizioni della Soprintendenza».
Resta lo sport per tutti
«La Cittadella - prosegue l'assessore - manterà in pieno la sua vocazione di area verde per lo sport in libertà. Rispetto a oggi, saranno tolti i due campi da basket dall'area attuale e spostati nei campi a destra dell'ingresso di via Pizzi e realizzati in base a criteri più moderni. Verrà poi tolto il campo da calcio centrale e sostituito con panchine e aiuole, ma a sinistra dell'ingresso di via Pizzi ci saranno due campi per il calcetto. Infine, il «percorso-vita» sui bastioni sarà sistemato, allungato anche sul bastione di Santa Maria  e dotato di sistema cronometrico».
No a rivoluzioni funzionali
In chiusura Aiello ricorda che «anche i giochi-bimbi saranno mantenuti, ma spostati a ridosso dei bastioni in zone più ombreggiate, così come rimarranno le attrazioni». L'assessore conclude ribadendo che «non ci sarà nessuna rivoluzione della Cittadella e sin d'ora dico ai consiglieri di minoranza che il progetto definitivo farà tutti i dovuti passaggi in commissione e in consiglio comunale, perché l'intento è quello di migliorare  e non di stravolgere la fruizione della Cittadella».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

13commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto