-6°

Quartieri-Frazioni

Gaione suona la nuova campana per don Severino

Gaione suona la nuova campana per don Severino
1

Laura Ugolotti
E' stato celebrato con una grande festa, cui ha partecipato tutta la comunità, il 55° anniversario di sacerdozio di don Severino Petazzini, che da 11 anni guida la parrocchia di Gaione. Una festa iniziata al mattino, con la celebrazione della Santa Messa, proseguita con un pranzo collettivo e che ha avuto il suo culmine nel pomeriggio, con l’inaugurazione della nuova torre campanaria, risistemata e adeguata alle nuove normative strutturali.
L'effigie del santo
 Per l’occasione, e per celebrare degnamente l’importante traguardo raggiunto da don Petazzini, è stata donata alla comunità una nuova campana, che andrà a sostituire quella precedente completando il quartetto, e che nelle scorse settimane era stata benedetta dal vescovo Solmi.
La nuova campana, realizzata dalla ditta Capanni, riporta su un lato l’effigie del Santo curato d’Ars, patrono dei sacerdoti, accompagnata dalla scritta «Severo con sé e dolce con gli altri», e dall’altro lato la dedica al Papa Benedetto XVI, al vescovo Solmi e a don Petazzini. «E' un messaggio importante che rivolgiamo a don Petazzini - spiega Claudio Bigliardi - con l’augurio che possa continuare ad insegnare alla nostra comunità e soprattutto ai giovani. E’ con lo stesso spirito che, durante la messa del mattino, gli abbiamo donato due Vangeli». Una figura, quella del parroco di Gaione, molto amata da tutta la comunità, che anche ieri si è stretta attorno al suo «don». «Per tutti noi don Petazzini è come un padre - aggiunge Bigliardi - spirituale, certo, ma anche di famiglia. In questi anni abbiamo condiviso con lui gioia e dolore, come lo scorso anno quando due giovani di Gaione persero la vita in un incidente stradale. Anche nei momenti più difficili ci siamo ritrovati uniti, comunità e parrocchia, così come accade in una famiglia».
La frazione 
La frazione di Gaione conta 1300 abitanti ma è destinata a crescere. «Quello che possiamo augurarci - conclude Bigliardi - è che all’espansione urbanistica corrisponda la creazione di nuovi centri di aggregazione, soprattutto per i giovani. Ora la parrocchia è l’unico luogo in cui la comunità può ritrovarsi; sarebbe un peccato rischiare di disperdere questo patrimonio sociale per la mancanza di spazi adeguati». Nel pomeriggio i presenti hanno potuto assistere ad un concerto di campane, offerto dall’Unione Campanari reggiani, che hanno dato prova della loro bravura ed esperienza. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gelati paolo

    13 Maggio @ 09.49

    Tutto molto bello e commovente,peccato che da allora gli abitanti di Gaione non riescono più a dormire con le finestre aperte perchè Don Severino le fa suonare tutta la notte ongni mezzora!grazie davvero.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video