-2°

Quartieri-Frazioni

Gaione suona la nuova campana per don Severino

Gaione suona la nuova campana per don Severino
1

Laura Ugolotti
E' stato celebrato con una grande festa, cui ha partecipato tutta la comunità, il 55° anniversario di sacerdozio di don Severino Petazzini, che da 11 anni guida la parrocchia di Gaione. Una festa iniziata al mattino, con la celebrazione della Santa Messa, proseguita con un pranzo collettivo e che ha avuto il suo culmine nel pomeriggio, con l’inaugurazione della nuova torre campanaria, risistemata e adeguata alle nuove normative strutturali.
L'effigie del santo
 Per l’occasione, e per celebrare degnamente l’importante traguardo raggiunto da don Petazzini, è stata donata alla comunità una nuova campana, che andrà a sostituire quella precedente completando il quartetto, e che nelle scorse settimane era stata benedetta dal vescovo Solmi.
La nuova campana, realizzata dalla ditta Capanni, riporta su un lato l’effigie del Santo curato d’Ars, patrono dei sacerdoti, accompagnata dalla scritta «Severo con sé e dolce con gli altri», e dall’altro lato la dedica al Papa Benedetto XVI, al vescovo Solmi e a don Petazzini. «E' un messaggio importante che rivolgiamo a don Petazzini - spiega Claudio Bigliardi - con l’augurio che possa continuare ad insegnare alla nostra comunità e soprattutto ai giovani. E’ con lo stesso spirito che, durante la messa del mattino, gli abbiamo donato due Vangeli». Una figura, quella del parroco di Gaione, molto amata da tutta la comunità, che anche ieri si è stretta attorno al suo «don». «Per tutti noi don Petazzini è come un padre - aggiunge Bigliardi - spirituale, certo, ma anche di famiglia. In questi anni abbiamo condiviso con lui gioia e dolore, come lo scorso anno quando due giovani di Gaione persero la vita in un incidente stradale. Anche nei momenti più difficili ci siamo ritrovati uniti, comunità e parrocchia, così come accade in una famiglia».
La frazione 
La frazione di Gaione conta 1300 abitanti ma è destinata a crescere. «Quello che possiamo augurarci - conclude Bigliardi - è che all’espansione urbanistica corrisponda la creazione di nuovi centri di aggregazione, soprattutto per i giovani. Ora la parrocchia è l’unico luogo in cui la comunità può ritrovarsi; sarebbe un peccato rischiare di disperdere questo patrimonio sociale per la mancanza di spazi adeguati». Nel pomeriggio i presenti hanno potuto assistere ad un concerto di campane, offerto dall’Unione Campanari reggiani, che hanno dato prova della loro bravura ed esperienza. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gelati paolo

    13 Maggio @ 09.49

    Tutto molto bello e commovente,peccato che da allora gli abitanti di Gaione non riescono più a dormire con le finestre aperte perchè Don Severino le fa suonare tutta la notte ongni mezzora!grazie davvero.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti